Ci vuole l’Esercito ! (per fare cosa ?)


Esercito e leggi speciali ! Invoca l’on. @GiorgiaMeloni dal suo profilo Twitter in seguito all’ennesimo episodio di violenza a Napoli.
Anzi, di predazione a mano armata che ha costretto un Carabiniere a difendere la propria vita (e non il suo orologio come da narrazione perniciosa dei media mainstream).
Ma si, dai, liberatevi la coscienza con un twitt e un hashtag, ipocriti e farisei che caricate le spalle altrui di pesi dei quali vi guardate bene dal portarli sulle vostre.
Continuate pure tranquillamente a fare i pifferai sui social.
Anche a snaturare il ruolo e la funzione delle Forze Armate (usate e abusate per ogni genere e sorta di emergenza, svilendole) e a destrutturare le Forze di Polizia.

Perché questo é quello che state facendo da almeno vent’anni Voi Tutti.
Ci dica e ci spieghi, on. Meloni come attuerebbe “ci vuole l’Esercito” (tralasciamo l’idea bislacca delle leggi speciali), qual é il suo piano ?
Dislocare soldati in tutta Napoli o nelle zone ad alta densità criminale per…fare cosa ?
Le belle statuine costrette a subire sberleffi, sputi, insulti e oltraggi di ogni tipo senza poter (re)agire siccome non rivestono alcuna qualifica di p.s. e/o p.g. ?
Non sarebbe più semplice rinforzare adeguatamente gli organici della Polizia e decidere finalmente di riprendere il controllo del territorio ?
On. @GiorgiaMeloni, c’è una frase (da noi definita “maldestra”) del Capo della Polizia Gabrielli che oggi (le) calza alla perfezione, che non vogliamo ripetere per non replicare la caduta di stile (posto che chiunque può inciampare); ma il concetto da lei espresso rientra perfettamente in quella “fattispecie”.
Ah, già che ci siamo, last but not least, ci ricordi come votò sulla legge di riforma delle pensioni del allora “esimio” ministro Fornero.

Lo Staff di Poliziotti.it