AutoreTopic: Sportello Unico dell'Immigrazione di Roma:ho dovuto riscrivere ai giornali !  (Letto 16087 volte)


Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #25 il: 27 Agosto 2007, 09:41:32 »
Mi sono letto tutto il thread e poi andrò a leggere anche i precedenti ma mi sono accorto di alcune cosette...
Primo: Se secondo te né tu né noi siamo in grado di cambiare il mondo, cosa stai a scrivere a fare le tue afflizioni su questo forum?
Hai visto il mio sito ? Ti ho detto che io sto tentando di fare qualcosa ... come adesso il mio impegno per il divorzio breve. Ti pare normale che in Italia sei libero di risposarti dopo 4 anni ? (vatti a sentire la mia intervista su Radio Radicale). Ho detto ... ci sto provando !
Citazione
Secondo: Per me sbagli pensandola così... ognuno è in grado di "FARE LA SUA PARTE PER CAMBIARE QUESTO SCHIFO DI MONDO" (per dirla come direbbe qualcuno in qualche film)
Certamente che ognuno è in grado di cambiarlo ... ma non certo tu con il mestiere di poliziotto o io con il mio di consulente. L'impegno a cambiare le cose è un altro!
Citazione
Terzo: Parli del 90% delle ambasciate sparse in tutto il mondo... azz... ne conosci di gente... scusami era solo na battuta... ma, permettimi una domanda, ma tu credi a tutto quello che ti dicono altri in un forum perché li conosci o lo fai a priori? Perché se si dovesse trattare della seconda non ti offendere se ti danno dell'ingenuo.
Hai ragione ... ho peccato di esagerazione ... sarà perche' mi occupo dell'argomento da solo un paio d'anni che faccio certe dichiarazioni. Devo pero' dire che ultimamente ho trovato molti parlamentari di destra centro e sinistra sensibili all'argomento ! Sai le ambasciate non si fermano neanche davanti a loro ... a volte anche le ambasciate peccano di superbia !
Citazione
Quarto: Possibile che su, quanti saranno i dipendenti di un'ambasciata... 20 (sparo un numero piccolo perché non ne ho la più pallida idea) moltiplicati per una novantina di ambasciate (altro numero ipotetico) dovrebbero essere circa 1800... possibile che tutti siano identici... dovremmo dare alla Farnesina (o a chi di dovere) l'Oscar per la sprovvedutezza.
Se hai voglia e tempo vai su google e metti "corruzione ambasciate", c'e' un bellissimo articolo che spiega tutto si inteitola "il meccanismo del commercio dei visti". Li capisci quali e come vengono coinvolti i funzionari italiani e quelli locali.
Citazione
Quinto: Dici più e più volte di vergognarti di essere italiano... a prescindere che non c'è cosa (se non sentire bestemmiare) che mi faccia più inc@xx@re (e questa volta, a rischio di essere scortese, lo devo dire) di sentire dire una cosa del genere e di chi lo dice (figuriamoci più di una volta all'interno della stessa frase) ma ti sei mai chiesto cos'è che in realtà ti fa vergognare? E' forse la classe politica o la magistratura o ecc. (quelli che tu definisci i possibili "fautori" del cambiamento, quelli che "possono fare qualcosa") quando fanno qualcosa che va a danno della comunità o è proprio a priori, questa vergogna? Se si tratta della seconda ti consiglio caldamente di seguire il consiglio di Folgore: cambiare cittadinanza perché forse tu l'Italia non la meriti... Ricorda le parole di JFK e meditaci sopra.
Ti rispondo cosi ... vai sul sito di Beppe Grillo ... li ci sono molte cose che mi fanno vergognare ... ed è per questo motivo che l'8 settembre saro' al vaff.a.n.c**o day a Milano !
Citazione
Sesto: Nessuno ti ha chiesto di sposare tua moglie (e, ben inteso, io sono felicissimo per voi se vi amate come qualsiasi coppia dovrebbe fare) ma anche un mio amico ha sposato una ragazza all'epoca extracomunitaria (di cui tra l'altro sono stato testimone di nozze) e non mi risulta abbiano avuto tutti questi grossi problemi, forse un po' di lentezza burocratica.
Lui non doveva divorziare da un matrimonio precedente !
Citazione
Settimo: Nessuno mi ha chiesto e/o obbligato ad entrare in Polizia. E' stata una mia scelta che purtroppo ho dovuto imporre a mia moglie (e questo, nonostante lei dica che non devo farlo, è una cosa che non riesco a perdonarmi) ma, vedi, non ti riesco ad esplicitare il piacere personale e l'ebbrezza che si prova quando aiuti una persona e ricevi anche un solo grazie (sia essa italiana, comunitaria o extracomunitaria) e lo sconforto quando non si riesce ad essere d'aiuto. IO STO FACENDO LA MIA PARTE PER CAMBIARE IN MEGLIO QUESTO MONDO!!!
Aiutando le persone fai del bene a loro e a te stesso e per questo ti ringrazio ... ma il mondo non lo cambi !
Citazione
Ottavo (e con questo chiudo,anche perché sono sicuro di essermi dilungato troppo): Ho lavorato, come quei colleghi di cui parlavi all'inizio, durante le aperture degli sportelli dell'Uff. Immigrazione ma in una realtà più piccola e spesso da solo... ma... sei proprio sicuro che la verità venga sa una sola parte... Ti dirò solo questo: maleducazione ce n'è tanta, come persone che vogliono passare avanti ad altri che stanno educatamente in fila aspettando il loro turno, gente che voleva passare avanti a tutti i costi perché doveva fare qui e doveva fare qua quando c'erano donne in cinta che non avevano nemmeno la forza o la voglia di protestare (nonostante avessero la precedenza)... e di italiani ce n'erano un po' pochini...

Saluti ed in bocca al lupo.
Ottimo ... ma questa non è una buona ragione per dargli strutture insufficienti !
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #26 il: 27 Agosto 2007, 10:16:03 »
...continuo a pensare che non c'è niente di nuovo in cio che dici e non ha niente a che vedere con il fatto di essere italiano. La sanità va male e c'è gente che muore per mancanza di strutture o per negligenza,la scuola va peggio e sforna somari a tutto spiano, i vigili del fuoco non hanno piu soldi per la benzina per i mezzi e sono in carenza di personale, la sicurezza fa acqua da tutte le parti e tu mi vieni a recriminare sui poveri stranieri che fanno la fila allo sportello...bè sai che ti dico facciamo che ognuno sta a casa propria cosi si evitano le file e i problemi, se l'italia è cosi arretrata cosi malefica cosi vergognosa non capisco cosa ci devono venire a fare...prima spendiamo denaro per i nostri problemi..poi vedremo di migliorare il resto.....
...e poi perdonami ma che un cittadino della serbiamontenegro mi venga ad insegnare la democrazia e la legalità mi viene molto da ridere(per quanto possibile) pensando che fino a pochi anni fa magari stava sparando a qualche suo connazionale...
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #27 il: 27 Agosto 2007, 11:03:37 »
...continuo a pensare che non c'è niente di nuovo in cio che dici e non ha niente a che vedere con il fatto di essere italiano. La sanità va male e c'è gente che muore per mancanza di strutture o per negligenza,la scuola va peggio e sforna somari a tutto spiano, i vigili del fuoco non hanno piu soldi per la benzina per i mezzi e sono in carenza di personale, la sicurezza fa acqua da tutte le parti e tu mi vieni a recriminare sui poveri stranieri che fanno la fila allo sportello...bè sai che ti dico facciamo che ognuno sta a casa propria cosi si evitano le file e i problemi, se l'italia è cosi arretrata cosi malefica cosi vergognosa non capisco cosa ci devono venire a fare...prima spendiamo denaro per i nostri problemi..poi vedremo di migliorare il resto.....
...e poi perdonami ma che un cittadino della serbiamontenegro mi venga ad insegnare la democrazia e la legalità mi viene molto da ridere(per quanto possibile) pensando che fino a pochi anni fa magari stava sparando a qualche suo connazionale...
I cittadini serbomontenegrini a sparare ai connazionali ? Ma la conosci la storia della disgregazione della Yugoslavia ?
Sempre se hai tempo e voglia vatti a leggere "Il Kosovo: la bufala bellica" ... lo trovi sempre sul mio sito "in prima pagina in basso a destra". ... poi vieni a scoprire chi esattamente ha scatenato quella guerra e capisci che i Serbi non c'entrano nulla !
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #28 il: 27 Agosto 2007, 11:20:11 »
...wow!! hai una soluzione per ogni problema.........c'è niente per la muffa alle pareti?
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #29 il: 27 Agosto 2007, 12:45:28 »
...wow!! hai una soluzione per ogni problema.........c'è niente per la muffa alle pareti?
Mettila nel gorgonzola ... lo rendi piu' saporito ancora !  [03]
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #30 il: 27 Agosto 2007, 12:49:25 »
Alex puoi avere tutta la comprensione che vuoi ma i dati di fatto è che persone extracomunitarie entrano continuamente, la maggior parte illegalmente, e la burocrazia ci lega le mani. Purtroppo chi ne paga le conseguenze sono le persone oneste. Ma prima di dire che ti vergogni di essere italiano hai mai provato a vedere come ci trattano all'estero e non solo basta andare ai confini con l'Austria. In Svizzera non molto tempo fa c'erano cartelli con scritto "vietato l'ingresso ai cani ed agli italiani" mi sembra che l'Italia non sia peggio di altri paesi, il fatto è che la situazione sta diventando insostenibile per il troppo afflusso di stranieri. Ci sono italiani che non riescono ad avere una casa in affitto e nessuno fa niente se invece è uno straniero tutti pronti a farsi in quattro gridando che siamo un popolo di xenofobi
Hai perfettamente ragione e quoto il tuo post .. e voi sapete anche che quello che vediamo al telegiornale sui barconi al sud è nulla in confronto a quelli che entrano dal nord ... dai confini Schengen.
L'afflusso di stranieri sta diventando insostenibile per il sistema che non funziona ... e non lo risolvi certo rendendo le ambasciate piu' odiose o gli sportelli unici piu' disumani !

Inoltre, il fatto che noi italiani siamo stati trattati come cani in svizzera, germania e stati uniti ad esempio non ci deve giustificare il fatto che ora possiamo noi trattare gli altri come cani !
Anzi ... la lezione dovrebbe servire a qualcosa.
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline pensionato(w)

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 484
« Risposta #31 il: 28 Agosto 2007, 19:13:56 »
Alex....... non ho parole, anzi le avrei, ma non voglio perdere tanto tempo (sono un razzista... ovviamente)

Domani quelle code saranno ancora più lunghe, e ogni giorno sempre di più. Questa non è più immigrazione, ma un'invasione. Dobbiamo ringraziare quelle persone, che nel nome della solidarietà, stanno riducendo cosi il nostro Paese. Tu sei uno di quelli? Non so e non voglio sapere.
Credevano di arrivare in paese ricco?.... ecco sono serviti. Auguri per te e la tua compagna.

Offline zoe81

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 340
« Risposta #32 il: 28 Agosto 2007, 22:20:09 »
buongiorno paragonare le file sostenute dagli extracomunitari come quelle durante l'epoca fascista lo trovo infelice e oltremodo offensivo,secondo la sua ragazza sarà una brava persona ,ma molta della gente che va in questura per i rinnovi non conosce le buone maniere e parlo da cittadina civile che ha assistito a scene di delirio immotivate da  parte alcuni extracomunitari ,mentre aspettavo agli uffici denunce  tra l'altro attesa di un paio d'ore e non ho certo mandato lettere a destra e a manca,e ho constatato la grande pazienza dei poliziotti.che poi debba dire che si vergogna di essere italiano e chiedere scusa lo trovo deleterio in un paese in cui molti extracomunitari ci vedono dei pappamolla e senza spina dorsale...e lei con il suo comprtamento ne è la prova
Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni.

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #33 il: 28 Agosto 2007, 22:26:53 »
buongiorno paragonare le file sostenute dagli extracomunitari come quelle durante l'epoca fascista lo trovo infelice e oltremodo offensivo,secondo la sua ragazza sarà una brava persona ,ma molta della gente che va in questura per i rinnovi non conosce le buone maniere e parlo da cittadina civile che ha assistito a scene di delirio immotivate da  parte alcuni extracomunitari ,mentre aspettavo agli uffici denunce  tra l'altro attesa di un paio d'ore e non ho certo mandato lettere a destra e a manca,e ho constatato la grande pazienza dei poliziotti.che poi debba dire che si vergogna di essere italiano e chiedere scusa lo trovo deleterio in un paese in cui molti extracomunitari ci vedono dei pappamolla e senza spina dorsale...e lei con il suo comprtamento ne è la prova


 [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54] [54]

Attenta Zoe, con queste dichiarazioni potresti passare per una di noi............ [36] [51] [36] [51]
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline zoe81

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 340
« Risposta #34 il: 28 Agosto 2007, 22:45:29 »
se i miei pensieri possono far supporre che sono una poliziotta per me è solamente un grande onore.... [23]
Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni.

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #35 il: 28 Agosto 2007, 22:46:54 »
se i miei pensieri possono far supporre che sono una poliziotta per me è solamente un grande onore.... [23]

 :97: :96: :105:
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #36 il: 28 Agosto 2007, 22:48:06 »
...Folgore.... [15]
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline zoe81

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 340
« Risposta #37 il: 28 Agosto 2007, 22:57:10 »
nessuna ammonizione .....ogni tanto un mazzo di fiori come quello donatomi da folgore ci vuole....dopo una giornata estenuante di lavoro....lavoro in un negozio wind del nord....in questura la fila per i rinnovi io la fila per erogare numeri.....non vi dico [34]
Nascondi ciò che sono e aiutami a trovare la maschera più adatta alle mie intenzioni.

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #38 il: 28 Agosto 2007, 22:59:58 »
..i fiori sono tutti i tuoi giustamente consegnati e donati...ma siamo disperatamente OFF TOPIC... [37] [37] [37].........per il resto comprendo benissimo la tua stanchezza..bazzico negozi di cell quanto basta per sapere cosa succede lil ddentro.....che vengono sempre a lamentarsi per tutto con il primo che incontrano.....
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #39 il: 28 Agosto 2007, 23:13:43 »
Alex....... non ho parole, anzi le avrei, ma non voglio perdere tanto tempo (sono un razzista... ovviamente)

Domani quelle code saranno ancora più lunghe, e ogni giorno sempre di più. Questa non è più immigrazione, ma un'invasione. Dobbiamo ringraziare quelle persone, che nel nome della solidarietà, stanno riducendo cosi il nostro Paese. Tu sei uno di quelli? Non so e non voglio sapere.
Credevano di arrivare in paese ricco?.... ecco sono serviti. Auguri per te e la tua compagna.

Cosa c'entrano gli stranieri regolari e lavoratori che vanno a firmare un contratto di lavoro o richiedere un permesso di soggiorno con "l'invasione" come la chiami tu. E perche' in nome "dell'invasione" dobbiamo trattarli male. Io onestamente non capisco.
Sei un razzista ? Beh ... essere italiani e razzisti è un po' ridicolo ... no ? Siamo sempre e continuiamo sempre ad essere trattati dagli stranieri del "nord" come dei "cialtroni". Qualcuno in un post precedente ha citato i divieti tempo fa in svizzera nei locali "vietato ai cani e agli italiani" !!
Abbiamo poco da essere razzisti ... credimi !
Quello che deve essere fatto invece di trattare male gli stranieri è un controllo piu' rigido dell'immigrazione clandestina e della corruzione (si pensi all'ultimo episodio di vendita di permessi di soggiorno o carte d'identità) ... ma questa è una utopia !
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #40 il: 28 Agosto 2007, 23:15:53 »
buongiorno paragonare le file sostenute dagli extracomunitari come quelle durante l'epoca fascista lo trovo infelice e oltremodo offensivo,
E' mai stata allo sportello unico dell'immigrazione di Roma ? Si o no ?
Se c'e' stata vuol dire che abbiamo opinioni diverse ... se non c'e' stata, prima di scrivere commenti ci faccia un salto !
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #41 il: 28 Agosto 2007, 23:18:57 »
...scusami ma qui stiamo divagando....nessun o è cnotento che ci siano file e disservizi alle file per gli stranieri..ma forse se vivi in italia ti sarai accorto che le file e  i disservizi non sono solo li...abbiamo una nazione che sta andando a rotoli e non credo che pensare alla file degli stranieri che vengono in italia sia una cosa predominante visto che gli stranieri hanno la possibilità nel caso di andare dove vogliono qualora l'italia non sia di loro gradimento. detto questo ti presenti scusandoti di essere italiano e vergognandoti di essere italiano per dei fatti isolati di cui tu solo sei a conoscenza...ecco mettiamo i puntini sulla i...ci dispiace per gli stranieri ma prima pensiamo agli italiani e poi al resto...
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #42 il: 28 Agosto 2007, 23:19:37 »
Zoe ha ragione Alexdra sapessi....... lunghe zone con Filo di ferro spinato, brutti sbirri in elmetto e fucile puntato pronti a sparare  contro i poveri extra, cavalli di frisia per impedire l'accesso negli uffici  a chi non e' gradito dal regime insomma una cosa............... ..... ma va...............
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline ISPANICOP

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1741
« Risposta #43 il: 28 Agosto 2007, 23:25:22 »
Come sempre  credo che la verità stà nel mezzo. Ci sono persone educate e gentili di quà e di là, come ci sono persone maleducate ed arroganti di quà e di là.
Posso dire che se si creano certe situazioni è perchè i primi a non rispettare il prossimo sono gli stessi stranieri o comunque molti di loro, che cercano di avere privilegi a discapito di altri. Se invece di assaltare gli sportelli sgomitando ed inveendo nella loro madre lingua calpestando altri in fila come loro, forse l'atteggiamento dei colleghi sarebbe diverso. Partiamo dal presupposto che sono ospiti nel nostro Paese, non vedo perchè non debbano avere un atteggiamento più educato in modo da costringere i loro interlocutori a fare altrettanto. Certo che dopo aver attuato questo ogni abuso è da censurare e condannare.  [29]
In merito poi agli svenimenti, ALEXDRA, tutti giorni c'è qualcuno che sviene e non tutti sono "involontari". Dovresti provare a metterti dall'altra parte tutte le sante mattine e valutare ogni svenimento  [45]
 [71]
FORZA E ONORE Massimo Decimo Meridio

Offline pacotom

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 6317
  • Ce li ho cuciti sulla pelle, gli alamari!
« Risposta #44 il: 29 Agosto 2007, 07:19:24 »
ci dispiace per gli stranieri ma prima pensiamo agli italiani e poi al resto...

In definitiva, è proprio un fatto di priorità. Al nostro amico brucia per la sua donna (e migliaia di stranieri), a me per i miei genitori (e milioni di altri utenti disagiati per vari motivi: anziani, malati, disabili, indigenti ecc.) che a 80 anni suonati devono  fare le file nell'ambulatorio del medico (anzi, di tanti medici), all'ufficio postale, all'agenzia delle entrate, e in una miriade di altri accidenti di posti cercando di non svenire e magari di restare vivi. C'è davvero da vergognarsi di essere (CONNAZIONALI di certi) italiani che permettono questo stato di cose.
P.S. sul razzismo ho sempre avuto un atteggiamento di ferma condanna, è un sentimento spregevole, ma a volte si cade nel ridicolo: tempo fa la volante acchiappa un magrebino (marocchino, algerino, non so) in flagranza di spaccio, questo dice di aver vissuto 10 anni a Milano e dice al collega: "Toglimi le mani di dosso, siciliano di mxxxx!"  [36]
Ho visto cose che voi astemi non potete neanche immaginare! 

Offline lukas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 2651
« Risposta #45 il: 29 Agosto 2007, 08:49:42 »
Alexdra, mi sa che la discussione potrebbe andare avanti all'infinito ed ognuno resterebbe sulle sue posizioni, vorrei farti ragionare un po' con la testa e non con il cuore per questo ti posso solo raccontare aneddoti personali derivati dalle mie esperienze sul lavoro. Non si può fare di tutta un'erba un fascio, ci sono cittadini italiani diligenti ed altri che commettono reati così lo stesso si può dire degli stranieri. Non sono razzista ma su dieci volte che vengo chiamato al pronto soccorso per calmare gli animi degli utenti 8 volte sono cittadini stranieri. Purtroppo i tempi di attesa sono lunghi e la gente si spazientisce facilmente, ognuno sente il suo male e non pensa che magari c'è qualcuno che sta peggio, qui l'ordine di arrivo non c'entra ci sono degli infermieri specializzati che devono seguire un protocollo assegnando a ciascuno un codice, i bambini hanno sempre la precedenza. Dover spiegare ad uno straniero, che si è presentato al pronto soccorso magari lamentando che sono 10 giorni che ha mal di denti oppure l'unghia del piede gli fa male, che ci sono persone che stanno peggio non è semplice, comincia a dire che siamo razzisti che non sanno lavorare che tutti passano davanti a lui. Per non parlare di quando magari se la prendono con il medico perchè è di colore cosa successe davanti ai miei occhi, un marocchino che non ha voluto farsi curare dal medico perchè era un nero  [64] cosa avresti fatto o detto se fosse capitato a te.
Cleanhead poco tempo fa è capitato anche a me un fatto analogo solo che il marocchino gli ha detto "tu stai zitto che sei uno sporco te*****e
Molto spesso fare ciò che vi fa star bene non significa fare ciò che è giusto

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #46 il: 30 Agosto 2007, 08:41:40 »
Alexdra, mi sa che la discussione potrebbe andare avanti all'infinito ed ognuno resterebbe sulle sue posizioni, vorrei farti ragionare un po' con la testa e non con il cuore per questo ti posso solo raccontare aneddoti personali derivati dalle mie esperienze sul lavoro. Non si può fare di tutta un'erba un fascio, ci sono cittadini italiani diligenti ed altri che commettono reati così lo stesso si può dire degli stranieri. Non sono razzista ma su dieci volte che vengo chiamato al pronto soccorso per calmare gli animi degli utenti 8 volte sono cittadini stranieri. Purtroppo i tempi di attesa sono lunghi e la gente si spazientisce facilmente, ognuno sente il suo male e non pensa che magari c'è qualcuno che sta peggio, qui l'ordine di arrivo non c'entra ci sono degli infermieri specializzati che devono seguire un protocollo assegnando a ciascuno un codice, i bambini hanno sempre la precedenza. Dover spiegare ad uno straniero, che si è presentato al pronto soccorso magari lamentando che sono 10 giorni che ha mal di denti oppure l'unghia del piede gli fa male, che ci sono persone che stanno peggio non è semplice, comincia a dire che siamo razzisti che non sanno lavorare che tutti passano davanti a lui. Per non parlare di quando magari se la prendono con il medico perchè è di colore cosa successe davanti ai miei occhi, un marocchino che non ha voluto farsi curare dal medico perchè era un nero  [64] cosa avresti fatto o detto se fosse capitato a te.
Cleanhead poco tempo fa è capitato anche a me un fatto analogo solo che il marocchino gli ha detto "tu stai zitto che sei uno sporco te*****e
Come mai per far entrare la mia compagna ho dovuto lavorare per piu' di anno portando avanti una battaglia valida per tutte le coppie miste (quelle fatte da italiani e stranieri) ? Una battaglia fatta di articoli sui giornali e interviste contro la corruzione nelle ambasciate, contro la discriminazione in Italia contro chi ha un compagno/a straniero, contro il divorzio lungo, di esposti alla procura etc. etc.
Il primo ostacolo da superare è stata proprio l'ambasciata che mi aveva minacciato anche telefonicamente alla terza richiesta di visto turistico!
Sai inoltre che è praticamente impossibile ottenere un visto turistico (sopratutto se è la seconda o terza richiesta) e se lo si ottiene è al massimo di 3 mesi di permanenza?
Sai inoltre quanto è difficile ottenere un visto per lavoro in quanto siamo legati al "numero chiuso" dettato dai vari decreti flussi.

Come mai nonostante queste immense difficoltà per entrare in Italia siamo pieni di stranieri ? Te lo sei mai chiesto ?
Tutti voi lamentate il fatto che siamo pieni di stranieri in Italia, ed io mi chiedo: ma come sono entrati visto che è cosi difficile quasi impossibile entrare in Italia ?
A Milano vedo via Paolo Sarpi pieno di cinesi, a roma egiziani dappertutto, sotto la metropolitana di Milano vedo i peruviani che vendono collanine, la via salaria a Roma piena di prostitute provenienti dall'est.... MA COME SONO ENTRATI ?!

... e poi un altra considerazione: come mai allo sportello unico non si vedono le top model che importiamo dall'est, gli ingegneri i medici etc. etc. ma solo colf, badanti e operai ?!

Quello che voglio dire è che non voglio io pagare le conseguenze di una politica dell'immigrazione inesistente in italia. Non mi piace sentire commenti razzisti come hanno fatto altri tuoi colleghi quando qui è tutto il sistema che non funziona!

Quel marocchino che hai incontrato aveva il visto regolare ed il permesso di soggiorno ?
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline lukas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 2651
« Risposta #47 il: 30 Agosto 2007, 08:53:17 »
Quel marocchino aveva il permesso di soggiorno ed un regolare lavoro. Pretendeva delle prestazioni che non gli spettavano se prima non avesse pagato il relativo tiket. Ma se lo paghiamo tutti non vedo per quale motivo lui non dovesse pagarlo [56] [67]
Molto spesso fare ciò che vi fa star bene non significa fare ciò che è giusto

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #48 il: 30 Agosto 2007, 08:55:56 »
Quel marocchino aveva il permesso di soggiorno ed un regolare lavoro. Pretendeva delle prestazioni che non gli spettavano se prima non avesse pagato il relativo tiket. Ma se lo paghiamo tutti non vedo per quale motivo lui non dovesse pagarlo [56] [67]

Giusto ...
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #49 il: 30 Agosto 2007, 09:04:38 »
Citazione
Come mai per far entrare la mia compagna ho dovuto lavorare per piu' di anno portando avanti una battaglia valida per tutte le coppie miste (quelle fatte da italiani e stranieri) ? Una battaglia fatta di articoli sui giornali e interviste contro la corruzione nelle ambasciate, contro la discriminazione in Italia contro chi ha un compagno/a straniero, contro il divorzio lungo, di esposti alla procura etc. etc.
Il primo ostacolo da superare è stata proprio l'ambasciata che mi aveva minacciato anche telefonicamente alla terza richiesta di visto turistico!
Sai inoltre che è praticamente impossibile ottenere un visto turistico (sopratutto se è la seconda o terza richiesta) e se lo si ottiene è al massimo di 3 mesi di permanenza?
Sai inoltre quanto è difficile ottenere un visto per lavoro in quanto siamo legati al "numero chiuso" dettato dai vari decreti flussi.

Come mai nonostante queste immense difficoltà per entrare in Italia siamo pieni di stranieri ? Te lo sei mai chiesto ?
Tutti voi lamentate il fatto che siamo pieni di stranieri in Italia, ed io mi chiedo: ma come sono entrati visto che è cosi difficile quasi impossibile entrare in Italia ?
A Milano vedo via Paolo Sarpi pieno di cinesi, a roma egiziani dappertutto, sotto la metropolitana di Milano vedo i peruviani che vendono collanine, la via salaria a Roma piena di prostitute provenienti dall'est.... MA COME SONO ENTRATI ?!

... e poi un altra considerazione: come mai allo sportello unico non si vedono le top model che importiamo dall'est, gli ingegneri i medici etc. etc. ma solo colf, badanti e operai ?!

Quello che voglio dire è che non voglio io pagare le conseguenze di una politica dell'immigrazione inesistente in italia. Non mi piace sentire commenti razzisti come hanno fatto altri tuoi colleghi quando qui è tutto il sistema che non funziona!


...non capisco! con chi te la prendi? passi dal presunto comportamento di un collega ad uno sportello unico ai funzionari delle ambasciate, poi dai un po el razzista a destra e a manca e alla fine "piove governo ladro" insomma mi pare un prendersela con il mondo perchè io sono buono e non mi comprende quanto sono buono........... certo che è difficile avere visti turistici per venti volte! mi pare normale, mi pare giusto che ci siano dei flussi contingentati, non è questo il problema. Il problema..se non te ne sei accorto riguarda tutti coloro che entrano senza alcun titolo e che questo Stato non è in grado di espellere con forza, e questo a danno di tutti quelli che vogliono stare in regola. Mi pare che stai scoprendo l'acqua calda.
In fila vedi colf badanti e operai perchè l'immigrazione al 95 per è composta da colf badanti e operai, non è colpa nostra..non pensare che esistono sportelli supplementari per dottori ingegneri e scienziati...e poi scusami ma non capsico come tu faccia a riconoscere tutti quelli in fila...a me pare che pecchi molto di presunzione (scusa se te lo dico) e il fatto di urlare, scrivere denunciare  ogni volta per ogni battito d'ali di piccione non credo che rafforzi le tue battaglie....anzi esattamente il contrario....


...per il resto quoto Lukas perchè se vogliamo poi approfondire l'educazione civica e il rispetto delle istituzioni e del vivere comune  delle persone immigrate specie proveniente dai paesi diciamo meno sviluppati allora ne avremmo da dire...e non c'entra niente il razzismo..
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)