AutoreTopic: Agenti facilmente irritabili  (Letto 909 volte)


Offline Paolo_Magno

  • Nuovo
  • *
  • Post: 3
« il: 25 Ottobre 2016, 21:22:05 »
So per esperienza che tanti agenti di pubblica sicurezza mantengono la calma anche in situazioni difficili, ma certe volte càpitano agenti facilmente irritabili.
Oggi (25 ottobre 2016) ho visto un signore vestito di azzurro, ma in abiti civili; probabilmente fa parte di un corpo di pubblica sicurezza, infatti l'ho visto arrestare un altro signore e portarlo in un'automobile nera con lampeggiante, anche se sull'automobile non c'era scritto il nome del corpo di cui faceva parte.
Vorrei raccontare la storia, per conoscere le opinioni degli utenti di questo forum e per sapere cosa avrebbero fatto altri agenti di pubblica sicurezza.
Uscendo da una stazione di autobus, vedo il probabile poliziotto arrestare il signore e attraversare la strada con quest'ultimo; entrambi vengono verso di me, mentre io vado dall'altra parte; di fatto ci scambiamo i posti. Quando siamo di nuovo ai lati opposti della carreggiata, ognuno su un marciapiede, mi fermo a guardare la scena, e il probabile poliziotto, ad alta voce, quasi urlando, mi dice: «Lei vada!», allora io chiedo cos'è successo, e il probabile poliziotto viene verso di me ripetendo l'invito ad andare via. Il probabile poliziotto, dopo aver attraversato di nuovo la strada, mi gira e mi spinge, allora io vado verso la destinazione che avevo prima di vedere la scena. Se il probabile poliziotto avesse usato la violenza contro di me, io avrei risposto con la violenza, ma per una semplice spinta non mi sembrava il caso, e neanche ho intenzione di querelare. Rimane il fatto che il probabile poliziotto è stato cafone. Io stavo a distanza di sicurezza dall'automobile con lampeggiante, di conseguenza non capisco che pericolo poteva causare la mia presenza. Per caso il presunto poliziotto aveva qualcosa da nascondere? So che tanti poliziotti sono onesti, ma so che esistono anche poliziotti disonesti.
Non ho scritto il nome della città né quello della stazione di autobus, in quanto non so cosa dice il regolamento del forum in merito.

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 18992
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #1 il: 25 Ottobre 2016, 21:31:02 »
Per pensare qualcosa in merito a questo fatto bisognerebbe saperne qualcosina di più non credi ? sono poliziotti o non lo sono ? sai un pochino cambia.....se ti viene impartito un ordine legittimo(quello di allontanarti)  non capisco perchè non rispettarlo ? se pensavi che non fossero "poliziotti" potevi chiamare il 113/112, ciò comunque non giustifica "la spinta" qualora sia stata eccessiva, se invece era un ribadire il precedente ordine in maniera più decisa allora non c'è nulla da giustificare. Noi italiani di indole siamo principalmente per fare l'esatto contrario di quello che le regole e il buon senso consigliano. Ciò lo si può facilmente notare sulla strade, dove si forma una fila doppia nella corsia opposta a dove c'è l'incidente.....ognun o che passa rallenta e guarda...oooohhhh un incidente.....
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline Hutchinson

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1218
« Risposta #2 il: 25 Ottobre 2016, 23:23:05 »
Mah... non ho capito nella dinamica una cosa, mentre il tipo vestito di azzurro (il puffopoliziotto ?) era intento a rincorrere ed allontanare a cucci e spintoni Paolo Magno, l'arrestato (o presunto tale) che fine aveva fatto ? Su questa strada c'eravate solo voi ? Considerato che è una stazione di autobus, direi di no... perchè il Puffo ce l'aveva solo con Paolo Magno ? L'ha scambiato per Gargamella ?

Offline celeste

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3968
« Risposta #3 il: 26 Ottobre 2016, 20:18:31 »
....non è che è scappato il tizio arrestato mentre il presunto poliziotto di azzurro vestito era intento ad allontanare Paolo?? [36] [36] [36]
.....battute a parte, l'osservazione di Hutchinson( per una volta [13] [13] [09] [09]), mi pare azzeccata.
Ma poi questo tizio poliziotto o presunto tale era da solo?? Non c'erano dei colleghi o presunti tali con lui? Mi pare strano.....
Riguardo a ciò che tu hai descritto essere una spinta, direi che io personalmente  (de di spinta effettivamente si tratta) lo avrei mandato gentilmente a farsi un giro [09] [09],  nessuno si può permettere, in un contesto del genere di tirarmi una spinta, solo perché magari sono un po' curiosa, ma comunque non intralcio nessuna azione di Polizia o presunta tale, dal momento che tu, da quanto ho capito, eri dall'altra parte della strada.
Non hai intenzione di querelare? Ma che vorresti querelare?? Uno che ti ha tirato una spinta?? Che poi dovresti descriverla questa spinta, per capire bene se di spinta effettivamente si trattava.
Se avesse usato violenza avresti risposto altrettanto?? Bravo, così almeno passavi pure dalla parte del torto!

Offline Paolo_Magno

  • Nuovo
  • *
  • Post: 3
« Risposta #4 il: 26 Ottobre 2016, 20:23:58 »
Ero uscito dalla stazione di autobus; stavo su una strada dove non c'era gente, a parte l'arrestato e i due probabili poliziotti. Nel messaggio precedente avevo dimenticato di specificare che i probabili poliziotti erano due, in quanto il puffo è l'unico che avevo sentito parlare.
L'arrestato aveva le manette ai polsi con le mani dietro la schiena e stava dentro l'automobile, mentre io stavo guardando la scena. Il puffo attraversa la strada verso di me, cosa assolutamente non necessaria secondo la mia logica, in quanto stavo su una strada pubblica. È vero che non c'era gente, ma c'erano tante automobili parcheggiate. La prima ipotesi che mi viene in mente è che l'arrestato, qualunque cosa abbia fatto, sia stato mandato dal governo per creare disordine e giustificare abusi da parte delle forze dell'ordine. Spero di sbagliare, ma questa è la seconda strategia della manipolazione, conosciuta in Italia come metodo Cossiga. Tra l'altro, mentre l'automobile stava su un lato della carreggiata, io stavo sull'altro lato, e stavo sul marciapiede, di conseguenza NON stavo intralciando il lavoro dei probabili poliziotti. Forse il puffo era irritato per motivi che esulavano dal mio comportamento, ma questo non giustifica il comportamento del puffo.
Capisco il discorso sugli automobilisti che si fermano a guardare gli incidenti, ma io stavo a piedi, e non stavo intralciando la circolazione di nessuno; né di pedoni né di automobili. Se altri pedoni avessero avuto bisogno di percorrere il marciapiede, e questo fosse stato impossibile con la mia fermata, allora probabilmente avrei tirato dritto senza fermarmi. Su certe strade c'è il cartello che indica divieto di fermata anche pedonale, ma su quella strada non c'era.
Altra cosa importante. Cosa avrebbe fatto il puffo se tanti altri si fossero fermati a guardare la scena? Probabilmente il puffo si stava approfittando del fatto che io stavo da solo. In assenza di testimoni, quale migliore occasione per approfittare di cittadini che non hanno fatto niente? Quale modo migliore per liberare la propria energia negativa?
Come la mettiamo se qualcuno doveva recuperare un'automobile che stava immediatamente vicino all'automobile nera con lampeggiante?

Offline celeste

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3968
« Risposta #5 il: 26 Ottobre 2016, 20:35:27 »
...oddio....,arrestato mandato dal governo, strategia della manipolazione, energia negativa da liberare!! Scusami, mi pare un discorso abbastanza irrealistico!!!!! Magari  il tizio è  solo un rompiscatole!! Punto. Non hai pensato a questa ipotesi? [03]

Offline Hutchinson

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1218
« Risposta #6 il: 27 Ottobre 2016, 07:31:47 »
Forse erano tre che si accingevano a qualche gioco erotico sadomaso (manette) e hanno scambiato Paolo Magno per un noto guardone molesto della zona...

Offline dago113

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 12730
  • Utente desindacalizzato
« Risposta #7 il: 27 Ottobre 2016, 16:05:02 »
Volevo rispondere a Paolo Magno, ma il complotto governativo mi ha schiantato... mi sembra l'ultima puntata di X Files  :94:
" hoc est sic est aliut fieri non licet"  Iscrizione latina.

"Preferisco i cattivi ai cretini, poichè ogni tanto i primi si riposano" Talleyrand

"Es ist keine Schande in Aktion, Leiden ist eine Schande"Walther Rathenau

Capo sezione N.W.O. di Miris'cis

Offline celeste

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3968
« Risposta #8 il: 27 Ottobre 2016, 17:26:10 »
E vabbe' rispondi  lo stesso [01]

Offline dago113

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 12730
  • Utente desindacalizzato
« Risposta #9 il: 27 Ottobre 2016, 17:59:43 »
Non ci riesco. Continuo ad immaginare una scia chimica che attraversa il cielo mentre alla stazione degli autobus si sta svolgendo il bieco complotto governativo.  [03]
" hoc est sic est aliut fieri non licet"  Iscrizione latina.

"Preferisco i cattivi ai cretini, poichè ogni tanto i primi si riposano" Talleyrand

"Es ist keine Schande in Aktion, Leiden ist eine Schande"Walther Rathenau

Capo sezione N.W.O. di Miris'cis

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 18992
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #10 il: 27 Ottobre 2016, 20:35:06 »
dalle modalità descritte e dalla esperienza acquisita nel settore sono più propenso a ritenere che questo episodio possa facilmente inquadrarsi   in un metodo notoriamente in voga qualche anno fa e assolutamente compatibile con il racconto. Ci sono più elementi che concorrono alla dimostrazione che si tratta del metodo ogino knaus utilizzato negli anni 60 proprio nel periodo di Cossiga. Tutto quadra. [42] [42] [42]
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline celeste

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3968
« Risposta #11 il: 27 Ottobre 2016, 20:35:48 »
 [36] [36]

Offline dago113

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 12730
  • Utente desindacalizzato
« Risposta #12 il: 27 Ottobre 2016, 22:31:22 »
 :107: :107: :107:
" hoc est sic est aliut fieri non licet"  Iscrizione latina.

"Preferisco i cattivi ai cretini, poichè ogni tanto i primi si riposano" Talleyrand

"Es ist keine Schande in Aktion, Leiden ist eine Schande"Walther Rathenau

Capo sezione N.W.O. di Miris'cis

Offline Hutchinson

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1218
« Risposta #13 il: 27 Ottobre 2016, 22:32:50 »