AutoreTopic: Riconsegna auto utilizzata per un furto  (Letto 1425 volte)


Offline Peppe P.S.

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 85
« il: 17 Novembre 2015, 21:56:53 »
Durante il regolare turno di volante si interviene per un furto presso una grossa tabaccheria con il metodo della famosa spaccata utilizzando un'autovettura rubata. La mia domanda e questa:
L'auto utilizzata per la spaccata
1) Rintracciato il proprietario gliela consegnamo direttamente  lui
2) La sequestriamo e la affidiamo in giudiziale custodia a ditta convenzionata per successivi accertamenti

Ho sentito pareri discordanti, e volevo sapere il vostro parere... saluti a tutti

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19028
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #1 il: 17 Novembre 2015, 22:03:05 »
É un po che non faccio di questi atti. Dipende se nell auto possono esserci elementi da analizzare se ci sono si sequestra e si affida ad una ditta autorizzata se non ci sono si sequestra e si affida al proprietario.
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline Urban

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1020
  • Urban al 13° PCT del NYPD
    • Techmex, Red Hot Chili News!
« Risposta #2 il: 17 Novembre 2015, 22:10:49 »
Oggetto utilizzato per commettere reato, sequestra e affida a ditta.
Comunque, sicuramente, non la restituisci.
"Nello Stato democratico la Polizia è al servizio del cittadino". Si ma "al servizio" e non "...a servizio".

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19028
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #3 il: 17 Novembre 2015, 22:42:21 »
Da queste parti l A G raccomanda di sequestrare e affidare in giudiziale custodia direttamente al proprietario in modo da ridurre le spese di recupero e custodia a proprio carico.
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline Urban

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1020
  • Urban al 13° PCT del NYPD
    • Techmex, Red Hot Chili News!
« Risposta #4 il: 18 Novembre 2015, 02:08:47 »
Da queste parti l A G raccomanda di sequestrare e affidare in giudiziale custodia direttamente al proprietario in modo da ridurre le spese di recupero e custodia a proprio carico.
La solita storia, parrocchia che vai, messa che trovi...
A Roma non mi risulta essere una procedura applicata.
Comunque mi sembra di capire che a Peppe interessi capire se sequestrare o rinvenire e restituire, quindi alla fine il succo è quello, sequestra.
"Nello Stato democratico la Polizia è al servizio del cittadino". Si ma "al servizio" e non "...a servizio".

Offline Hutchinson

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1226
« Risposta #5 il: 18 Novembre 2015, 20:40:35 »
Ma come fa il proprietario a sapere gli obblighi di un custode giudiziale ? e se devi fare qualche rilievo e la trovi già bella pulita e lucidata ? Faccio per dire... ma ci sono mille altre fattispecie...
A quel punto rinvieni e riconsegni, vuol dire che alla vostra A.G., di quanto pertinente ad un reato non interessa una mazza... ed è più importante risparmiare le 50 euro del carro attrezzi.
Io, nella fattispecie prospettata da Peppe, faccio come Urban, solo ed unicamente.
« Ultima modifica: 18 Novembre 2015, 20:42:24 da Hutchinson »

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19028
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #6 il: 18 Novembre 2015, 21:47:41 »
gli obblighi della custodia giudiziale sono scritti sul relativo verbale. Se leggi bene ho scritto qualora NON vi siano accertamenti da fare, quindi vuol dire che il proprietario avrà subito la sua auto a disposizione senza dove aspettare il dissequestro dall'A.G. che dovrà provvedere anche al pagamento delle relative spese qualora l'auto venga affidata al carro attrezzi, poi che i proprietari spesso li paghino di tasca loro per accorciare i tempi è un altro discorso.
Il rinvenimento e riconsegna NON ESISTE tra gli atti di P.G. a meno che non si tratti roba smarrita e non certo quella rubata o utilizzata per un reato.
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline Peppe P.S.

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 85
« Risposta #7 il: 19 Novembre 2015, 13:49:20 »
Grazie per le risposte ( penso sia sempre utile confrontarsi ),  anche io in ogni caso propendo per il sequestro e l'affidamento giudiziale alla ditta in questo particolare caso di auto commessa per commettere altro reato, differentemente naturalmente per un semplice rinvenimento di auto rubata la riconsegno direttamente al proprietario!

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19028
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #8 il: 19 Novembre 2015, 14:57:09 »
 [65] [65] il termine "riconsegno" è formalmente sbagliato dal momento che tu NON disponi giudizialmente della macchina. Tu la "sequestri" in ogni caso e la "affidi" alla persona che ritieni opportuna. Si riconsegnano le cose smarrite NON quelle rubate tranne che a seguito di un decreto di restituzione dell'A.G. Non so se sono stato chiaro.... [44] [44] [44]
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline Peppe P.S.

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 85
« Risposta #9 il: 19 Novembre 2015, 16:26:49 »
Si ma una volta che io la "SEQUESTRO" e la "affido" alla custodia del proprietario l'auto risulterà appunto sequestrata pertanto ne dovrà seguire un DISSEQUESTRO ( cosa che non mi risulta ). Penso che siano accordi delle Procure che quando si trovano delle auto rubate ( che comunque non siano utilizzate evidentemente per altro delitto) non  si debbano sequestrare ma riconsegnarle direttamente, per limitare costi inutili.....

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19028
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #10 il: 19 Novembre 2015, 19:15:35 »
certo che il proprietario dovrà chiedere il dissequestro !! ne si puo dare atto sul verbale di affidamento. TU NON PUOI DISPORRE DI UN MEZZO SEQUESTRATO SOLAMENTE L' AG PUO DISPORRE LA RICONSEGNA.  Continui a scrivere verbale di riconsegna senza apprendere che NON esiste la riconsegna per un mezzo provento di furto o utilizzato in un reato. per limitare costi inutili basterebbe licenziare mezzo parlamento.
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)