AutoreTopic: CENTO SITI CLONATI CANCELLATI OGNI MESE DALLA POLIZIA POSTALE E ATTENZIONE: POST  (Letto 546 volte)


Offline G.P.G. 3

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 17065
  • che te guardi...
« il: 28 Luglio 2014, 09:15:26 »
CENTO SITI CLONATI CANCELLATI OGNI MESE DALLA POLIZIA POSTALE E ATTENZIONE: POSTE E BANCHE NON INVIANO MAIL O RICHIESTE!

domenica 27 luglio 2014

"La criminalita' online puo' travestirsi ad esempio da banca o da ufficio postale": l'allarme e' del direttore della Polizia postale e delle Comunicazioni, Antonio Apruzzese, alla luce degli episodi sempre piu' numerosi di truffe online che emergono dalla cronaca.

"Abbiamo 1700 poliziotti specializzati in informatica che monitorano la rete - spiega Apruzzese in una nota - la nostra attivita' vuole essere un'ingegneria sociale che integra attivita' investigativa e tecnologia per debellare le illegalita' online".

"Ogni mese cancelliamo in media 100 siti clonati" afferma e fornisce i dati: sono gia' 43 mila le denunce per i primi 6 mesi del 2014 a cui sono seguiti 23 arresti e 2600 indagati, con un recupero delle truffe sullo home banking gia' di 800 mila euro.

"Risultati importanti che focalizzano il grande impegno della Polizia di Stato sul fronte delle frodi informatiche" commenta. Il 70% dei milioni di mail che circolano in Italia sono spam e cioe' spazzatura, ma innocua per l'utente - precisa Apruzzese - il 15% sono invece tentativi di "abbocco all'amo" (phishing) e se ne registra un lieve incremento durante l'estate.

"Gli istituti di credito e le poste italiane non inviano mail alla clientela con richiesta di dati, e le operazioni di home banking sono possibili nella apposita area riservata; sono evidentemente tentativi di carpire i dati personali per poi utilizzarli fraudolentemente" avverte.

I consigli di Apruzzese: non fornire mai i dati personali via mail, evitare di registrare la propria mail sui social network riducendo sensibilmente la ricezione di spam, utilizzare solo siti recensiti e ufficiali per acquisti online e che prevedano la procedura di digitazione dei codici personali in area protetta identificabile dal lucchetto prima dell'https nell'indirizzo della pagina.

Eventualmente, usare una mail dedicata per gli acquisti online, diffidare dagli acquisti last second troppo fuori mercato e infine rivolgersi immediatamente alla polizia postale.

http://www.ilnord.it/c-3341_CENTO_SITI_CLONATI_CANCELLATI_OGNI_MESE_DALLA_POLIZIA_POSTALE_E_ATTENZIONE_POSTE_E_BANCHE_NON_INVIANO_MAIL_O_RICHIESTE
" Impunitas semper ad deteriora invitat "" Non esistono altezze troppo grandi,ma solo ali troppo corte. "