Archivi annuali: 2018


Le pubblicazioni dei poliziotti in Età liberale  I numerosi commenti di diverso segno sul recente fenomeno del poliziotto-scrittore, del quale propongo una velocissima e incompleta carrellata (Alba Arte Cultura Società del 4 novembre 2018; Lettera43 del I giugno 2014 – «Libri, i poliziotti scrittori fanno tendenza»; Vice del 28 maggio 2015 – «Il meglio della […]

Poliziotti – Scrittori del passato.






Premessa doverosa (considerazione del tutto personale che in NESSUN modo implica l’Amministrazione e/o il Dipartimento della Pubblica Sicurezza e la Polizia di Stato): Fosse dipeso da me, i doganieri d’oltralpe avrebbero ricevuto una serie di sonori calci in culo. Ok le convenzioni, ok tutto ciò che volete ma il Territorio […]

Tensione tra Italia e Francia


Prima di cominciare, lasciate che vi racconti cosa è successo. Qualche tempo fa sono stato chiamato da un cliente. Il cliente gestisce un sito internazionale per il CBRN (Chemical, biological, radiological and nuclear). Nel portale si parla di eventi e notizie riguardanti il trattamento del rischio chimico batteriologico. Negli ultimi […]

CyberSecurity: utopia tra grandi realtà



Firenze, 25 Febbraio 2018, tragico incendio in Questura, perde la vita un Poliziotto. “Ciao carissimo” E’ così, caro amico, che ti voglio ricordare, con il tuo consueto modo di salutarmi ogni giorno da tanti anni, sempre per primo. E’ così che voglio ricordarti, con il tuo modo di essere semplice, […]

Ciao Carissimo



  E’ di queste ore la firma del rinnovo del contratto del Comparto Sicurezza, cioè tutti i dipendenti delle forze di polizia e forze armate . Un bel numero di impiegati dello Stato ai quali per una norma giudicata fuori legge dalla Corte Costituzionale era stato bloccato ogni rinnovo da […]

Firmo o non firmo ?



 Siamo arrivati a questo punto. Tutti abbiamo avidamente consumato le immagini riprese da una  telecamera privata di uno dei colleghi intervenuti nell’episodio ripreso.  La maggior parte di noi mentre guardava le immagini ed ascoltava l’audio, ha certamente provato un senso di impotenza, quasi di vergogna nel momento in cui quell’uomo […]

Lo butti il coltello per favore ?