AutoreTopic: INGIUSTIZIA non è favoreggiamento, ma solo pubblicità online  (Letto 8885 volte)


RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #25 il: 21 Gennaio 2008, 00:00:48 »
La prostituzione nn è un fenomeno è un diritto.Non è una atto criminoso. Diciamo che non interessa a nessuno regolamentarla seriamente, perchè evidentemente c'è un tornaconto a lasciare le cose come stanno. [59]

Offline lukas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 2651
« Risposta #26 il: 21 Gennaio 2008, 00:05:13 »
Non credo che ci sia confusione la legge vieta lo sfruttamento l'induzione il favoreggiamento. Alcuni colleghi hanno elevato contravvenzione ex articolo 726 perchè si prostituivano nella pubblica via ed erano più nude che vestite ma è un palliativo

726 Atti contrari alla pubblica decenza. Turpiloquio

Chiunque, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti contrari alla pubblica decenza è punito con l`arresto fino a un mese o con l`ammenda da lire 20.000 a 400.000 (c.p.527, 529).
Soggiace all`ammenda fino a lire 100.000 chi in un luogo pubblico o aperto al pubblico usa linguaggio contrario alla pubblica decenza
Molto spesso fare ciò che vi fa star bene non significa fare ciò che è giusto

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #27 il: 21 Gennaio 2008, 00:14:15 »
Lukas, se nn sbaglio postman ha scritto che si può prostituirsi sulle strade. Certo che c'è confusione.
IL FAVOREGGIAMENTO è una stronzata. Come l'addescamento.
Non ci si potrebbe pubblicizzare per esempio.
Voglio dire in Motel non si potrebbe fare, ma stiamo scherzando ?
Sono le organizzazioni criminose quelle da debellare.
Le straniere, parliamo di nigeriano ecc.ecc, non sono educate nemmeno sui rischi che corrono quando non usano le precauzioni

LO SFRUTTAMENTO, LA TRATTA E LA VIOLENZA sono da fermare.

La prostituzione dev'essere una libera scelta. Si pagano le tasse. Si hanno diritti e doveri, come ogni cittadino.

RIAPRIRE I BORDELLI vorrebbe dire tornate indietro e ledere la dignità della donna.

A meno che sia solo appunto per buttare la polvere sotto il tappeto, ossia spostare l'illegalità dall'aperto al chiuso.

All'estero sono state chiuse, perchè alprostituzione servida da copertura a riciclaggio d danaro, traffico di droga, armi ecc.ecc.
L'ho già scritto ?  [65]  [65]  [65]  [65]

Offline lukas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 2651
« Risposta #28 il: 21 Gennaio 2008, 00:19:03 »
Rosa puoi avere tutte le ragioni del mondo ma non siamo il potere legislativo, le leggi non le facciamo noi
prova a leggere questa sentenza e dimme che ne pensi  [01] http://www.oliari.com/ricerche/sentenza3.html
« Ultima modifica: 21 Gennaio 2008, 19:47:23 da Poliziotti.it »
Molto spesso fare ciò che vi fa star bene non significa fare ciò che è giusto

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #29 il: 21 Gennaio 2008, 00:32:50 »
No, nn riesco a leggerlo  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]

Lo so Lukas che nn le fate voi.  Mi  dispiace solo che poi le italiane che lo fanno correttamente, vengano viste come donne dai soldi facili, quelle che fregano lo stato, ecc.ecc.

Che le prostitute vengano considerate tutte uguali, quando invece ci sono donne normalissime, che lo fanno per avere tempo da dedicare ai figli e sono persone, educate, pulite, intelligenti e spesso anche colte.

Che non vendono la prestazione, ma il loro tempo e che con i clienti hanno un rapporto  davvero  umano.
Che non è assolutamente vero, che tutti gli uomini vadano dalla ESCORT per fare sesso.

Ci sono degli incontri che esulano da quello. Altri che lo comprendono, ma sempre nel rispetto ed educazione di entrambe le parti.


Certo sempre prostitute sono, am c'è modo e modo ed ogni donna dev'essere libera di farlo secondo il suo stile.
Non penso che una ragazza rumena di 20 anni, scelga di incontrare 10 o anche più clienti al giorno, con tutte le conseguenze fisiche e psicologiche del caso.

Penso che una VERA indipendente gestisca la sua vita con intelligenza.

Anche perchè se i proventi fossero della ragazza, guadagnerebbe 15.000 euro al mese e non è cosi.
Innanzitutto è impossibile farlo spesso e per molto tempo.

Poi vero aprono un negozio al loro paese ma sapete benissimo che la lo apri con 2 soldi.

Milano poi è una piazza pericolosissima, anche per le italiane.

L'indipendente italiana rimane tale, se lavora senza esagerare, altrimenti viene fermata.

Le sex worker che conosco, vivono bene, ma nn si arricchiscono di certo.
L'estetista, il parucchiere, gli abiti, i trucchi, e tutto quello che si spende per l'immagine costa. Gli annunhci sono costosissimi.

Non è tutto guadagno.

Poi parliemoci chiaro. Dovrebbero guadagnare da sex worker e vivere da impiegate ed è impossibile








Offline lukas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 2651
« Risposta #30 il: 21 Gennaio 2008, 00:37:47 »
 [01] benvenuta in italia paese libero e libertino ognuno gestisce la propria vita come meglio crede indipendentemente da quello che pensano gli altri  [71] vedi ministri onorevoli e veline varie
Molto spesso fare ciò che vi fa star bene non significa fare ciò che è giusto

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #31 il: 21 Gennaio 2008, 00:39:24 »
Quindi LIBERARE LE SCHIAVE.  [58] GLI SFRUTTATORI.
Regolamentare la prostituzione e rimandare al loro paese la freccia  [71]  [71]  [71]  [71]
In tutti i lavori incluso questo ci vuole dignità.

La sex worker dev'essere una persona NORMALE non  dev'essere discriminata.

Poi a parte le leggi, trovo di un disgustoso vedere certe scene si bordi delle strade. E" una limitazione alla libertà personale del cittadino, che viene reso partecipe involontariamente.

Possono battere benissimo vestite in modo decoroso, mantenendo un comportamento consono. Tenendo il loro spazio pulito.

 [29]  [44]  [44]  [44]  [44] Buonanotte ragazzi e se dovessi rinascere, vorrei diventare uno psichiatra  o una poliziotta della scientifica.   [59]  [59]  [59]  [59]  [59]  [59]  [59]  [59]


RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #32 il: 21 Gennaio 2008, 00:47:08 »
SUSATE GLI ERRORI DI BATTITURA, ma ho dei seri problemi alla vista . RETIFICO, NON ERA freccia MA feccia  [37]

LUKAS, dal bell'esempio che abbiamo avuto dal MINISTRO DELLA GIUSTIZIA E CONSORTE non ho più parole..... :xke:  :xke:  :xke:

Mio figlio, cosa può pensare??????? Politici corrotti, c'è mafia in ogni dove, ecc.eccc [62]  [62]  [62]  [62]  [62]

Succederà qualcosa che fermerà il mondo e ci farà tornare indietro.

Siamo passati dalla famiglia patriarcale dei nonni ( con tutte le violenze di quei tempi ) agli anni 70/80 in cui si stava benissimo.
Adesso stiamo affondando,  per la lotta la potere.

C'è gente che si suicida dai debiti...Famiglie sul lastrico.....e donne che devono fare delle scelte dolorose, per sbarcare il lunario...Vabbè vado a nanna  [35]  [35]  [35]
Se avete delle info precise della legge che riguarda la prostituzione, magari con riferimento appunto al codice, giratemele  [52]  [52]  [52]  [52]  [52]  [52]

solaris_mkr

  • Visitatore
« Risposta #33 il: 21 Gennaio 2008, 01:21:53 »
C'è gente che si suicida dai debiti...Famiglie sul lastrico.....e donne che devono fare delle scelte dolorose, per sbarcare il lunario..

Scusa no, non te la passo.
Una mica sceglie di prostituirsi per sbarcare il lunario, lo sceglie perchè equivale a far soldi in modo facile.
Dopodichè una potrebbe anche pensare che è piu' dignitoso pulire i cessi e guadagnare poco anzichè prostituirsi.

Offline sabi

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3510
« Risposta #34 il: 21 Gennaio 2008, 01:38:04 »
Scusa no, non te la passo.
Una mica sceglie di prostituirsi per sbarcare il lunario, lo sceglie perchè equivale a far soldi in modo facile.
Dopodichè una potrebbe anche pensare che è piu' dignitoso pulire i cessi e guadagnare poco anzichè prostituirsi.

[54] [54]
Se non ci sono cani in paradiso, quando muoio voglio andare dove sono andati loro.

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #35 il: 21 Gennaio 2008, 08:26:09 »
Facile ? Hai provato ?
Pulire i cessi per 5 euro all'ora e magari subire mobbing dal tuo capo? con i turni che nn ti lasciano spazio nè per la tua vita privata, nè per vedere i tuoi figli ?
Sabi, permettimi di dirti, che prima di dire SOLDI FACILI si dovrebbe provare. Trovi facile interagire con uno sconosciuto ?

Forse nn comprendi che ci sono dei lavori chehanno turni un po' particolari, tipo quelo dei poliziotti.
Si la vora alle feste e purtroppo i turni iniziano all'ora che i tutoi figli escono da scuola.
Il tutto per 700/800 euro al mese.

Perchè giudichi senza sapere ? Che tu lo possa ritenere immorale ( e ce en sarebbe da dire mi va bene ) ma guarda che NESSUNA donna si sveglia alla  mattina per fare SOLDI FACILI.

Dietro ad una donna che si prostituisce, c'è quasi sempre uan storia dolorosa a monte.

S e uan volesse farlo per la borsa di Gucci ecc.ecc troverebbe il pollo che la mantiene e nn si sputtanerebbe fidati.

Forse non capisci che i SOLDI FACILI come dici tu, ti cambiano la vita.
Vieni considerata dagli ignorante una poco di buono e dalle persone intelligtenti per una donna che si da da fare a suo modo.

SOLDI FACILI.........Non ho parole davvero.  Come ti permetti di criticare la scelta di uan donna di usare iSUO corpo e la sua persona ? Lo sai che è una limitazione alla libertà personale il tuo giudizio ?

Non voglio entrare nei particolari perchè nn è la sede adatta, ma credi che quelle povere ragazza sulla strada, si divertano?

Ah SI PERCHè ADESSO RIENTRAMO NEL MERITO soldi facili senza fatica e ci si diverte.

Mi piacerebbe che chi azzarda certi commenti provasse.

Solo una settimana. Non ti sfiora uil pensiero che c'è chi lo fa per pagare i debiti del marito ? Ci sono donne che fanno da garante e poi si trovano in questa situazione. Oppure che una donna sia ragazza madre e che piuttosto di chiedere sovvenzioni allo Stato ( visto che poi il bambino deve passare dall'assistente sociale ) preferisce cosi ?

Oppure che una donna, voglia mettere da parte dei soldi per garantire un futuro ai suoi figli ? Sai con 1200 euro al mese la vedo dura.

Cosa ne sai tu di cosa passa uan SEX WORKER ? Dei risvolti psicologici e fisici che ha questo lavoro ?

LIBERTà DI SCELTA ALLE DONNE e i cessi li pulissero le altre !!!!!!!!!!!!!!! [71]  [71]  [71]  [71]  [71]  [71]  [71]  [71]  [71] 
[71]
In Italia ci sono moltissime donne chesubiscono mobbing anche a sfondo sessuale che pur di tenersi il lavoro accettano-
Come diceva un sindacalista : e no...... PER ANDARE RE A LETTO COL CAPO, IN PIù CHE SI LAVORA, TANTO VALE FARSI PAGARE. Sante Parole.

Ricordati comunque che per quanto una donna dica l'ho scelto, tornassi indietro lo rifarei ecc.ecc,  è sempre e comunque una scelta dolorosa.
Non hai più uan vita normale, nn avrai più una relazione con un uomo e troverai moltissime persone che vogliono starti vicina solo perchè hai qualche soldino.

Quindi prima di chiamarli soldi facili, bisognerebbe provare o conoscere qualcuno che vive quella realtà  [44]  [44]  [44]


RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #36 il: 21 Gennaio 2008, 08:31:58 »
Sei, ma sei una donna di 28 anni....che delusione  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]

Comunque la mia non vuole essere nè una polemica, nè una campagna PRO.
Ci tengo solo ad essere informata sulle leggi vigenti, visto che alcuni di voi le conoscono e sulla reltà che vedete voi poliziotti.
Per il resto, parlo perchè ho delle conoscenze e conoscco  il problema.

Nessuno ha da ridire sul guadagno di un calciatore......... e si  danno sentenze affrettate su un discorso delicatissimo.

Certo che se avessi uan figlia femmina non le permetterei mai di farlo, ma i motivi sono ben altri  [63]

solaris_mkr

  • Visitatore
« Risposta #37 il: 21 Gennaio 2008, 12:51:35 »
Stai mettendo di mezzo un sacco di cose che non c'entrano nulla.
Tu hai parlato di sbarcare il lunario/mutui/debiti e su questo ho detto la mia. Io non mi permetto di giudicare il lavoro di nessuno, ci mancherebbe, dico che le prostitute che SCELGONO di esercitare questa professione, non lo fanno certo per mancanza di alternative.

Offline Jason

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3999
« Risposta #38 il: 21 Gennaio 2008, 15:18:53 »
Intervengo solo solo per dire che mia madre doveva tirare avanti con lo stipendio di mio padre, la paga di un operaio  in un cementificio, dar da mangiare a due figli, pagare l'affitto e tutte le altre cose che la vita di una famiglia comporta, pur essendo una bella donna, non si è mai prostituita; quanto al futuro, io me lo sono garantito da me, anzi negli ultimi anni di vita dei miei genitori mi son dato da fare per mantenerli in case di riposo ed altro, gli studi me li son pagati fino all'università lavorando durante le vacanze dall'età di 14 anni: se nella vita vuoi raggiungere un obbiettivo devi darti da fare, c'è chi lo fa usando la testa: con lo studio, chi con la forza: usando le braccia, chi con il corpo; ognuno usa le sue armi migliori!
Se una persona vuole prostituirsi, lo faccia pure, ma dopo non dica che lo fa perchè non aveva alternative, qualche volta bisogna rimboccarsi le maniche e pulire pure i cessi per cinque euro( tra l'altro 5 euro sono il corrispondente di un'ora del mio straordinario), lavare i piatti per 6, stirare per 7, fare la badante per 10,....... magari con una mano ci si regge la corona affinchè non cada! [41] 
Meglio morire in piedi, che vivere una vita in ginocchio.

Offline pacotom

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 6317
  • Ce li ho cuciti sulla pelle, gli alamari!
« Risposta #39 il: 21 Gennaio 2008, 16:00:31 »
Allora perchè conosco italiane che nel 1985, sono state DIFFIDATE dalla città dove lavoravano sulla strada ?

Perchè la diffida (dal 1989, avviso orale) del questore è la minima delle misure di prevenzione, che riguarda quelle persone che vivono ai margini dell'illegalità e non ha nulla a che vedere con la commissione di reati, per i quali invece scattano le indagini di P.G., la denuncia, l'arresto ecc.
Nel 1985 si potevano diffidare anche i disoccupati, oziosi ed abili al lavoro... le prostitute erano tutte diffidate.
Ho visto cose che voi astemi non potete neanche immaginare! 

Offline sabi

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3510
« Risposta #40 il: 21 Gennaio 2008, 18:59:46 »
Sei, ma sei una donna di 28 anni....che delusione  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]  [62]

:130:

Allora, premetto che i toni esaltati non mi piacciono affatto.
Provo comunque a rispondere ad alcune tue domande. No, non ho mai provato a "interagire" con uno sconosciuto, frase da te impiegata, proprio perché immagino non debba essere per niente facile.
Ho una madre che ha lavorato, sbattendosi, come professoressa per 33 anni. Non aveva un pomeriggio libero, una mattina libera, e ovviamente lavorava quando io ero a casa o uscivo da scuola. Il tutto per un modesto stipendio, mica per dei miliardi.
A casa mia lavora come impiegata domestica una ragazza che ha avuto una vita... diciamo non facile. Ha attraversato per ogni tipo di difficoltà, sofferenze, mancanze. È di origine molto, ma molto umile. Forse in Italia per fortuna vostra non c'è questo grado di miseria. E non si è mai prostituita. Ed ha cresciuto 3 figli praticamente da sola.
Non mi venire a dire che vendere il proprio corpo è l'unico modo per poter tirare avanti.
Che poi non sia un mestiere facile, è un altro discorso. Non voglio con questo ignorare, sia ben chiaro, i drammi dietro a buona parte delle lavoratrici del sesso, ma come tu stessa hai detto, c'è anche chi sceglie di fare questo lavoro per ben altri motivi.
Se ti delludo per queste mie opinioni, pazienza. Ma continuo a trovare la prostituzione un mestiere che lacera la dignità della donna e riflette il vuoto (morale, economico) delle nostre società.
Se non ci sono cani in paradiso, quando muoio voglio andare dove sono andati loro.

Offline Poliziotti.it

  • Amministratore
  • Membro Attivo
  • *****
  • Post: 501
« Risposta #41 il: 21 Gennaio 2008, 19:51:01 »
Comunque la mia non vuole essere nè una polemica, nè una campagna PRO.
Anche non sarebbe il luogo adatto. Oltretutto siamo già quasi al limite dell'apologia, per cui sei invitata a non trascendere. Grazie.

Offline Poliziotti.it

  • Amministratore
  • Membro Attivo
  • *****
  • Post: 501
« Risposta #42 il: 21 Gennaio 2008, 19:52:21 »
Attenersi al tema della discussione in relazione alla Sezione del Forum in cui si svolge. Grazie.

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #43 il: 21 Gennaio 2008, 23:48:24 »
SOLARIS......Elenca mi el alternative........ ..

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #44 il: 21 Gennaio 2008, 23:51:16 »
Jason

Notevole......Quant i anni fa scusa ?   Non scherziamo per favore. Ma sai quanto costa un mese d'affitto oggi ???????

Vabbè guarda chiudiamo il discorso, tanto quando c'è da criticare 

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #45 il: 22 Gennaio 2008, 00:00:21 »
Mi rifiuto di rispondere alle persone che vogliono restare nella propria ignoranza.

Vi risparmio il resto.

Per me il forum può essere chiuso col lucchetto, grazie.






RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #46 il: 22 Gennaio 2008, 00:05:41 »
Scusi moderatore nn è il luogo adatto perchè ? Ma c'è scritto polizia e cittadino o no ?

Possibile che sono solo i miei argomenti che nn vanno bene e solo perchè li posto io ?
Se non è questo il luogo adatto qual'è ?

Visto che il sito è stato chiuso dai suoi colleghi e il tutto è legato alla prostituzione ?

Allora se è un sito moralista basta dirlo, continuiamo a parlare di Azouz e Mastella, nn c'è problema !

Del resto, tutti voglio diblare l'argomento. Se nn se ne può parlare qui, figuriamoci  al Viminale.

Quando ho aperto il forum di Barbara non ci sono stati problemi mi pare e quindi, qual'è la differenza?
La si parla di violenza e qui di un altro argomento che tocca tutti i cittadini in un modo o nell'altro.




RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #47 il: 22 Gennaio 2008, 00:07:19 »
La prossima volta, mandero un pvt allo Staff con l'argomento del forum, cosi evitiamo  ogni volta la solita ramanzina.

solaris_mkr

  • Visitatore
« Risposta #48 il: 22 Gennaio 2008, 00:16:40 »
La prossima volta, mandero un pvt allo Staff con l'argomento del forum, cosi evitiamo  ogni volta la solita ramanzina.

Se questo e' il tuo atteggiamento, la prossima volta, vedi OMISSIS.
Pretendi di postulare sulla dignita' umana, sulle opinioni degli altri, su ciò che e' morale/immorale, su ciò che e' giusto, per te.
Ma ti sei accorta che c'e' una realta' attorno che lavora, fatica, vende (ovvio), il proprio tempo, il proprio lavoro, la propria professionalita' ma si farebbe ammazzare per non vendere il proprio il proprio corpo, la propria intimita'?
e tu li critichi?

E aggiungo, visto che ti sembra tanto incredibile, che 1.200,00 al mese, equivale ad uno stipendio medio di un operaio, che solitamente cerca di mantenere una famiglia.
Magari senza audi e senza trucco/estetista/parrucchiere/annunci, ma che con questi pochi soldi, tutela cio' che alcune persone non avranno mai, LA DIGNITA'.

« Ultima modifica: 22 Gennaio 2008, 00:25:21 da Axel »

Offline Axel

  • Amministratore
  • Membro Master
  • *****
  • Post: 2385
  • Fermate Disonest'
« Risposta #49 il: 22 Gennaio 2008, 00:28:57 »
Cerchiamo di mantenere i toni calmi per favore.
Questo è un Forum di discussione ma evitiamo di scaldarci inutilmente. Ognuno di noi ha le proprie idee e le proprie opinioni ed è libero di esprimerle.
 In caso contrario se questo atteggiamento (di tutte le parti) continua saremo costretti a chiudere questa discussione.
Una volta che avrete imparato a volare camminando sulla terra guarderete il cielo perchè là siete e là vorrete tornare (Leonardo da Vinci)
Vola solo chi osa farlo (Luis Sepulveda)
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima. (Einstein)