AutoreTopic: INGIUSTIZIA non è favoreggiamento, ma solo pubblicità online  (Letto 9111 volte)


solaris_mkr

  • Visitatore
« Risposta #50 il: 22 Gennaio 2008, 01:32:25 »
Cerchiamo di mantenere i toni calmi per favore.

Mi scuso e ringrazio per la rettifica.

Offline Poliziotti.it

  • Amministratore
  • Membro Attivo
  • *****
  • Post: 501
« Risposta #51 il: 22 Gennaio 2008, 02:06:22 »
Scusi moderatore nn è il luogo adatto perchè ? Ma c'è scritto polizia e cittadino o no ?
La Polizia e il Cittadino
I Poliziotti a confronto con i loro concittadini: "Esperienze, Idee, Riflessioni"

Ecco il senso e il significato di questa Sezione. E' evidente che é stato frainteso dal momento che la discussione é uscita da quest'area ed é entrata nel merito di aspetti che non la afferiscono.


La prossima volta, mandero un pvt allo Staff con l'argomento del forum, cosi evitiamo  ogni volta la solita ramanzina.
Sei invitata per l'ennesima volta a rispettare il regolamento, il tuo comportamento é al limite del ban. Grazie.

"Non è consentito, pena la sospensione o la chiusura definitiva dell’account, entrare pubblicamente in polemica con gli Amministratori e/o Moderatori su questioni attinenti l’attività stessa di gestione del forum."
« Ultima modifica: 22 Gennaio 2008, 02:08:00 da Poliziotti.it »

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #52 il: 22 Gennaio 2008, 09:02:36 »

MESSAGGIO CANCELLATO

In pvt si può entrare in polemica ?   [25]   [63]  [37]
 [75]   [25]   [24]   [52]  [52]  [52]  [52]



RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #53 il: 22 Gennaio 2008, 09:19:01 »

Solaris, perdonami ma non voglio farmi bannare.

Anche perchè se dovessi replicare, è la volta buona che mi bannano  definitivamente.

 [63]  [63]  [63]  [37]  [37]  [37]  [63]  [63]  [63]     [58]  [58]  [58]  [58]











postman78

  • Visitatore
« Risposta #54 il: 22 Gennaio 2008, 15:39:35 »

MESSAGGIO CANCELLATO

In pvt si può entrare in polemica ?   [25]   [63]  [37]
 [75]   [25]   [24]   [52]  [52]  [52]  [52]




in privato fai pure quello che ti pare ma se ci arrivano segnalazioni sul fatto che i tuoi pvt sono eccessivamente inopportuni ti banniamo comunque, quindi regolati per quel che ritieni più opportuno  [69]

Offline ciacci

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1261
« Risposta #55 il: 23 Gennaio 2008, 19:08:50 »
non lo fanno per soldi?....

allora le "vecchie" della zona Fiera come li hanno comprati 3/4 appartamenti a testa?

RosaBlu

  • Visitatore
« Risposta #56 il: 27 Gennaio 2008, 14:04:03 »
Hanno coperto altri illeciti con la prostituzione, perchè cosi nn rischiano nulla incluso il pagare le tasse.
Perdonami ma  una donna sarebbe già morta e sepolta se avesse avuto i rapporti tali da accumulare cosi tanti soldi.

La donna è delicata sia fisicamente che psicologicamente ed è impensabile  una cosa del genere.

postman78

  • Visitatore
« Risposta #57 il: 27 Gennaio 2008, 16:28:55 »
Hanno coperto altri illeciti con la prostituzione, perchè cosi nn rischiano nulla incluso il pagare le tasse.
Perdonami ma  una donna sarebbe già morta e sepolta se avesse avuto i rapporti tali da accumulare cosi tanti soldi.

La donna è delicata sia fisicamente che psicologicamente ed è impensabile  una cosa del genere.


guarda alcune sono leggende, altre purtroppo no...ma non di rado certe professioniste finiscono nella bara avendo lavorato fino all'ultimo giorno...poi puoi dire e sostenere quello che vuoi...come sempre!?!

113

  • Visitatore
« Risposta #58 il: 27 Gennaio 2008, 19:23:30 »


"Oppure che una donna, voglia mettere da parte dei soldi per garantire un futuro ai suoi figli ? Sai con 1200 euro al mese la vedo dura."



....allora mi sa tanto che qui dovremmo tutti andare in strada!!! [29] 

secondo te dovremmo fare cosi allora...??!!


postman78

  • Visitatore
« Risposta #59 il: 12 Febbraio 2008, 12:38:25 »
» 2008-02-11 15:51
LE NUOVE SQUILLO? SEMPRE PIU' COLTE
 ROMA - Addio alle prostitute da marciapiede sottoproletarie, old style e incolte. Ora si fanno largo le 'squillo digitali', spesso laureate, amanti dei programmi televisivi d'approfondimento e, nel 35% dei casi, soddisfatte della propria professione. Lo svela uno studio condotto dall'Associazione Sessuologi su un campione di 386 giovani prostitute a domicilio. Ma qual è l'identikit delle 'nuove' lucciole? Lo zoccolo duro è costituito da studentesse (27%), seguite a ruota dalle casalinghe (18%) e lavoratrici part-time che arrotondano il proprio stipendio ricevendo, di tanto in tanto, clienti in casa propria (in prevalenza operatrici di call center, ma anche operaie e impiegate). Si tratta, in sostanza, di donne che hanno scelto liberamente la professione e che, nel 43% dei casi, la ritengono tuttavia 'temporanea'. Cambiano poi gli orari di lavoro: il 26% delle prostitute, contattate telefonicamente in forma anonima, sceglie infatti di esercitare durante il primo pomeriggio, ovvero tra le 13 e le 15, abbandonando così la tradizionale fascia notturna scelta ormai dal solo 16% delle intervistate. E cambia in special modo il profilo socio-culturale di questa nuova categoria. Sovente laureate (nel 34% dei casi diplomate), poliglotte (l'11% parla correttamente una lingua straniera), leggono 5 o 6 libri l'anno (9% del totale) ed almeno un quotidiano al giorno(38%). Poco interessate a reality come il Grande Fratello, le lucciole seguono con interesse trasmissioni come Porta a Porta (23%), Anno Zero (12%) e La Storia siamo noi di Giovanni Minoli (18%). Decade, infine, anche la tradizione del 'luogo di lavoro': non più il 'classico' marciapiede ma piuttosto la propria abitazione, ritenuta più sicura, comoda e tranquilla, nella quale preferiscono ricevere i clienti solo per 3 o 4 ore (rispettivamente nel 21% e nel 17% dei casi).   


fonte ansa.it