AutoreTopic: Sportello Unico Immigrazione di Roma ... e visti d'ingresso in Italia  (Letto 10314 volte)


Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #25 il: 09 Aprile 2007, 20:05:04 »
Sono stato vicino a farlo ... comunque l'avrei fatto sempre avvisando o polizia o carabinieri. Solo che ho anche un lavoro e non ho tempo per fare accertamenti che secondo me dovrebbe fare una commissione del MAE (nelle aziende si chiama audit). Per questo ho segnalato al MAE l'anomalia. L'unica risposta che ho ottenuto da loro è che avevano avvisato l'ambasciata italiana a Belgrado della mia segnalazione !! Buffo eh ??!!

No, Alessandro, non é buffo per niente, é la procedura. All'Ambasciata peraltro saranno ben al corrente del tutto perché i giornali locali li leggono, eccome se li leggono.
Lo so che è la procedura. Il cittadino segnala all'URP e l'URP segnala all'ambasciata di competenza.
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #26 il: 09 Aprile 2007, 20:14:17 »
Solo inc.az.z.atura personale in quanto ho il sospetto (ma solo il sospetto) che la difficoltà nell'ottenere un visto europeo sia solo per alimentare il mercato nero dei visti ... come cita l'articolo che ho postato in precedenza !

Lascia stare gli articoli di stampa, le difficoltà di ottenere un visto europeo sono date da ben altre ragioni.  [04]
Se affermi ciò .... mi stai invitando ad ordinare un visto al mercato nero utilizzando uno dei numeri di telefono sul giornale Oglasi, le scommesse mi hanno sempre intrigato !  [03]
C'e' un fattore a mio vantaggio che mi fa sperare nel vincere la scommessa.
L'ultimo articolo su questi argomenti (bada bene ne ho letti già parecchi su vari scandali avvenuti in passato). Eccolo, si parla di costosi faccendieri:
====================================================
La protesta a Genova
"Diritti negati nei consolati"
Lettera aperta a D'Alema e Ferrero di sindacati e associazioni. Tra appuntamenti impossibili, visti negati e costosi faccendieri

Parte da Genova una nuova protesta contro ritardi, inefficienze e situazioni ancora più gravi che si registrano nei nostri consolati. Li denunciano in un lettera aperta inviata oggi ai ministri degli Esteri e della Solidarietà Sociale Massimo D'Alema e Paolo Ferrero sindacati e associazioni, che in particolare puntano il dito contro quello di Quito, in Ecuador.

Cgil, Cisl e Uil, Arci e Federazione regionale solidarietà e lavoro hanno notato "un costante e preoccupante aumento delle difficoltà" nel rapporto tra rappresentanze consolari e immigrati diretti in Italia per lavoro, motivi familiari, studio o anche solo per turismo. Una rapporto che a volte diventa addirittura impossibile, visto la difficoltà a fissare un appuntamento per la presentazione delle domande di visto d'ingresso.

"In alcune occasioni è stato negato l'appuntamento presso gli uffici dell'ambasciata, un'opposizione immotivata e irrituale che sconfessa a priori ogni possibilità di scambio di informazioni ed avanzamento della pratica". Quando poi l'appuntamento arriva, non è raro che la data venga fissata a distanza di mesi, anche oltre la validità del nulla osta rilasciato dal ministero del Lavoro a chi entra con i flussi.

Visti negati
Esempio principe di questa situazione sarebbe l'ambasciata italiana a Quito, sulle cui disfunzioni i sindacati hanno raccolto un intero dossier di segnalazioni in negativo. Non è un caso, visto che la comunità più numerosa di immigrati a Genova è proprio quella ecuadoregna con circa 30mila presenze.

Difficile, per chi vive nel Paese sudamericano, procurarsi un visto per turismo. Sulla base dei casi che hanno seguito, i sindacati denunciano "dinieghi immotivati seguiti a richieste correlate di tutti i requisiti economici e assicurativi previsti dalla legge". In molte occasioni "il diniego è avvenuto oralmente", in altre è "mancata la notifica del provvedimento", in tutte gli aspiranti immigrati si sono visti chiudere le porte dell'Italia in faccia senza "l'idonea motivazione delle ragioni alla base del provvedimento".

Ancora più difficile, a Quito, sarebbe ottenere visti per studio, per i quali si denuncia un "diniego quasi sistematico". Perché? Il nostro consolato interpreterebbe le domande "come escamotage per successive conversioni di permessi di soggiorno da studio a motivi familiari", tra l'altro previste dalla legge. Non va meglio a chi entra per lavoro, se è vero che una cittadina ecuadoriana si è vista negare il visto, nonostante avesse il nulla osta, per un banale quanto lampante errore di trascrizione che poteva essere facilmente corretto. Atteggiamenti che si ripetono nel tempo ma che non sembrano trovare una soluzione nonostante le denunce.

Costosi intermediari
Diritti negati, almeno per chi segue le regole e non ha soldi per procurarsi i favori di una nutrita schiera di faccendieri.

"Tantissimi ci hanno segnalato la presenza di intermediati pronti a sveltire le pratiche, con tariffe che, a seconda della complessità del "servizio", vanno dai 100 ai 600 dollari. Sono personaggi esterni all'ambasciata, ma chi ha pagato assicura che è riuscito davvero ad avere subito un appuntamento o a far avanzare altri tipi di domande" racconta a Stranieriinitalia.i t Andrea Sanguineti, responsabile immigrazione Cisl Liguria .

Un caso circoscritto a Quito? "No, le segnalazioni arrivano anche da altri Paesi, in generale è difficile trovare un consolato da indicare come esempio positivo" commenta il sindacalista.

(3 aprile 2007)
« Ultima modifica: 09 Aprile 2007, 20:17:15 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline klas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1519
« Risposta #27 il: 09 Aprile 2007, 20:33:59 »
Continuo a pensare che stai percorrendo la strada sbagliata prendendo come oro colato gli articoli di stampa.  [69]

Offline (pantera113)

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3436
« Risposta #28 il: 09 Aprile 2007, 21:01:44 »

Se tutto è in ordine, tutto procede e va a buon fine-. I tempi non sono "velocissimi", lo sappiamo. Ho assistito parecchie persone di vari Paesi e nessuno di loro  ha avuto problemi. [29].  Finiamola, di generalizzare. 
Per quanto riguarda la stampa.... [74] [74] [74] [74] [74] [74] [74]

 



 

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #29 il: 09 Aprile 2007, 21:02:31 »
Continuo a pensare che stai percorrendo la strada sbagliata prendendo come oro colato gli articoli di stampa.  [69]
In realtà ho visto anche il seguito ... ero qui in Serbia quando hanno arrestato il vice console austriaco per traffico di visti !
Devo dubitare anche della TV e di quello che viene trasmesso ? Tu dici che hanno simulato l'arresto ?  [03]
(Sul mio sito c'e' anche l'articolo relativo a quell'evento)

In altre parole Cuba 2003 (ambasciata italiana), Sofia 2001 (ambasciata italiana), Belgrado 2006 (ambasciata austriaca), Kiev 2006 (ambasciata tedesca) e tante altre .... mi dici che in realtà non sono fatti mai avvenuti ... arresti simulati ? Mi stai dicendo che il meccanismo del commercio dei visti che ne uscito fuori in realtà è tutta una montatura come il viaggio sulla luna (Vedi il film "Capricorn One") ? Fammi capire meglio per favore..
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #30 il: 09 Aprile 2007, 21:04:27 »

Se tutto è in ordine, tutto procede e va a buon fine-. I tempi non sono "velocissimi", lo sappiamo. Ho assistito parecchie persone di vari Paesi e nessuno di loro  ha avuto problemi. [29].  Finiamola, di generalizzare. 
Per quanto riguarda la stampa.... [74] [74] [74] [74] [74] [74] [74]
 
Ti invito a dare un occhiata al Forum "tuttostranieri" prima di dire che tutto va bene !! E' pieno di disperati come me che hanno problemi di vario tipo....e non sono generalizzazioni ... sono fatti concreti.
« Ultima modifica: 09 Aprile 2007, 21:06:08 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #31 il: 09 Aprile 2007, 21:34:36 »
Quello che capisco è la vostra critica alla stampa ... la condiviso e ne sono cosciente.
Quello che non capisco è che un cittadino italiano denuncia un probabile traffico di visti (ed in passato ce ne sono stati .. eccome se ce ne sono stati) e nessuno fa nulla. Nessuna indagine dal MAE.
Sono state fornite le copie dei giornali, le testimonianze delle telefonate, i numeri di telefono da chiamare, testimonianze di chi ha effettivamente acquistato il visto vero (ce ne sono ragazzi ... ce ne sono !) .... e cosa è stato ottenuto. Il NULLA ! Nessuna indagine ... nessun risultato. Solo l'aver avvisato l'ambasciata italiana da parte dell'URP! Anche se questa è la procedura, suona come "Ehi ragazzi in campana ... c'e' qualcuno che ha visto qualcosa!"  [03]  (lo dico come battuta ... solo una battuta ... fatemi passare una battuta ogni tanto !).

Un cittadino che vuole veramente smuovere le acque ha solo una speranza: acquistare un visto al mercato nero, dimostrare che è vero e denunciare il fatto alle autorità competenti. Non viene data altra chance !
« Ultima modifica: 10 Aprile 2007, 00:46:46 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline klas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 1519
« Risposta #32 il: 14 Aprile 2007, 04:06:14 »
Nessuna indagine ... nessun risultato.

Ne sei certo ? Quello che non capisco io é perché ti ostini a trasferire il tuo problema in un ambito generale e a pensare che se tu non ne sai niente nessuna indagine é stata fatta, ti passa mai per la testa che può anche essere che l'Ambasciata é stata allertata e gli addetti non sono così fessi da farsi infinocchiare da qualche annuncio su un giornale ? E poi guarda che ci sono anche altre discussioni e non solo questa anche se é normale che a te preme solo questa cosa perché ti riguarda da vicino e ti senti molto coinvolto.  [70]

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #33 il: 14 Aprile 2007, 19:43:09 »
Nessuna indagine ... nessun risultato.

Ne sei certo ? Quello che non capisco io é perché ti ostini a trasferire il tuo problema in un ambito generale e a pensare che se tu non ne sai niente nessuna indagine é stata fatta, ti passa mai per la testa che può anche essere che l'Ambasciata é stata allertata e gli addetti non sono così fessi da farsi infinocchiare da qualche annuncio su un giornale ? E poi guarda che ci sono anche altre discussioni e non solo questa anche se é normale che a te preme solo questa cosa perché ti riguarda da vicino e ti senti molto coinvolto.  [70]
Veramente la frase corretta sarebbe "è l'ambito generale che si è trasferito sul mio problema".
Non ho solo fornito gli annunci di ventita di visti sui giornali di Belgrado !
Inoltre se l'ambasciata è stata allertata questo mi fa capire che le indagini non sono state fatte ... questo è il mio punto di vista!
L'unico risultato che ho ottenuto (spero vivamente di aver contribuito) è stata la pulizia nell'ambasciata austriaca e le indagini in quella svizzera.....ma gli annunci continuano ad essere presenti !
Per quanto riguarda le altre discussioni .... la cosa è reciproca !!  [03]
« Ultima modifica: 14 Aprile 2007, 22:16:22 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline WebCop

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 11748
  • Meglio Sardo...che male accompagnato :-D
    • www.webcop.it
« Risposta #34 il: 16 Aprile 2007, 15:25:31 »
ma gli annunci continuano ad essere presenti !

Nessuna Ambasciata al mondo può impedire che un quotidiano locale pubblichi ciò che gli pare, Alessandro, come già detto le indagini su quanto c'é dietro eventualmente spettano alle Autorità locali. L'Ambasciata può "solo" fare pulizia al proprio interno.
Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro. E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te. (F.Nietzsche)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #35 il: 18 Aprile 2007, 00:00:59 »
ma gli annunci continuano ad essere presenti !

Nessuna Ambasciata al mondo può impedire che un quotidiano locale pubblichi ciò che gli pare, Alessandro, come già detto le indagini su quanto c'é dietro eventualmente spettano alle Autorità locali. L'Ambasciata può "solo" fare pulizia al proprio interno.
Scusami, ma non sono daccordo.
Se una ambasciata si dichiara impegnata contro l'immigrazione clandestina e non controllata, a fronte di annunci di quella natura sui giornali serbi mi aspetto:

1) Avviso sul cancello d'ingresso dell'ambasciata di diffidare da tali annunci. Un foglio A4 scritto a mano è piu' che sufficiente (non è mai stato fatto)
2) Avviso sul sito internet dell'ambasciata in lingua serba di diffidare da tali annunci (non è mai stato fatto)
3) Come è impossibile impedire ad Oglasi la pubblicazione di tali annunci allo stesso modo è possibile mettere ogni mese un controannuncio sulla stessa rubrica di diffidare di tali annunci (costo 1 euro ! - non è mai stato fatto)

Queste 3 operazioni "elementarissime" da me suggerite all'ambasciata numerose volte non sono mai state applicate ... perche' ?
Perdonami se mi spingo oltre ma a me, come cittadino italiano, questo "non fare" queste operazioni elementari ed a costo nullo mi insospettisce parecchio!
Tutto ciò non fa altro che alimentare un regime di sospetti che andrebbe spezzato: l'ambasciata sospetta di quelli come me di immigrazione clandestina ... il cittadino comune sospetta l'ambasciata di mercato nero dei visti.
Per quanto ancora vogliamo alimentare questo regime dei sospetti ? Perche' l'ambasciata (in generale) non lavora per pulirsi da questi sospetti (sicuramente infondati) ?
« Ultima modifica: 18 Aprile 2007, 08:45:46 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #36 il: 19 Aprile 2007, 20:07:20 »
Sicuramente molte saranno baggianate ... ma forse è il caso di andare sul sito Tuttostranieri ... sezione "Il visto" ... Post "La Repubblica - Il mercato nero dei visti e oltre!". Ci sono una serie di testimonianze (sicuramente false ma supportate da annunci sui giornali anche Moldavi .... ci sono anche i "miei") che forse sarebbe bene verificare !
Sono sicuro che il MAE se ne stia occupando ... ma non ne sono sicuro al 100% ...  [03]
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline WebCop

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 11748
  • Meglio Sardo...che male accompagnato :-D
    • www.webcop.it
« Risposta #37 il: 28 Aprile 2007, 23:43:35 »
Sicuramente molte saranno baggianate ... ma forse è il caso di andare sul sito Tuttostranieri ... sezione "Il visto" ... Post "La Repubblica - Il mercato nero dei visti e oltre!". Ci sono una serie di testimonianze (sicuramente false ma supportate da annunci sui giornali anche Moldavi .... ci sono anche i "miei") che forse sarebbe bene verificare !
Sono sicuro che il MAE se ne stia occupando ... ma non ne sono sicuro al 100% ...  [03]

Alex, permetti una piccola e modesta critica da un addetto ai lavori ? Sei un pò pessimista.  [03]
Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro. E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te. (F.Nietzsche)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #38 il: 29 Aprile 2007, 16:53:12 »
Sicuramente molte saranno baggianate ... ma forse è il caso di andare sul sito Tuttostranieri ... sezione "Il visto" ... Post "La Repubblica - Il mercato nero dei visti e oltre!". Ci sono una serie di testimonianze (sicuramente false ma supportate da annunci sui giornali anche Moldavi .... ci sono anche i "miei") che forse sarebbe bene verificare !
Sono sicuro che il MAE se ne stia occupando ... ma non ne sono sicuro al 100% ...  [03]
Alex, permetti una piccola e modesta critica da un addetto ai lavori ? Sei un pò pessimista.  [03]
NOOOoooooo ... non sono pessimista ..... sono prevenuto !!  [03]
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com

Offline WebCop

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 11748
  • Meglio Sardo...che male accompagnato :-D
    • www.webcop.it
« Risposta #39 il: 05 Maggio 2007, 01:56:14 »
NOOOoooooo ... non sono pessimista ..... sono prevenuto !!  [03]

Ma dai, mica si era capito.  [03]  [06]
Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro. E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te. (F.Nietzsche)

Offline alexdra

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 73
    • In viaggio per Tamara
« Risposta #40 il: 07 Maggio 2007, 09:54:48 »
NOOOoooooo ... non sono pessimista ..... sono prevenuto !!  [03]

Ma dai, mica si era capito.  [03]  [06]
Intanto ho ricevuto una email da un mio amico che ha una compagna in uno dei paesi dell'est che ha ottenuto il nulla osta "decreto flussi 2006" e che andando a chiedere il visto ha dovuto "oliare" per averlo in tempi ragionevoli. Mi scrive (ho cambiato i nomi e ho nascosto la città dove si trova il consolato):
ciao,
poco fa mi ha telefonato Stefania da XXXX, era al consolato italiano, ha ricevuto il visto di lavoro……. è finita una lunga e difficile storia
il primo appuntamento al consolato inizialmente era per il 21 giugno….. due mesi di ulteriore attesa……
ho cercato….. degli “intermediari”……  ho pagato ed hanno fatto tutto e subito….. che schifo, siamo circondati dal marrone   ed ora mi faccio schifo anch’io……..
tutto il sistema è marcio
buon fine settimana
ciao
Fabio


Cosa mi suggerite di fare ?

P.S. per Webcop: sono prevenuto perche' di email e commenti di questa natura da coppie miste ne ricevo almeno un paio al mese !
« Ultima modifica: 07 Maggio 2007, 13:39:37 da alexdra »
Tutto ciò che non mi uccide mi rende più forte .. e diabolico!
inviaggiopertamara. com