AutoreTopic: Roma, Agente ferito a Tor Bella Monaca, è grave.  (Letto 416 volte)


Offline leone17

  • Amministratore
  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3439
« il: 28 Giugno 2019, 16:03:42 »
Roma, Agente ferito a Tor Bella Monaca, è grave. Il figlio dell'aggressore morì in inseguimento con la polizia
ROMA > NEWS
Venerdì 28 Giugno 2019 di Marco De Risi

Roma, poliziotto accoltellato a Tor Bella Monaca durante un controllo: è grave
Roma, dramma a Tor Bella Monaca, un poliziotto è stato accoltellato da un uomo che poi ha cercato di fuggire. L’agente è stato colpito da un fendente ad un fianco e si è accasciato perdendo molto sangue. Ora è ricoverato in condizioni serie al policlinico Tor Vergata. L’agente era in divisa e stava svolgendo il controllo del territorio, con un altro collega, all’interno di una volante, un’auto coi colori istituzionali. Intorno alle 13, la sala operativa del 113, ha assegnato un intervento alla volante: una lite molto violenta tra moglie e marito in via dei Cochi, poco distante da via dell’Archeologia. I poliziotti hanno raggiunto l’abitazione ed hanno verificato che la segnalazione era vera. Il marito, un italiano con precedenti penali, aveva picchiato la moglie.

L’aggressore, davanti agli agenti, ha cercato di scappare prendendo l’auto. L’agente ha cercato d’impedirglielo. A questo punto il violento, non ha avuto rispetto neanche per i pubblici ufficiali: ha estratto un coltello e con una mossa fulmine l’ha piantato in un fianco del poliziotto. Si è subito capito che era una cosa grave. L’agente ha iniziato a perdere molto sangue. E’ stata chiamata l’ambulanza tramite il 112 ma non è arrivata in tempo. Tanto che i colleghi del poliziotto ferito, si sono presi la grande responsabilità di caricarlo sulla volante e portarlo a sirene spiegate in ospedale. Il violento è stato bloccato, deve rispondere di tentato omicidio. Le condizioni dell’investigatore sono gravi, ma non è in pericolo di vita. L'agente è ricoverato all'Umberto I. E' emerso che il figlio dell'aggressore morì nel corso di un inseguimento della polizia.  P.M. è infatti il padre di Manuel, il 18enne che a novembre del 2016, in fuga dalle volanti della Polizia, imboccò contromano la rampa che da via di Tor Bella Monaca sale verso il Raccordo Anulare morendo dopo uno schianto frontale con altri veicoli al volante di una Fiat 500.

«Auguro pronta guarigione al poliziotto ferito a Roma. Un abbraccio a lui e alla famiglia: auspico pena esemplare per l'infame aggressore. Nessuno deve permettersi di toccare i nostri angeli in divisa» dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

Ultimo aggiornamento: 15:51

https://www.ilmessaggero.it/roma/news/roma_poliziotto_accoltellato_tor_bella_monaca-4586326.html

Offline vic_mackeyLA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 59
  • sub lege libertas
« Risposta #1 il: 28 Giugno 2019, 21:01:29 »
In casi simili il regolamento non vi consente di usare l'arma di servizio? Non per uccidere chiaramente ma magari solo ferirlo in modo che molli l'arma

Offline leone17

  • Amministratore
  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3439
« Risposta #2 il: 29 Giugno 2019, 14:34:18 »
Poliziotto ferito a Tor Bella Monaca: come sta? Le notizie dall'ospedale

"Sono Yuri, perdo sangue": l'allarme e la corsa in ospedale. Così è stato soccorso l'agente ferito a Tor Bella Monaca
Sono stabili le condizioni di Yuri, l'agente del Reparto Volanti accoltellato in via dei Cochi, a Tor Bella Monaca. L'agente era intervenuto per una segnalazione di lite tra un uomo e una donna

 Lorenzo Nicolini 29 giugno 2019 08:04   

Tor Bella Monaca, poliziotto accoltellato da un 60enne: gravi le sue condizioni
28 giugno 2019
"Sono Yuri, della Volante 8, perdo parecchio sangue. Sono stato attinto. Manda l'ambulanza". La voce è quella del poliziotto ferito a Tor Bella Monaca, a accoltellato da Pietro Maruca.

Yuri, ferito al petto, è stato trasportato in ospedale, al Policlinico Casilino, da un collega che con una mano guidava e con l'alta faceva pressione sulla ferita per tamponare l’emorragia.

A ferire l'agente un uomo già noto alle forze dell'ordine. Maruca, secondo la ricostruzione della Polizia, stava litigando con la moglie e dopo averla aggredita. Quindi, ubriaco, ha appiccato un incendio in un negozio e avrebbe aspettato l'arrivo degli agenti in via dei Cochi. Sembra infatti che fosse scappato via ma qui, appena ha potuto, ha tirato fuori il coltello e colpito il bersaglio, l'agente Yuri.

La Questura non esclude che, alla base del gesto, ci sia anche del rancore covato. Già perché Pietro Maruca è padre dell'allora 18enne Manuel morto in un incidente sulla rampa del Raccordo Anulare, nel novembre del 2016, mentre scappava proprio dalle volanti della Polizia. Maruca, bloccato, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

L'agente Yuri, è stato trasferito ieri, ancora intubato, all'Umberto I dove è tuttora ricoverato in chirurgia emitoracica. La lama non ha interessato organi vitali, pur essendo affondata vicino al cuore e al polmone. Ha perso molto sangue ma non sarebbe in pericolo di vita. La prognosi resta riservata. In ospedale, per fargli visita, anche il Questore Carmine Esposito.

Con lui, tra gli altri, anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Subito dopo l'aggressione i messaggi di solidarietà verso l'agente ferito sono stati molteplici tra loro anche quello di Antonio Di Maggio, comandante della Polizia Locale di Roma Capitale: "Auguro una pronta guarigione al collega della Polizia di Stato. Esprimo, a nome di tutto il Corpo di Polizia Locale della Capitale, vicinanza e solidarietà a lui, alla sua famiglia e tutti coloro che ogni giorno tutelano la sicurezza dei cittadini. Un fatto grave che non può essere tollerato. La Polizia Locale continuerà nel suo impegno quotidiano ponendosi a fianco della Questura di Roma e delle altre Forze di polizia nella lotta all'illegalità ed ai fenomeni di criminalità organizzata".



http://www.romatoday.it/cronaca/poliziotto-ferito-tor-bella-monaca-come-sta.html

il neretto l'ho messo io sulle dichiarazioni del comandante della Polizia Locale. Dichiarazioni inopportune, pubblicitarie, di cui non se ne sente il bisogno, tentativi di accreditarsi peraltro in un momento assolutamente inopportuno. e qui mi fermo per carità di Patria e per rispetto del Collega ferito.
« Ultima modifica: 30 Giugno 2019, 11:47:33 da leone17 »

Offline leone17

  • Amministratore
  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3439
« Risposta #3 il: 29 Giugno 2019, 14:35:15 »
In casi simili il regolamento non vi consente di usare l'arma di servizio? Non per uccidere chiaramente ma magari solo ferirlo in modo che molli l'arma

teoricamente si, ma vanno valutate mille circostanze, indipendentemente da che lo si ferisca o uccida

Offline Hutchinson

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1227
« Risposta #4 il: 29 Giugno 2019, 19:36:04 »
In casi simili il regolamento non vi consente di usare l'arma di servizio? Non per uccidere chiaramente ma magari solo ferirlo in modo che molli l'arma
poi devi venderti l'appartamento per pagare l'avvocato, pregare di non trovare qualche magistrato atavicamente contro le FF.OO., subire processi, incidenti probatori, rinvii su rinvii, sempre col patema d'animo di non imbattersi in qualche fenomeno che trovi il modo di condannare qualcuno della Polizia,Carabinieri ecc... questo per anni e anni, dove vivi con l'incubo di venire annientato, pur avendo fatto il tuo dovere...praticamen te smetti di vivere e lavorare... spesso è quasi meglio farsi accoltellare... in un paese dove chi delinque è più rpotetto delle parti lese
« Ultima modifica: 29 Giugno 2019, 19:38:54 da Hutchinson »

Offline vic_mackeyLA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 59
  • sub lege libertas
« Risposta #5 il: 30 Giugno 2019, 14:08:44 »
È uno schifo però

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19059
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #6 il: 30 Giugno 2019, 16:59:16 »
Infatti conviene prendersi coltellate sperando non siamo fatali. Poi avanzamento di grado causa di servizio per la pensione e ufficio dove vuoi andare.....
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline celeste

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3997
« Risposta #7 il: 30 Giugno 2019, 17:19:10 »
Vic. Sta tranquillo. Nessuno si farebbe accoltellare per paura di un processo, avendo un"arma a disposizione, usando la quale in questi casi si e"perfettamente in linea con le Legge dello Stato.
Poi ovvio che si dovrebbe rendere l"iter il piu veloce possibile, ma questo e"un altra cosa.

Offline celeste

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3997
« Risposta #8 il: 30 Giugno 2019, 17:31:11 »
Ovviamente in certi casi, non e"possibile prevedere le intenzioni di chi si ha davanti e purtroppo puo capitare di avere la peggio, come questo poveretto( a cui ovviamente va tutta la mia solidarieta"e l'augurio di una pronta guarigione).

Offline vic_mackeyLA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 59
  • sub lege libertas
« Risposta #9 il: 01 Luglio 2019, 08:20:41 »
Vic. Sta tranquillo. Nessuno si farebbe accoltellare per paura di un processo, avendo un"arma a disposizione, usando la quale in questi casi si e"perfettamente in linea con le Legge dello Stato.
Poi ovvio che si dovrebbe rendere l"iter il piu veloce possibile, ma questo e"un altra cosa.
Sono d'accordo, anche secondo me prevale l'istinto di sopravvivenza, però è assurdo subire un processo per aver fatto il proprio lavoro

Offline Hutchinson

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1227
« Risposta #10 il: 01 Luglio 2019, 15:00:17 »
Segui pure quello che dice la troll Celeste, lei si che ne sa un totale su tutto, anche e soprattutto su come vanno queste cose [29]....

Offline vic_mackeyLA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 59
  • sub lege libertas
« Risposta #11 il: 01 Luglio 2019, 16:12:34 »
Segui pure quello che dice la troll Celeste, lei si che ne sa un totale su tutto, anche e soprattutto su come vanno queste cose [29]....
Ma no non è che la seguo, volevo solo dire che è assurdo che in momenti simili uno debba sacrificare la propria vita solo per aver fatto il proprio dovere, tutto qui. Ho capito che purtroppo non è come dice lei

Offline celeste

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3997
« Risposta #12 il: 01 Luglio 2019, 20:24:17 »
Segui pure quello che dice la troll Celeste, lei si che ne sa un totale su tutto, anche e soprattutto su come vanno queste cose [29]....
.... [51] [51]

Offline vic_mackeyLA

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 59
  • sub lege libertas
« Risposta #13 il: 05 Luglio 2019, 12:03:40 »
https://www.poliziadistato.it/articolo/155d172e11256d1034977091