AutoreTopic: Sportello Unico dell'Immigrazione di Roma:ho dovuto riscrivere ai giornali !  (Letto 16086 volte)


Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« il: 26 Agosto 2007, 16:47:47 »
Purtroppo dopo l'esperienza passata allo sportello unico di Roma ad Agosto ho dovuto riscrivere a tutti i giornali. Fino ad ora Repubblica di ieri ha pubblicato la mia lettera.
Ovviamente non ce l'ho con voi ma con il Ministro dell'Interno e il Vice Prefetto di Roma !

Un saluto a tutti voi da Tamara e Alessandro.

===== Lettera ai giornali ======================================

Pochi giorni fa sono stato con la mia compagna di cittadinanza serba allo sportello unico dell'immigrazione di Roma. Aveva bisogno del suo contratto di lavoro e quindi la richiesta del permesso di soggiorno per risiedere regolarmente in Italia.
Lo sportello unico dell'immigrazione a Roma, sito in piazza T. De Cristoforis 3, è uno solo per tutta la città (Roma ha circa mezzo milione di stranieri!) e per semplificare il concetto e' un ufficio relativo alle problematiche "Stranieri, Lavoro e permessi di soggiorno".
Una esperienza cosi non l'avevo mai fatta. Una esperienza che ha acceso in me i ricordi delle storie che mia nonna mi raccontava sulla seconda guerra mondiale, sulle file per prendere il pane o su come veniva ammassata e trattata male la gente sui treni per essere deportata ai campi di concentramento.
Vista la totale insufficienza della struttura, gli stranieri sono costretti ad iniziare la fila alle 3 del mattino. Tutto questo per poter espletare le pratiche che per loro sono di vitale importanza, pena l'espulsione dal nostro paese.
L'apertura dei cancelli avviene all 9:00 del mattino e se non si è di sana e robusta costituzione fisica si viene pressati, schiacciati e sopraffati.
Come si puo' condannare per tutto cio' gli stranieri che sono in fila e che spingono ? Come si puo' criticare il fatto che per poter entrare spingano con violenza come fece l'esercito Persiano del re Serse contro il re Leonida e le sue guardie a difesa delle Termopili nel 480 A.C. ? Il contratto di lavoro ed il relativo permesso di soggiorno sono la loro vita !
La mia compagna è svenuta 2 volte e come se non bastasse è stata anche oggetto di critiche da parte dei poliziotti che tentavano di tenere a bada la fila.
Sulle loro fronti si leggeva "ecco un altra che ci sta provando a saltare la fila".
La vera colpa di tutto ciò è del Ministero dell'Interno e del vice prefetto di Roma Eugenia Valente responsabile dello sportello unico di Roma. Una colpa che secondo me rende lo sportello unico di Roma un servizio al limite del rispetto dei piu' basilari diritti umani.
Inoltre quando ho scoperto che avrebbero servito solo gli stranieri la cui richiesta di permesso di soggiorno era vicina alla scadenza degli 8 giorni previsti dalla legge sono stato tentato di chiamare i Carabinieri. La mia denuncia sarebbe stata di "interruzione di pubblico servizio" e magari anche di "omissione d'atti d'ufficio".
Io mi domando: perche' nel 2006 dobbiamo essere cosi inospitali con gli stranieri fornendo loro delle strutture inadeguate ed un trattamento che al giorno d'oggi e grazie al WWF non si riserva neanche agli animali ?
Fino a quando il Ministro dell'Interno ed il Vice Prefetto di Roma Eugenia Valente non si sentiranno responsabili di offrire un servizio a Roma totalmente inadeguato ai datori di lavoro italiani ed ai lavoratori stranieri (tutti contribuenti) ?

Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #1 il: 26 Agosto 2007, 16:51:29 »
...hai tutta la mia comprensione, ma chi sta dentro a questa amministrazione sa benissimo che..non ci sono risorse, non c'è personale, non c'è organizzazione e molto spesso non ci sono capacità in coloro che dovrebbero gestire..uno dei risultati è anche questo sportello...
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #2 il: 26 Agosto 2007, 16:56:00 »
Purtroppo dopo l'esperienza passata allo sportello unico di Roma ad Agosto ho dovuto riscrivere a tutti i giornali. Fino ad ora Repubblica di ieri ha pubblicato la mia lettera.
Ovviamente non ce l'ho con voi ma con il Ministro dell'Interno e il Vice Prefetto di Roma !

Un saluto a tutti voi da Tamara e Alessandro.

===== Lettera ai giornali ======================================



La mia compagna è svenuta 2 volte e come se non bastasse è stata anche oggetto di critiche da parte dei poliziotti che tentavano di tenere a bada la fila.
Sulle loro fronti si leggeva "ecco un altra che ci sta provando a saltare la fila".




Azzzzzzzzzz adesso non solo nella mente, ma legge anche sulla  fronte delle persone, [65] dei Poliziotti.....  Poco poco vuole fregare il lavoro a Giucas Casella?????????

Mi dispiace per Tamara, ma certe considerazioni potrebbero essere evitate, se non suffragate da qualche cosa di dimostrabile......
« Ultima modifica: 26 Agosto 2007, 16:58:11 da folgore.45 »
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #3 il: 26 Agosto 2007, 16:56:48 »
...hai tutta la mia comprensione, ma chi sta dentro a questa amministrazione sa benissimo che..non ci sono risorse, non c'è personale, non c'è organizzazione e molto spesso non ci sono capacità in coloro che dovrebbero gestire..uno dei risultati è anche questo sportello...
... odio vergognarmi di essere italiano!
Ti confesso una cosa ... quando ero in fila con la mia compagna seduta (perche' era svenuta la seconda volta) ad alta voce ho detto agli stranieri in fila "Come italiano chiedo scusa e sappiate che mi vergogno personalmente di questo scempio!"
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #4 il: 26 Agosto 2007, 16:59:03 »
Azzzzzzzzzz adesso non solo nella mente, ma legge anche sulla  fronte delle persone, [65] dei Poliziotti.....  Poco poco vuole fregare il lavoro a Giucas Casella?????????
Noi italiani siamo bravi ad esternare i nostri pensieri ... ed in volto si leggono molti messaggi! Ti garantisco che al tuo collega gli si leggeva bene in faccia.

Inoltre lo so che la cosa non è dimostrabile !!
« Ultima modifica: 26 Agosto 2007, 17:01:14 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #5 il: 26 Agosto 2007, 17:02:47 »
..tralasciando le letture di mente..magari il mio collega leggeva nella mente della tua compagna che stava facendo finta di sentirsi male per evitare la fila..atteniamoci ai fatti....
..bè adesso da qui a vergognarmi di essere italiano ce ne corre!!..non mi vergogno se devo uscire di volante con una macchina vecchia e brutta e tutta arrugginita, pericolosa pure perchè magari non frena nemmeno, non mi vergogno perchè io faccio il mio dovere cmq e sempre. Non è colpa mia se il mondo va per un verso che non è quello giusto e il mio unico modo per cambiarlo è fare il mio dovere...ecco io rispondo e mi vergogno per cio che faccio o per cio che non faccio...
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #6 il: 26 Agosto 2007, 17:08:00 »
..tralasciando le letture di mente..magari il mio collega leggeva nella mente della tua compagna che stava facendo finta di sentirsi male per evitare la fila..atteniamoci ai fatti....
..bè adesso da qui a vergognarmi di essere italiano ce ne corre!!..non mi vergogno se devo uscire di volante con una macchina vecchia e brutta e tutta arrugginita, pericolosa pure perchè magari non frena nemmeno, non mi vergogno perchè io faccio il mio dovere cmq e sempre. Non è colpa mia se il mondo va per un verso che non è quello giusto e il mio unico modo per cambiarlo è fare il mio dovere...ecco io rispondo e mi vergogno per cio che faccio o per cio che non faccio...
Beh .. io la vedo diversamente. Sarà perche' sento i commenti dei miei amici Serbi (miei e di Tamara) quando vanno in ambasciata italiana a Belgrado e vengono trattati male. Poi come se non bastasse vengono trattati male anche allo sportello unico.
Ti ricordo che lo sportello unico è descritto in una relazione della comunità europea sulle violazioni dei diritti umani e comportamenti razzisti. Ecco perche' mi vergogno di essere italiano !
Non possiamo sempre dire "non dipende da me" !
Ecco perche' scrivo ai giornali e ai parlamentari (che fino ad ora mi hanno aperto 4 interrogazioni parlamentari sui comportamenti scorretti delle nostre ambasciate all'estero ... il Ministero dell'Interno e degli Esteri mi conoscono bene !!) .... lo faccio per stare con la coscienza a posto e dire "ci sto provando a cambiare le cose" !
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

solaris_mkr

  • Visitatore
« Risposta #7 il: 26 Agosto 2007, 17:16:38 »
Beh .. io la vedo diversamente. Sarà perche' sento i commenti dei miei amici Serbi (miei e di Tamara) quando vanno in ambasciata italiana a Belgrado e vengono trattati male. Poi come se non bastasse vengono trattati male anche allo sportello unico.

personalmente ho sempre avuto esperienze positive con le ambasciate, per quanto ne so io, basta rispettare correttamente la prassi.
In fondo sono più che sgarbati, burocrati.

Citazione
perche' mi vergogno di essere italiano !

e ora che lo hai detto 10 volte ti senti meglio?

Citazione
Non possiamo sempre dire "non dipende da me" !

no infatti, a volte basta un sacco urlare "mi vergogno di essere italiano!", fa  bene alla coscienza.
Scusa la franchezza.


Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #8 il: 26 Agosto 2007, 17:30:52 »
Visto che sei piu' diplomatica di me, io non sarei riuscito a scrivere con questa pacatezza, gli avrei solo chiesto che se si vergogna di essere italiano perche' non cambia cittadinanza??????????????
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #9 il: 26 Agosto 2007, 17:58:47 »
...perdonami se dubito delle tue parole ma veramente credo che sia insosteibile il fatto che una nazione o un popolo, quello italiano, possano essere messi n discussione perchè c'è in qualche ambasciata in giro per il mondo un burocrate ignorante e maleducato, sempre che ci sia e sempre che invece maleducato non sia invece il cittadino che va e pretende con arroganza cose che non gli spettano.....io sarei molto cauto a fare processi e dare condanne.....
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #10 il: 26 Agosto 2007, 18:16:26 »
Beh .. io la vedo diversamente. Sarà perche' sento i commenti dei miei amici Serbi (miei e di Tamara) quando vanno in ambasciata italiana a Belgrado e vengono trattati male. Poi come se non bastasse vengono trattati male anche allo sportello unico.

personalmente ho sempre avuto esperienze positive con le ambasciate, per quanto ne so io, basta rispettare correttamente la prassi.
In fondo sono più che sgarbati, burocrati.

Citazione
perche' mi vergogno di essere italiano !

e ora che lo hai detto 10 volte ti senti meglio?

Citazione
Non possiamo sempre dire "non dipende da me" !

no infatti, a volte basta un sacco urlare "mi vergogno di essere italiano!", fa  bene alla coscienza.
Scusa la franchezza.


Hai avuto esperienze positive con le ambasciate ? Ah ... si ??
Beh ... vatti a vedere gli articoli che sono sul mio sito ... vatti a vedere l'articolo di Repubblica sul traffico nero di visti che ho scatenato ... vatti a vedere gli annunci di vendita visti al mercato nero a Belgrado sul mio sito. Vatti a vedere come si vendono le dichiarazioni di valore in Moldavia sul sito Tuttostranieri. O come si vendono gli anticipi degli appuntamenti ... Chiedimi dell'esposto alla Procura che ho fatto (ovviamente archiviata!)... della relazione che ho mandato al Ministero dell'Interno ... alle interrogazioni parlamentari sui fondi provenienti dai call center  delle ambasciate di cui sono stato artefice.
Io credo che tu debba studiare un po' di piu' ... magari chiedimi e ti daro' informazioni.
« Ultima modifica: 26 Agosto 2007, 18:21:30 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #11 il: 26 Agosto 2007, 18:17:08 »
Visto che sei piu' diplomatica di me, io non sarei riuscito a scrivere con questa pacatezza, gli avrei solo chiesto che se si vergogna di essere italiano perche' non cambia cittadinanza??????????????
... ti pare che non ci ho pensato ?
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #12 il: 26 Agosto 2007, 18:18:58 »
...perdonami se dubito delle tue parole ma veramente credo che sia insosteibile il fatto che una nazione o un popolo, quello italiano, possano essere messi n discussione perchè c'è in qualche ambasciata in giro per il mondo un burocrate ignorante e maleducato, sempre che ci sia e sempre che invece maleducato non sia invece il cittadino che va e pretende con arroganza cose che non gli spettano.....io sarei molto cauto a fare processi e dare condanne.....
Qualche ambasciata ? Qualche ? Io credo che voi dobbiate dare una occhiata al forum Tuttostranieri per capire esattamente cosa succede nel 90% delle ambasciate in giro per il mondo!
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #13 il: 26 Agosto 2007, 18:21:28 »
Visto che sei piu' diplomatica di me, io non sarei riuscito a scrivere con questa pacatezza, gli avrei solo chiesto che se si vergogna di essere italiano perche' non cambia cittadinanza??????????????
... ti pare che non ci ho pensato ?

Dai pensieri ai fatti...... Potresti anche avere ragione, ho detto potresti, ma non sopporto chi spara caxxate come la tua dicendo di vergognarsi di essere italiano, nessuno ti obbliga a restarlo........ Bon Voyage  [44] [70] [44] [70]
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #14 il: 26 Agosto 2007, 18:23:23 »
Visto che sei piu' diplomatica di me, io non sarei riuscito a scrivere con questa pacatezza, gli avrei solo chiesto che se si vergogna di essere italiano perche' non cambia cittadinanza??????????????
... ti pare che non ci ho pensato ?

Dai pensieri ai fatti...... Potresti anche avere ragione, ho detto potresti, ma non sopporto chi spara caxxate come la tua dicendo di vergognarsi di essere italiano, nessuno ti obbliga a restarlo........ Bon Voyage  [44] [70] [44] [70]
Vedi, io mi vergogno di essere italiano e tento di cambiare le cose (vatti a vedere la sezione "articoli" del mio sito). Dalla corruzione nelle ambasciate alla vergogna dello sportello unico .... una domanda: tu cosa fai per il nostro paese ?... per tentare di rendelo piu' umano (è una mia semplice curiosità).
Buona permanenza !!
« Ultima modifica: 26 Agosto 2007, 18:25:56 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #15 il: 26 Agosto 2007, 18:26:32 »
Come tutti gli altri miei colleghi rischio la pelle tutti i giorni anche per quelli che come te si vergognano di essere italiano....... Che dici potra' bastare oppure e' un po' pochino............ . [52] [52] [52]
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

solaris_mkr

  • Visitatore
« Risposta #16 il: 26 Agosto 2007, 18:29:41 »
Io credo che tu debba studiare un po' di piu' ... magari chiedimi e ti daro' informazioni.

guarda, senza presunzione, da te no, grazie.
Dopodichè io guardo che generalizzi, se i tuoi studi si basano su questo sano principio, per me valgono come carta straccia.
Io ti dico che basta seguire la prassi e non litighi con nessuno e i documenti riesci ad averli, nei tempi e nei modi che l'ambasciata può garantire.
Detto questo, io non sono mai svenuta in nessuna coda, sarà stato questo a fare la differenza.
Comunque se ti può consolare, tu ti vergognerai ad essere italiano, ma ti assicuro che forse qualcuno si vergogna di essere italiano come te.
Per me la discussione si chiude qui.

Ti faccio presente che ci sono tanti italiani, che ti garantisco, sono sempre in viaggio e non solo per Tamara.
Perfino per te, che ti vergogni tanto.

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #17 il: 26 Agosto 2007, 18:32:22 »
Come tutti gli altri miei colleghi rischio la pelle tutti i giorni anche per quelli che come te si vergognano di essere italiano....... Che dici potra' bastare oppure e' un po' pochino............ . [52] [52] [52]
E' una tua scelta ... scusami ma è una tua scelta ! E poi purtroppo non sei tu con il tuo lavoro quotidiano a partecipare al cambiamento del nostro paese ma la magistratura e la politica (vuoi che ti ricordo l'indulto ad esempio ?) !
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #18 il: 26 Agosto 2007, 18:34:20 »
Io credo che tu debba studiare un po' di piu' ... magari chiedimi e ti daro' informazioni.

guarda, senza presunzione, da te no, grazie.
Dopodichè io guardo che generalizzi, se i tuoi studi si basano su questo sano principio, per me valgono come carta straccia.
Io ti dico che basta seguire la prassi e non litighi con nessuno e i documenti riesci ad averli, nei tempi e nei modi che l'ambasciata può garantire.
Detto questo, io non sono mai svenuta in nessuna coda, sarà stato questo a fare la differenza.
Comunque se ti può consolare, tu ti vergognerai ad essere italiano, ma ti assicuro che forse qualcuno si vergogna di essere italiano come te.
Per me la discussione si chiude qui.

Ti faccio presente che ci sono tanti italiani, che ti garantisco, sono sempre in viaggio e non solo per Tamara.
Perfino per te, che ti vergogni tanto.

Io generalizzo ? Vatti a vedere cosa è successo all'ambasciata italiana a Tirana ... a quella a Sofia, a cosa sta succedendo a Casablanca ... in Moldavia ... etc. etc.
Italiani in viaggio per me ? Whoooow ... che emozione ... e chi sono che li voglio ringraziare ?
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #19 il: 26 Agosto 2007, 18:38:01 »
Certo che e' una mia scelta e sono orgoglioso di averla fatta, ma anche la tua e' stata una libera scelta, della quale sicuramente sarai orgoglioso, per cui ognuno, prima di effettuarla sapeva a cio' che andava incontro. Infatti io non mi piango addosso per quel che comporta fare il mio lavoro.......
 Se te dici che noi non partecipiamo al cambiamento, prova a chiederlo a tutte le persone che ogni giorno si rivolgono a noi,se per loro l'arrivo di Una Volante cambia qualche cosa oppure e' indifferente. Forse per te, che vivi nel tuo mondo egoistico,  dare sicurezza ai cittadini non implica anche il tentativo di cambiamento in questa societa', ma sai di queste cose te ne accorgi solo al momento del bisogno........
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #20 il: 26 Agosto 2007, 18:45:34 »
...scusami ancora ma non andrò a vedere siti personali pieni di congetture e piene di esperienze singolari sia che siano positive o negative....gli studi si fanno con dati reali su scala un po piu grande dei quattro amici al bar...fino adesso ho solo letto di cose che hai detto e fatto tu...che con tutto il rispetto sono sempre e solo cose di cui tu sei l'autore e alle quali per educazione posso avvicinarmi ma da li ad esprimere considerazioni valide su scala nazionale ce ne vuole... per favore non venirci ad insegnare che il mondo è pieno di funzionari corrotti e personaggi squallidi..lo sappiamo molto meglio di te...ci sono ed è pieno il mondo..anche di albanesi, di romeni, di nigeriani etc etc che vendono ai loro connazionali modelli e dichiarazioni di soggiorno a prezzi stratosferici, ci sono cinesi che stivano donne e bambini dentro camion per farli lavorare 25 ore al gionro...e allora?? cha diavolo si statistica è la tua?
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #21 il: 26 Agosto 2007, 18:50:27 »
Certo che e' una mia scelta e sono orgoglioso di averla fatta, ma anche la tua e' stata una libera scelta, della quale sicuramente sarai orgoglioso, per cui ognuno, prima di effettuarla sapeva a cio' che andava incontro. Infatti io non mi piango addosso per quel che comporta fare il mio lavoro.......
 Se te dici che noi non partecipiamo al cambiamento, prova a chiederlo a tutte le persone che ogni giorno si rivolgono a noi,se per loro l'arrivo di Una Volante cambia qualche cosa oppure e' indifferente. Forse per te, che vivi nel tuo mondo egoistico,  dare sicurezza ai cittadini non implica anche il tentativo di cambiamento in questa societa', ma sai di queste cose te ne accorgi solo al momento del bisogno........
Come al solito non comprendi quello che dico. E' ovvio che noi cittadini vi siamo riconoscenti per quello che fate e per quello che rischiate... ma purtroppo non partecipate al cambiamento di questo paese ... come me che sono un semplice cittadino ! Tutto qui !
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #22 il: 26 Agosto 2007, 18:53:05 »
...scusami ancora ma non andrò a vedere siti personali pieni di congetture e piene di esperienze singolari sia che siano positive o negative....gli studi si fanno con dati reali su scala un po piu grande dei quattro amici al bar...fino adesso ho solo letto di cose che hai detto e fatto tu...che con tutto il rispetto sono sempre e solo cose di cui tu sei l'autore e alle quali per educazione posso avvicinarmi ma da li ad esprimere considerazioni valide su scala nazionale ce ne vuole... per favore non venirci ad insegnare che il mondo è pieno di funzionari corrotti e personaggi squallidi..lo sappiamo molto meglio di te...ci sono ed è pieno il mondo..anche di albanesi, di romeni, di nigeriani etc etc che vendono ai loro connazionali modelli e dichiarazioni di soggiorno a prezzi stratosferici, ci sono cinesi che stivano donne e bambini dentro camion per farli lavorare 25 ore al gionro...e allora?? cha diavolo si statistica è la tua?
Non sono cose che ho fatto io ... sono cose che un gruppo di membri di un forum di cui faccio parte (Tuttostranieri) combattono ogni giorno !
Gli arresti e gli scandali passati nelle ambasciate sono UN DATO DI FATTO !! Le accuse che noi muoviamo oggi sono delle DENUNCE basate su elementi che si sono presentati in passato. Ma sai ... se io faccio un esposto alla Procura ... o scateno delle interrogazioni parlamentari e nessuno fa nulla ... non è colpa mia perche' io come voi non posso cambiare questo paese !!

Per quanto riguarda i siti pieni di congetture (compreso il mio) ... non andarli a vedere ... non farlo ... al posto tuo lo ha fatto il centro anticorruzione del Ministero della Giustizia, il Ministero dell'interno e 4 parlamentari. Non sto tentando di investirti di un compito che non è tuo.
« Ultima modifica: 26 Agosto 2007, 18:59:37 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline Gridblinth

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3209
  • "Fai pace col cervello..."
« Risposta #23 il: 26 Agosto 2007, 23:45:38 »
Mi sono letto tutto il thread e poi andrò a leggere anche i precedenti ma mi sono accorto di alcune cosette...
Primo: Se secondo te né tu né noi siamo in grado di cambiare il mondo, cosa stai a scrivere a fare le tue afflizioni su questo forum?
Secondo: Per me sbagli pensandola così... ognuno è in grado di "FARE LA SUA PARTE PER CAMBIARE QUESTO SCHIFO DI MONDO" (per dirla come direbbe qualcuno in qualche film)
Terzo: Parli del 90% delle ambasciate sparse in tutto il mondo... azz... ne conosci di gente... scusami era solo na battuta... ma, permettimi una domanda, ma tu credi a tutto quello che ti dicono altri in un forum perché li conosci o lo fai a priori? Perché se si dovesse trattare della seconda non ti offendere se ti danno dell'ingenuo.
Quarto: Possibile che su, quanti saranno i dipendenti di un'ambasciata... 20 (sparo un numero piccolo perché non ne ho la più pallida idea) moltiplicati per una novantina di ambasciate (altro numero ipotetico) dovrebbero essere circa 1800... possibile che tutti siano identici... dovremmo dare alla Farnesina (o a chi di dovere) l'Oscar per la sprovvedutezza.
Quinto: Dici più e più volte di vergognarti di essere italiano... a prescindere che non c'è cosa (se non sentire bestemmiare) che mi faccia più inc@xx@re (e questa volta, a rischio di essere scortese, lo devo dire) di sentire dire una cosa del genere e di chi lo dice (figuriamoci più di una volta all'interno della stessa frase) ma ti sei mai chiesto cos'è che in realtà ti fa vergognare? E' forse la classe politica o la magistratura o ecc. (quelli che tu definisci i possibili "fautori" del cambiamento, quelli che "possono fare qualcosa") quando fanno qualcosa che va a danno della comunità o è proprio a priori, questa vergogna? Se si tratta della seconda ti consiglio caldamente di seguire il consiglio di Folgore: cambiare cittadinanza perché forse tu l'Italia non la meriti... Ricorda le parole di JFK e meditaci sopra.
Sesto: Nessuno ti ha chiesto di sposare tua moglie (e, ben inteso, io sono felicissimo per voi se vi amate come qualsiasi coppia dovrebbe fare) ma anche un mio amico ha sposato una ragazza all'epoca extracomunitaria (di cui tra l'altro sono stato testimone di nozze) e non mi risulta abbiano avuto tutti questi grossi problemi, forse un po' di lentezza burocratica.
Settimo: Nessuno mi ha chiesto e/o obbligato ad entrare in Polizia. E' stata una mia scelta che purtroppo ho dovuto imporre a mia moglie (e questo, nonostante lei dica che non devo farlo, è una cosa che non riesco a perdonarmi) ma, vedi, non ti riesco ad esplicitare il piacere personale e l'ebbrezza che si prova quando aiuti una persona e ricevi anche un solo grazie (sia essa italiana, comunitaria o extracomunitaria) e lo sconforto quando non si riesce ad essere d'aiuto. IO STO FACENDO LA MIA PARTE PER CAMBIARE IN MEGLIO QUESTO MONDO!!!
Ottavo (e con questo chiudo,anche perché sono sicuro di essermi dilungato troppo): Ho lavorato, come quei colleghi di cui parlavi all'inizio, durante le aperture degli sportelli dell'Uff. Immigrazione ma in una realtà più piccola e spesso da solo... ma... sei proprio sicuro che la verità venga sa una sola parte... Ti dirò solo questo: maleducazione ce n'è tanta, come persone che vogliono passare avanti ad altri che stanno educatamente in fila aspettando il loro turno, gente che voleva passare avanti a tutti i costi perché doveva fare qui e doveva fare qua quando c'erano donne in cinta che non avevano nemmeno la forza o la voglia di protestare (nonostante avessero la precedenza)... e di italiani ce n'erano un po' pochini...

Saluti ed in bocca al lupo.

«The wicked flee when no one pursueth, but the righteous are as bold as a lion.»
Proverbs 28:1

Offline lukas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 2651
« Risposta #24 il: 27 Agosto 2007, 08:24:44 »
Alex puoi avere tutta la comprensione che vuoi ma i dati di fatto è che persone extracomunitarie entrano continuamente, la maggior parte illegalmente, e la burocrazia ci lega le mani. Purtroppo chi ne paga le conseguenze sono le persone oneste. Ma prima di dire che ti vergogni di essere italiano hai mai provato a vedere come ci trattano all'estero e non solo basta andare ai confini con l'Austria. In Svizzera non molto tempo fa c'erano cartelli con scritto "vietato l'ingresso ai cani ed agli italiani" mi sembra che l'Italia non sia peggio di altri paesi, il fatto è che la situazione sta diventando insostenibile per il troppo afflusso di stranieri. Ci sono italiani che non riescono ad avere una casa in affitto e nessuno fa niente se invece è uno straniero tutti pronti a farsi in quattro gridando che siamo un popolo di xenofobi
Molto spesso fare ciò che vi fa star bene non significa fare ciò che è giusto