AutoreTopic: quando un genitore ti vieta di entrare in casa  (Letto 750 volte)


Offline raf64

  • Nuovo
  • *
  • Post: 1
« il: 23 Ottobre 2014, 15:58:49 »
Salve a tutti. Sono nuovo del forum e sono un VVF. Avrei un quesito da esporvi, personale. Da  circa un anno mia suocera ha avuto un ictus, dopo varie cliniche per la fisioterapia, è a casa da maggio. Purtroppo, quando ogni figlio combatte per una cosa diversa e non c'è accordo, la famiglia si è smembrata e siamo finiti anche noi nel tunnel delle incomprensioni, dei favoritismi, delle negazioni. Premetto che, se mio suocero decide di intestare beni ai restanti due figli o di elargire soldi a gogò, cosa che sta già facendo, non mi interessa ma, vista la sua presa di posizione da circa una settimana a non volere più farci entrare dentro casa per fare visita a mia suocera a me mia moglie ed i miei figli, vi chiedo; finora non ho voluto mettere tutto in piazza per via della gente e perche mia suocera ne soffre di questa situazione ma, in futuro, alla sua negazione a farci entrare in una proprietà che è anche della moglie e che vuole vederci, posso chiamare una volante o i CC a fare valere i diritti almeno di mia moglie come figlia??? Vi ringrazio per una eventuale risposta.
Raffaele.

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #1 il: 23 Ottobre 2014, 16:34:20 »
Non è una situazione facile e dubito che una Volante possa risolvere qualcosa. Ma tua suocera vuole vedervi ? Perchè non si impone ? gli viene usata violenza ? costrizione ? Gli viene imposto di non vedervi ? La casa è di tuo suocero o anche di tua suocera ? Credo che la cosa migliore sia cercare di mediare il più possibile.
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)