AutoreTopic: DONAZIONE SANGUE A MILANO: "TRASFUSIAMOCI"  (Letto 879 volte)


Offline G.P.G. 3

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 17065
  • che te guardi...
« il: 05 Marzo 2012, 20:13:28 »
DONAZIONE SANGUE A MILANO: "TRASFUSIAMOCI"

A Milano evento di donazione sangue aperto a tutti
05.03.2012. Parte la collaborazione tra ADVPS-ONLUS e FIDAS Milano ONLUS. L’Associazione Donatori e Volontari Personale Polizia di Stato e la Federazione Italiana Associazioni Donatori di Sangue Milano, hanno stretto un’intesa per sensibilizzare la popolazione alla donazione di sangue. Obiettivo: aumentare le occasioni di solidarietà e ampliare la rete di donatori volontari nel territorio di Milano e provincia.
«E’ l’inizio di un percorso comune che mira a sviluppare ancora maggiormente la cultura del dono. L’ADVPS-ONLUS – spiega il Dott.Luca Repola presidente nazionale dell’Associazione - è lieta di collaborare con la FIDAS Milano e concretizzare insieme azioni di promozione della solidarietà contribuendo alle necessità della regione Lombardia. Lo scopo è quello di mettere a disposizione di tutti la nostra rete nazionale di donatori e aumentare, di pari passo, il numero dei volontari sul territorio»
Frutto dell’accordo stretto dalle due associazioni, che da anni promuovono la donazione di sangue in tutta Italia, è il 1° Evento Straordinario Donazione Sangue – “Trasfusiamoci” che si terrà in piazza Sant’Ambrogio a Milano nelle giornate del 6-7-8 Marzo p.v. in collaborazione con l’Ospedale San Raffaele.
«Un’occasione per ribadire insieme - spiega il responsabile dell’ADVPS-ONLUS di Milano Dott. Cristiano Belfiore - l’importanza del dono e della solidarietà».
Si dona dalle ore 08,00 alle ore 12,00. Per info e prenotazioni: 02-86460424-3346904361 Mail: milano@advps.com – milano59@fidas-milano.it
L’appello alla donazione è rivolto a tutti i cittadini in buona salute di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Si ricorda che per donare il sangue è necessario avere un peso corporeo non inferiore ai 50 Kg. E’ necessario recarsi al prelievo a digiuno. E’ possibile bere un caffè, un tè o un succo di frutta. Non è consentito ingerire latte e derivati.
Si fa presente che il giorno della donazione, ai sensi dell’art. 8 della legge 219 del 21/10/2005, il donatore ha diritto all’astensione dal lavoro per l’intera giornata lavorativa in cui effettua la donazione.
L'equipe medica, garantirà che le donazioni avvengano nella massima sicurezza e comodità. Durante il prelievo sarà utilizzato materiale rigorosamente sterile e monouso. Come sempre sul sangue donato saranno effettuati accurati ed approfonditi esami, che saranno inviati anonimamente presso l’indirizzo fornito dal donatore, garantendo anche un'azione di medicina preventiva.

www.advps.it
Per ulteriori informazioni:
Presidente ADVPS ONLUS: dott.Luca Repola
Tel. 3313755113 – presidente@advps.it
Ufficio Stampa: ufficiostampa@advps.com

" Impunitas semper ad deteriora invitat "" Non esistono altezze troppo grandi,ma solo ali troppo corte. "