AutoreTopic: Il CED contiene informazioni su reati e condanne all'estero?  (Letto 298 volte)


Offline vremotti

  • Nuovo
  • *
  • Post: 5
« il: 14 Maggio 2019, 13:16:47 »
Buongiorno a tutti. Tanti anni fa ho subito una condanna all'estero (stato UE) per un reato minore. Immagino che tale condanna sia stata anche trasmessa alle autorità italiane; tuttavia essa non è mai stata registrata nel casellario giudiziale (infatti il riconoscimento delle condanne estere non è automatico in Italia). Per cui qui non risulta nulla. Inoltre, a seguito dell'estinzione del reato, è stata cancellata ogni iscrizione anche dal casellario dello stato che ha emesso la condanna (ciò avviene automaticamente se passa abbastanza tempo in assenza di altre infrazioni, e si torna incensurati:). Per cui sembra non esistere più alcuna documentazione legale circa tale condanna. Tuttavia ho varie domande: è possibile che siano state inserite informazioni al CED? O in altre banche dati (es. SIS, Europol...)? Vale la pena di fare una richiesta alle Forze di Polizia per sapere se sono presenti informazioni al CED, oppure secondo voi è da escludere? Inoltre, qualora mi venga richiesto, posso dichiarare l'assenza di condanne? (Dichiarare, nell'ordine: ad una richiesta di rilascio passaporto / alla PA in un concorso / alle FF.OO. in un concorso / alle forze di polizia in un eventuale interrogatorio)? Grazie in anticipo di eventuali risposte o chiarimenti :-)

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #1 il: 14 Maggio 2019, 15:25:52 »
1) no
2) no
3) cosi ti togli la curiosità
4) secondo me si,puoi scrivere NO oppure per non sbagliare lasci in bianco

ciao
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline vremotti

  • Nuovo
  • *
  • Post: 5
« Risposta #2 il: 14 Maggio 2019, 16:46:40 »
Ti ringrazio Cleanhead. Sul punto (4), secondo il diritto dello stato che ha pronunciato la condanna ci si può (anzi, deve) dichiarare incensurati a seguito di estinzione della pena, e quindi la risposta è NO; il diritto italiano però non mi pare chiaro su questo tema (e non sempre si può lasciare in bianco)... per questo ho dei dubbi. Sui punto (1) e (2) sei ragionevolmente sicuro? Cioè, non è un po’ strano che la polizia italiana non tenga traccia dei reati commessi all’estero da cittadini italiani?

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #3 il: 15 Maggio 2019, 00:15:05 »
Dovremmo avere un database sterminato....:) . Secondo me non c è traccia. Magari esiste un db comune ove gli stati membri inseriscono le ricerche internazionali. Io la domanda se ho precedenti la interpreto se ho precedenti in Italia non in tutto il mondo...se fossi stato denunciato a santo domingo per rissa non ritengo doverlo dichiarare.
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19037
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #4 il: 15 Maggio 2019, 08:51:19 »
 poi il discorso è più complesso. Per determinati reati, per esempio, in Italia è obbligo informare l'ambasciata o il consolato dello straniero, ma poi che seguito abbiano queste segnalazioni non saprei dirtelo. Magari in altri Stati esiste una legge simile, è chiaro che per reati di una certa gravità anche grazie al risalto mediatico le notizie varcano i confini e arrivano fino a noi. Ma un meccanismo automatico non esiste.
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline vremotti

  • Nuovo
  • *
  • Post: 5
« Risposta #5 il: 15 Maggio 2019, 20:38:51 »
 [52] ! Mi sa mi tolgo la curiosità!  [21]

Offline vremotti

  • Nuovo
  • *
  • Post: 5
« Risposta #6 il: 21 Maggio 2019, 15:34:55 »
Ri-eccomi. Mi sono tolto la curiosità, e mi hanno risposto (con grande efficienza) che nel CED non sussistono informazioni a me riconducibili.
« Ultima modifica: 21 Maggio 2019, 15:37:12 da vremotti »