AutoreTopic: Poliziotti e finanzieri docenti di legalità  (Letto 569 volte)


Offline G.P.G. 3

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 17065
  • che te guardi...
« il: 03 Aprile 2015, 12:09:19 »


Poliziotti e finanzieri docenti di legalità


Alla media Trevigi di Casale i ragazzi hanno imparato dalle forze dell’ordine l’importanza di rispettare le regole


L’ispettore capo del commissariato enrico Torre parla ai ragazzi della media Trevigi di Casale
 

02/04/2015 

CASALE MONFERRATO

S’è chiuso pochi giorni fa, per gli alunni di terza della scuola media Trevigi di Casale, il ciclo di incontri con le forze dell’ordine previsti dal progetto di supporto agli istituti del Piemonte. Enrico Torre, ispettore capo del commissariato casalese, ha affrontato con gli studenti il tema della legalità in diversi contesti che li riguardano da vicino. 

«Nella prima parte dell’incontro – spiega dalla scuola Chiara Lupano -, l’ispettore ha sottolineato l’importanza del rispetto delle regole e delle leggi nell’uso di internet, dei telefonini e dei social network. Poi, ha proposto ai ragazzi un interessante dialogo sulla prevenzione dei principali comportamenti a rischio degli adolescenti, affrontando il problema dell’uso dell’alcol e delle droghe». 

Nelle settimane precedenti, gli allievi di terza avevano affrontato il tema della legalità in campo economico con i rappresentanti della guardia di finanza: Francesca Ferruggia, comandante della compagnia di Casale, e Vincenzo Ruiu. «Previsto dalla disciplina chiamata Educazione alla cittadinanza, l’incontro ha presentato in modo chiaro ed esauriente il ruolo della Finanza nel nostro Paese e proposto un percorso di avvicinamento alle norme e alle regole in campo economico – spiegano alla Trevigi -. Partendo da esempi concreti, che riguardano la vita quotidiana, il relatore ha affrontato i temi dell’evasione fiscale, delle falsificazioni, della droga e sottolineato la convenienza e l’utilità sociale del rispetto delle leggi economiche e finanziarie. Visto l’apprezzamento da parte di studenti e insegnanti per questi incontri, speriamo se ne possano organizzare altri».

http://www.lastampa.it/2015/04/02/edizioni/alessandria/quiscuola/poliziotti-e-finanzieri-docenti-di-legalit-70YOKrMJ5Zsvao50KaaiUI/pagina.html

 [54]
" Impunitas semper ad deteriora invitat "" Non esistono altezze troppo grandi,ma solo ali troppo corte. "