AutoreTopic: Qualcosa non torna  (Letto 2794 volte)


Offline Ulysse

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3588
  • FYNG
« il: 04 Settembre 2014, 18:13:41 »
Anche ieri come altri giorni, la mia attività di sbirro da strada mi ha portato per mano verso il solito scontro con i cittadini. Da diverso tempo non riesco più ad essere in sintonia con i cittadini, perché sembra che qualunque azione io faccia, o facciano i miei colleghi sia quasi un crimine che non un'azione volta a ripristinare la legalità.
Mi capita sempre più spesso di dover sentire parole come di biasimo, riguardo ciò che sto facendo. Ieri per esempio, effettuando uno sgombero di un locale privato occupato abusivamente da anni da persone che non ne avevano titolo a starci, gli insulti erano tutti contro di noi che ripristinavamo il bene al legittimo proprietario!
Meno di due settimane fa, intervenendo per una lite - come da segnalazione di sala operativa - unitamente ad altri Poliziotti abbiamo visto l'orrore negli occhi di un pazzo scatenato che dopo aver tagliato la testa ad una povera ragazza ucraina, stava per uccidere un Vigile del Fuoco nella stessa maniera, e per difendere le vite da questo soggetto armato ed omicida si è fatto uso delle armi in dotazione, eppure abbiamo avuto addebitata la colpa di di averlo ucciso!
Ed ancora durante la finale di coppa Italia, i cittadini pur assistendo agli scontri tra tifosi in tutte le strade adiacenti lo stadio, urlavano contro di noi, dicendoci.........."ma la Polizia non fa un caxxo mortacci vostra", quando invece il biasimo doveva essere rivolto se mai a chi ha trasformato una partita di calcio in uno scontro fisico.
Insomma piccoli e grandi momenti di assoluta mancanza di sintonia con i cittadini, che mi portano - anche questa volta per mano - a pormi la domanda. Ma fosse sbagliato quello faccio?
Ma fosse che i cittadini non vogliono la Polizia per meglio scontrarsi ed uccidersi tra loro in una giungla moderna ed urbana che fugge il vivere civile e civico? Fosse per caso che la mia funzione, quella di controllo e sicurezza è oramai talmente inutile che rappresento un peso economico per questa società forse talmente evoluta che non necessita della Polizia.
Avete voi qualche risposta a queste mie domande, cittadini, perché qui, qualcosa non torna?
FYNG

Il Poliziotto vero non è quello delle fiction, il sangue è vero, i proiettili sono veri, le auto si rompono veramente e il dolore è devastante. E per giunta il computer non funziona mai!

Offline Coliandro

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 422
  • Memento audere semper
« Risposta #1 il: 05 Settembre 2014, 10:36:25 »
Purtroppo no Ulysse, secondo me la società ha perso il rispetto per tutto e anche per se stessa.... Poliziotti, carabinieri, finanzieri, vigili urbani, gpg, capotreni, controllori dei bus, autisti di bus, ausiliari del traffico, parcheggiatori e chi più ne ha più ne metta....
[23] La gente normale vuole che la polizia risolva i problemi, ma non pensa ai rischi quotidiani che ogni poliziotto corre. Inoltre, nonostante i suoi componenti non percepiscano stipendi molto alti, io penso che la stragrande maggioranza della polizia sia onesta. ( D. washington) [23]

Offline kronos

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1494
« Risposta #2 il: 05 Settembre 2014, 19:55:00 »
Lo so che è una frase fatta, ma sono tre anni che continuo a dire che andrà sempre peggio.
Sino a quando la maggior parte degli italiani si farà abbindolare da quasi tutti i programmmi televisivi non vedo via di sbocco.
Giornalai che usano frasi tipo: "Il presunto colpevole (trovato con un arma in mano, sporco di sanque e con il cadavere decapitato di una donna...) è stato prima arrestato e poi sparato..."
Sino a quando gente che non capisce un emerito caxxo, si mette in televisione e dispensa consigli su come andavano condotte le indagini in tutti i reati che capitano...
Ancora... siamo in un paese nel quale abbiamno portato un popolo a riconoscere più diritti ai carnefici che alle vittime...
Ancora... siamo in un paese dove se hai una porsche va in ospedale e dichiarando di non avere reddito hai diritto a tutte le cure possibili e immabinabili, mentre se hai un reddito (lauto se lo guardi al lordo, misero se lo consideri al netto) se non paghi molte cure non le ottieni...
Ancora...
Si cari amici qua qualcosa non torna. Sembra di vivere veramente un punto di non ritorno...
Ma poi i nontri ottimi governanti... qualcosa si inventeranno e nel giro di poco tempo staremo tutti bene in un abbraccio fraterno con tanto di comprensione e aiuto degli uno per gli altri...

Offline Hutchinson

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1227
« Risposta #3 il: 05 Settembre 2014, 23:28:10 »
Ulysse ma te ne accorgi solo adesso ?

Offline marco14628

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1843
« Risposta #4 il: 06 Settembre 2014, 01:46:22 »
Ulisse ma esci ancora di servizio?

Molla l'osso prima che ti venga l'ulcera e abbandona la barca. Nessuno ha bisogno di noi. No, forse i giornalai si, altrimenti che ceppa scriverebbero!?

Offline Ulysse

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3588
  • FYNG
« Risposta #5 il: 06 Settembre 2014, 11:57:18 »
Ulisse ma esci ancora di servizio?
Molla l'osso prima che ti venga l'ulcera e abbandona la barca. Nessuno ha bisogno di noi. No, forse i giornalai si, altrimenti che ceppa scriverebbero!?


L'ulcera é giá venuta, e esco ancora perché la frase é sempre la stessa...........va i tu che sai cosa fare........
FYNG

Il Poliziotto vero non è quello delle fiction, il sangue è vero, i proiettili sono veri, le auto si rompono veramente e il dolore è devastante. E per giunta il computer non funziona mai!

Offline marco14628

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1843
« Risposta #6 il: 06 Settembre 2014, 15:16:17 »
Uhhhh brutta situazione allora.
Un solo rimedio allora, e non è un consiglio, ma una ricetta.
Cambia ufficio, ma non stanza, cambia proprio reparto.
Là non ti conosceranno, vita nuova, aria nuova.
Se ne approfittano.

Offline Ulysse

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3588
  • FYNG
« Risposta #7 il: 06 Settembre 2014, 19:26:34 »
Uhhhh brutta situazione allora.
Un solo rimedio allora, e non è un consiglio, ma una ricetta.
Cambia ufficio, ma non stanza, cambia proprio reparto.
Là non ti conosceranno, vita nuova, aria nuova.
Se ne approfittano.


attualmente faccio la cosa che più mi piace Marco ed è quello che ho sempre inseguito da quando sono entrato. MI formai anche per entrarci direttamente, ma gli eventi e la poca esperienza mi impedirono di farne parte. E' un posto che possiede sempre un certo prestigio lavorativo e ti dirò di più. All'estero non avendo un ufficio omologo, quando dico cosa faccio e di cosa mi occupo, restano sempre molto interessati e sorpresi, e la cosa oltre che a lusingarmi mi fa aumentare il desiderio di lavorarci e farlo bene.
resta un problema che è poi tutto mio. la delusione di vedere l'ignoranza dall'altra parte, quella dei cittadini, che non si rendono conto di come certo meccanismi funzionino e sono convinti invece che sia tutto un cantileno più semplice se non addirittura inutile, per cui esprimono giudizi sommari o palesano la loro ignoranza con frasi e modi che ho elencato. Eppure basterebbe poco per farli diventare più maturi, ma è evidente e lo vedo dal mio ufficio, che NON vogliono.
FYNG

Il Poliziotto vero non è quello delle fiction, il sangue è vero, i proiettili sono veri, le auto si rompono veramente e il dolore è devastante. E per giunta il computer non funziona mai!

Offline fatality

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 658
« Risposta #8 il: 07 Settembre 2014, 01:16:03 »
la digos...
gran bell'ufficio.

Offline Ulysse

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3588
  • FYNG
« Risposta #9 il: 07 Settembre 2014, 07:42:02 »
la digos...
gran bell'ufficio.


Mai piaciuta, forse perché la materia non mi piace.
FYNG

Il Poliziotto vero non è quello delle fiction, il sangue è vero, i proiettili sono veri, le auto si rompono veramente e il dolore è devastante. E per giunta il computer non funziona mai!

Offline Lince112

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 532
  • In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso
« Risposta #10 il: 07 Settembre 2014, 15:32:27 »
mi hai incuriosito. Che reparto è, che non hanno nemmeno all'estero? O.o
tutti zitti!!!!!

Offline Ulysse

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3588
  • FYNG
« Risposta #11 il: 07 Settembre 2014, 21:26:21 »
mi hai incuriosito. Che reparto è, che non hanno nemmeno all'estero? O.o


Il carabiniere?  [51]

Dai scherzo.........all'estero non hanno tanti nostri uffici, omologhi che sono simili alle nostre Polfer, polPosta, Carabineiri nucleo artistico o Sanitá, per esempio, come anche la GdF che opera direttamente in regime di polizia tributaria senza altre competenze, tipo antidroga o controllo frontiere.
FYNG

Il Poliziotto vero non è quello delle fiction, il sangue è vero, i proiettili sono veri, le auto si rompono veramente e il dolore è devastante. E per giunta il computer non funziona mai!

Offline marco14628

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1843
« Risposta #12 il: 07 Settembre 2014, 22:02:18 »
mi hai incuriosito. Che reparto è, che non hanno nemmeno all'estero? O.o


Ma io questo avatar già l'ho visto ......
..... sarai mica anche te sul famoso gruppo fb di rivoltosi?    [03]

Offline marco14628

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1843
« Risposta #13 il: 07 Settembre 2014, 22:09:37 »
la digos...
gran bell'ufficio.

No la digos!!!

A suo tempo avrei dato il testicolo sx .......... ora anche quello dx.
Mi sarei fatto crescere la barba, messo il parka, iscritto all'uni apposta, fatto due tatuaggi!!

E invece! Ma come ceppa si fa ad andare alla digos!!???

Poi vedi i colleghi che ci sono, tutti stra anziani o stra fichissimi, hogan e giacchina, ma dove vanno così!

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #14 il: 07 Settembre 2014, 22:19:59 »
Vogliamo ricominciare ? Quelli della mobbile sono meglio di quelli della speciale che sono fighettini e gli unici che lavorano sono quelli della volante...siamo seri per favore, ognuno fa il lavoro che va fatto. Le hogan sono molto comode specie per chi deve stare in piedi ore e ore, me lo ha rivelato uno della speciale !
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline Lince112

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 532
  • In cima ad ogni vetta si è sull'orlo dell'abisso
« Risposta #15 il: 08 Settembre 2014, 08:27:06 »
mi hai incuriosito. Che reparto è, che non hanno nemmeno all'estero? O.o


Ma io questo avatar già l'ho visto ......
..... sarai mica anche te sul famoso gruppo fb di rivoltosi?    [03]

Il simbolo della protesta :D
tutti zitti!!!!!

Offline Ulysse

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3588
  • FYNG
« Risposta #16 il: 08 Settembre 2014, 15:36:21 »
comunque tornando in tema

A Roma come era prevedibile sono apparese scritte a sostegno del ragazzo morto a Napoli e contro la Polizia/CC, fatto non nuovo ma che merita un'attenzione particolare.
Quindi suggerisco un po' a tutti di aprire gli occhi, perché il nemico quando non è strutturato è più imprevedibile ed agisce secondo criteri di follia e non di opportunità. Valutate bene ovunque voi siate, chi vi conosce, con chi vi state relazionando e quali minacce possono essere per voi un problema, messaggio rivolto sopratutto a chi sta in strada, perché maggiormente esposto, ricordandovi che la professione non finisce quando smontate perchè grazie ad un uso molto disinvolto dei social network, da parte di qualcuno di noi, le informazioni sono raggiungibili da tutti. E in "tutti" dovete anche metterci i nemici.
Ricordatevi, qualcosa non torna.
FYNG

Il Poliziotto vero non è quello delle fiction, il sangue è vero, i proiettili sono veri, le auto si rompono veramente e il dolore è devastante. E per giunta il computer non funziona mai!

Offline Ulysse

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3588
  • FYNG
« Risposta #17 il: 09 Settembre 2014, 21:39:40 »
Sempre tornando in tema

La figlia di uno dei due soldati ingiustamente detenuti in India, si preoccupa per il padre in precario stato di salute e viene attaccata sui social network, anche da un prete.
Il fratello di un ragazzo che muore per via di sue pessime amicizie, pregiudicato agli arresti domiciliari rilascia interviste in TV e nessun prete gli dice almeno di stare zitto!
Qui é veramente saltato tutto!
FYNG

Il Poliziotto vero non è quello delle fiction, il sangue è vero, i proiettili sono veri, le auto si rompono veramente e il dolore è devastante. E per giunta il computer non funziona mai!

Offline marco14628

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1843
« Risposta #18 il: 10 Settembre 2014, 01:37:22 »
di che ti stupisci? Solo perchè è prete?

E' un uomo come me e te, niente di più, niente di meno, le frasi ad effetto e d'impatto gli derivano tutte dai suoi studi, niente più.

E' come dire che un uomo - poliziotto c'è da aspettarsi solo onestà e rettitudine? Parliamo di uomini, non di favole.

abbiamo avuto i preti anarchici alla gallo, quelli pedofili, quelli maritati e con figli, quelli in jaguar, quelli imprenditori, ed infine pure questo.

Sono uomini, come il sottoscritto, e io li soppeso per quel che sono, non per la divisa che indossano. Polizia docet.

Offline diabolik

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1452
« Risposta #19 il: 10 Settembre 2014, 13:19:55 »
 [62]
Ulisse ma esci ancora di servizio?
Molla l'osso prima che ti venga l'ulcera e abbandona la barca. Nessuno ha bisogno di noi. No, forse i giornalai si, altrimenti che ceppa scriverebbero!?


L'ulcera é giá venuta, e esco ancora perché la frase é sempre la stessa...........va i tu che sai cosa fare........

una bella causa di servizio??? e poi dai chiama Renzi, anzi no sennò si sentirebbe ulteriormente ricattato! [16]