AutoreTopic: POLIZIA ALL'UNIVERSITÀ, CORSI PER TRATTARE LE VITTIME  (Letto 1316 volte)


Offline G.P.G. 3

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 17065
  • che te guardi...
« il: 29 Marzo 2008, 16:09:38 »
SICUREZZA/ POLIZIA ALL'UNIVERSITÀ, CORSI PER TRATTARE LE VITTIME
29/03/2008 13:05


Roma, 29 mar. (Apcom) - Gli agenti di polizia andranno a scuola per aumentare la loro capacità di trattare le vittime del crimine, in particolare le piu' vulnerabili come le donne, i bambini e i familiari delle persone scomparse. Parte infatti il progetto 'A.Vi.Cri. - piu' attenzione alle vittime del crimine'. Lunedi' 31 marzo, alle ore 10.30, presso la scuola di perfezionamento per le forze di polizia a Roma, in piazza Priscilla 6, inizierà il primo modulo previsto dal progetto A.Vi.Cri. (attention for victimis of crime) approvato e finanziato dalla commissione europea nell'ambito del programma comunitario di cooperazione "Daphne II". Il corso si sviluppera' in 7 moduli ed interessera' circa 150 formatori (funzionari ed ufficiali) appartenenti alle tre forze di polizia.

I docenti di cinque aree tematiche, giurisprudenza, sociologia, tecnica professionale, medicina legale e psicologia, provenienti da realta' professionali operative, dal mondo universitario e della ricerca, presenteranno tecniche e strategie funzionali di relazione con la vittima, per garantire ad essa la migliore assistenza psicologica ed il relativo sostegno.

Il programma si propone, infatti, nel quadro delle piu' generali strategie di prossimita', il perfezionamento delle capacita' degli operatori delle forze di polizia nell'approccio con le vittime del crimine, con particolare riguardo alle categorie piu' vulnerabili come le donne, i bambini e i familiari delle persone scomparse, nonche' di elevarne la professionalita' per rendere piu' agevole ed efficace il dialogo con persone in difficolta' o in stato di sofferenza per un crimine subito.

Il progetto, e' coordinato dalla facolta' di psicologia 2 dell'universita' La Sapienza di Roma e dalla Direzione Centrale della Polizia Criminale con il coinvolgimento di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, nonche' della Regione Lazio e delle associazioni "Differenza Donna" e "Telefono Rosa". Sono partner del progetto il ministero dell'Interno tedesco (Lower Saxony) ed il comando della polizia inglese (Devon and Cornwall). La partnership e' stata estesa alla metropolitan police di Londra - Scotland Yard.



" Impunitas semper ad deteriora invitat "" Non esistono altezze troppo grandi,ma solo ali troppo corte. "

Offline dago113

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 12730
  • Utente desindacalizzato
« Risposta #1 il: 16 Aprile 2008, 00:08:04 »
Mi sembra una buona cosa...esistono certi colleghi che hanno la delicatezza di un elefante in una cristalleria di Murano, quindi ben venga qualsiasi cosa possa migliorare la professionalità.
" hoc est sic est aliut fieri non licet"  Iscrizione latina.

"Preferisco i cattivi ai cretini, poichè ogni tanto i primi si riposano" Talleyrand

"Es ist keine Schande in Aktion, Leiden ist eine Schande"Walther Rathenau

Capo sezione N.W.O. di Miris'cis

Offline dinosesto

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1214
« Risposta #2 il: 16 Aprile 2008, 15:53:14 »
Qui a Firenze si fanno stage di sociologia gia da un anno.
Vengono in Questura professori universitari e professionisti del settore, compresa una bravissima psicologa dell'amministrazione e tengono delle lezioni sull'approccio delle situazioni che generano stress.
E' una bella iniziativa, dedicata in primis a chi sta agli UPG, mi è molto piaciuta.

Dinosesto
 [23]
...E vincere bisogna.