AutoreTopic: Polizia tra la gente...  (Letto 10909 volte)


Offline vt75

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 291
« il: 14 Maggio 2008, 17:01:21 »
13.05.2008, turno di Volante 13.00-19.00:

Verso le ore 16.00 decido insieme al mio caro autista di andare a fare un giro all'interno di un noto parco di Milano frequentato, vista anche la bella giornata, da numerosi bambini e purtroppo anche da altrettanti numerosi cittadini stranieri che bivaccano sulle panchine infastidendo i spensierati  piccoli ed anche le loro mamme; dopo aver percorso neanche i primi dieci metri nel parco si avvicina il solerte cittadino che ci segnala tre nordafricani seduti su una panchina che lo avevano insospettito; non faccio neanche in tempo a chiedergli che cosa lo aveva insospettito che i tre signori capiscono che sarebbero stati controllati e se la danno a gambe nel parco; decidiamo di inseguirne uno (ero in divisa ordinaria con giacca e cravatta porca zozza). Giuro che mentregli correvo dietro ho provato a dirgli: ''fermati in nome della legge!!'' e poi: ''scusa mi daresti un documento'', ma niente non era proprio intenzonato a fermarsi fino a quando sono riuscito a raggiungerlo a pochissimi metri; nel frattempo mi ha raggiunto l'autista ed insieme lo abbiamo fermato con le normali tecniche del tipo: ''mani bene in vista; non fare cavolate!!'' per cui nessuna bestemmia, o altro... Si trattava di un nordafricano nullafacente, pregiudicato, privo di documenti, di permesso di soggiorno, che quindi è stato fatto accomodare in macchina per essere trasportato in Questura''. Ad un certo punto si avvicinano alcune mamme ed in particolare una mi dice: ''scusi ma che cosa è successo?'' ed io gli rispondo: '' niente  Signora stia tranquilla un normale controllo''. Apriti cielo; la solerte donna mi dice: ''ma quale normale controllo, avete dei modi troppo brutali; avete spaventato tutti i bambini; avete (udite udite) leso la PRIVACY di un povero straniero che è scappato perche aveva avuto solo paura; non avete capito nulla il problema i questa zona (zona di  Padova) non sono gli extracomunitari ma i vecchiacci che frequentano il parco''. Siamo veramente rimasto di m...a e non so come ho fatto ad essere educato co la Sig.ra che ho invitato a...  lasciarci perdere. Ci saremmo aspettati un minimo  di gratitudine ed invece... niente, anzi... Non so perchè la gente alcune volte si comporta così, ma sono convinto che tutti noi non ce lo meritiamo assolutamente; tuttavia, anche se non so se ne vale la pena (come tempo fa diceva quell'omaccione del soldato.blu) continuerò a fare il mio lavoro con coscienza ed impegno e, se permettete, mi auguro di cuore che tutta la gente che la pensa come la Sig.ra non abbia mai bisogno della volante e, se proprio ne avrà bisogno meriterebbe che il collega intervenga rispettando alla lettera il codice della strada, senza rischiare di fare incidenti o di farsi male. Ciao a tutti.

giacal

  • Visitatore
« Risposta #1 il: 14 Maggio 2008, 17:06:44 »
E te la prendi ancora, vt75??!!  [51]

Ricordati che la colpa è anche un poco nostra, che ci lasciamo mettere i piedi in testa da queti cittadini-gentaglia che da un pezzo ho imparato a mandare a farsi stendere!! Se poi vogliono, che mi querelino pure: vediamo quanti soldi gli faccio spendere di avvocato!!!

Buon lavoro, Fratello!!

Offline 63Psycho

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 234
« Risposta #2 il: 14 Maggio 2008, 17:07:46 »
Non mi meraviglia più nulla oramai.
E comunque aggiungo....  :sti:

La signora evidentemente non ha avuto la sfortuna di avere bisogno di noi... è un pò come la solidarietà, quando hanno bisogno gli altri  :sti:, quando poi hanno bisogno loro  [62]

Bravi RAGAZZI!!! [54]
"E' la qualità dell'uomo a fare la qualità del lavoro....ma vaff....."
"113, non ti temo..."
"3 anni di esperienza, valgono più di 10.000.000 di parole"
"MILANO: Dottoressa, ABBIAMO ARRIVATI - Collega "SIAMO ARRIVATI" - Ah, siete qui anche voi

Offline tatimilano

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 50
« Risposta #3 il: 14 Maggio 2008, 17:16:41 »
son cose strane diciamo che criticare chi fa il suo lavoro e poi dire di volere le ronde di quartiere fatte da cittadini(cosa molto pericolosa secondo me)fa un pò ridere.
La cosa è ancora più strana se si parla di Viale Padova dove la gente ha sempre chiesto più polizia perchè ci abita anche parecchia gente con un pò di soldini.
C'est la vie ma se mettono le ronde cittadine stile giustiziere della notte e poi rompono quando le cose le fa chi è stato addestrato per farlo con meno danni possibili me ne torno nella mia isoletta.

Offline robin81

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1310
« Risposta #4 il: 14 Maggio 2008, 17:19:46 »
Fermiamo le persone e siamo troppo cattivi, non le fermiamo e siamo fancazzisti. E mo' che facciamo?

Offline folgore.45

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 7116
  • Ricorda di osare sempre (Gabriele D'Annunzio)
« Risposta #5 il: 14 Maggio 2008, 17:23:09 »
Quello che abbiamo sempre fatto Robin il nostro dovere, senza se e senza ma. Alle persone come quelle gli auguro solamente di avere un giorno bisogno di noi, poi vedremo se ancora si comporteranno così di merda......... [56] [56] [56]
Noi pochi felici, Noi banda di Fratelli: Perche' chiunque ha versato il suo sangue insieme a me e' mio fratello.

Corpo delle Guardie di P.S.

Offline Cleanhead

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 19028
  • Utente Desindacalizzato
« Risposta #6 il: 14 Maggio 2008, 17:30:36 »
E te la prendi ancora, vt75??!!  [51]

Ricordati che la colpa è anche un poco nostra, che ci lasciamo mettere i piedi in testa da queti cittadini-gentaglia che da un pezzo ho imparato a mandare a farsi stendere!! Se poi vogliono, che mi querelino pure: vediamo quanti soldi gli faccio spendere di avvocato!!!

Buon lavoro, Fratello!!

..straquoto!! ...in certe occasioni divento peggio di un "camallo" con la giornata storta....allora si che li spavento i bambini.... [39] [39] [39]
Sopra le nuvole c'è sempre il sole. Ciao Ale.
„Za wolność waszą i nasza”
Credo in un solo Dio.
Cleanhead 6969-06 (così è contento Manconi)

Offline dago113

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 12730
  • Utente desindacalizzato
« Risposta #7 il: 14 Maggio 2008, 17:37:31 »
Apriti cielo; la solerte donna mi dice: ''ma quale normale controllo, avete dei modi troppo brutali; avete spaventato tutti i bambini; avete (udite udite) leso la PRIVACY di un povero straniero che è scappato perche aveva avuto solo paura; non avete capito nulla il problema i questa zona (zona di  Padova) non sono gli extracomunitari ma i vecchiacci che frequentano il parco''.

Povera donna...la vita è stata crudele con lei, lasciandole al posto del cervello una infinitesimale particella di sodio che va a sbattere qua e là contro le pareti del suo cranio...
" hoc est sic est aliut fieri non licet"  Iscrizione latina.

"Preferisco i cattivi ai cretini, poichè ogni tanto i primi si riposano" Talleyrand

"Es ist keine Schande in Aktion, Leiden ist eine Schande"Walther Rathenau

Capo sezione N.W.O. di Miris'cis

Offline Monica

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 115
« Risposta #8 il: 14 Maggio 2008, 17:55:49 »

La prossima volta prova a dire alla solerte signora che un rimedio perchè non sia lesa la privacy del povero extracomunitario in questione ci sarebbe: offrirgli un posto a casa sua, in modo che possa fare quello che stava facendo sulla panchina del parco comodamente sul divano in salotto, magari alla presenza dei suoi bambini.. allora sì che nessun diritto sarà leso..!    [69]
"Education is an admirable thing, but it is well to remember from time to time that nothing that is worth knowing can be taught." Oscar Wilde

Offline ciacci

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 1261
« Risposta #9 il: 14 Maggio 2008, 19:00:52 »
come siamo combinati Vt75...... [62] però consolati col fatto che nonostante l'età che avanza  [13] l'hai acchiappato.... [03]

Offline vt75

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 291
« Risposta #10 il: 14 Maggio 2008, 19:17:38 »
come siamo combinati Vt75...... [62] però consolati col fatto che nonostante l'età che avanza  [13] l'hai acchiappato.... [03]
[13] [13] [13]

Offline WebCop

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 11745
  • Meglio Sardo...che male accompagnato :-D
    • www.webcop.it
« Risposta #11 il: 14 Maggio 2008, 19:26:48 »
La prossima volta prova a dire alla solerte signora che un rimedio perchè non sia lesa la privacy del povero extracomunitario in questione ci sarebbe: offrirgli un posto a casa sua, in modo che possa fare quello che stava facendo sulla panchina del parco comodamente sul divano in salotto, magari alla presenza dei suoi bambini.. allora sì che nessun diritto sarà leso..!    [69]
Giusto, brava Monica, quoto.  [47]
Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro. E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te. (F.Nietzsche)

Offline lukas

  • Membro Master
  • ****
  • Post: 2651
« Risposta #12 il: 15 Maggio 2008, 09:25:46 »
Quante volte le brave mamme si presentano nei nostri uffici per denunciare che una  zingara le ha  chiesto l'elemosina e mentre prendeva gli spiccioli che le offriva con l'altra mano le fregava le banconote dal portafogli. Siamo troppo buonisti e poi ce lo prendiamo in quel posto  :xke:
E dopo una galoppata per prendere l'ennesima  persona di colore la solita benpensante viene a dirti "ma poverino, non ha fatto niente di male", la risposta che ti esce dalle labbra con un sorriso maligno " ma signora  :xke: caxxo non se lo prende lei in casa e non lo usa un pò come sano passatempo invece di venire a rompere le scatole a noi"
« Ultima modifica: 15 Maggio 2008, 21:20:01 da lukas »
Molto spesso fare ciò che vi fa star bene non significa fare ciò che è giusto

Offline Axel

  • Amministratore
  • Membro Master
  • *****
  • Post: 2385
  • Fermate Disonest'
« Risposta #13 il: 15 Maggio 2008, 14:29:43 »
Sempre a fare il cinema in giro...... VT75 basta hai un'età oramai... [13] [13] [36] [36]
Una volta che avrete imparato a volare camminando sulla terra guarderete il cielo perchè là siete e là vorrete tornare (Leonardo da Vinci)
Vola solo chi osa farlo (Luis Sepulveda)
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima. (Einstein)

Offline deepa

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 133
« Risposta #14 il: 15 Maggio 2008, 16:21:12 »
Citazione
''ma quale normale controllo, avete dei modi troppo brutali; avete spaventato tutti i bambini; avete (udite udite) leso la PRIVACY di un povero straniero che è scappato perche aveva avuto solo paura; non avete capito nulla il problema i questa zona (zona di  Padova) non sono gli extracomunitari ma i vecchiacci che frequentano il parco''

Perchè la Forleo viene indagata e questa signora no???
Alle volte sarebbe opportuno anche se originale!!

Offline harryb

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3221
« Risposta #15 il: 15 Maggio 2008, 20:37:53 »
Che ci vuoi fare Vt75.... in questo periodo siamo "incompresi"....
Ma chissà che la solerte signora non si trovi prima o poi ad aver bisogno del panterone! Vedi poi come cambia idea su cosa è giusto e cosa non lo è!

Offline gs127

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 243
« Risposta #16 il: 15 Maggio 2008, 21:31:54 »
E' un discorso generale.
Ognuno ormai reputa un problema, come la sicurezza, come qualcosa di non proprio.
C'è uno Stato, c'è la Polizia: allora io posso dormire, lasciare aperta l'auto.....perchè loro che ci stanno a fare.
D'altro canto  al minimo accenno di giustizia.... eccoti gli avvocati delle cause perse: le mamme, i genitori....
Un passo indietro: ma il problema l'ha creata la pattuglia o le due persone sospette?
Ma poi quale problema alla privacy? Se i due sospetti non si mettevano a correre credo che i due poliziotti si sarebbero risparmiati la corsa e la divisa (a proposito avrei condannato, come giudice, le mamme "avvocato" a lavare le divise dei nostri colleghi)!
Un ultimo accenno: è la società, ovvero tutti che dobbiamo creare la sicurezza con i nostri comportamenti e non fare scendere dall'alto un prodotto bello e confezionato da non so chi.

Offline pacotom

  • Membro Super
  • ******
  • Post: 6317
  • Ce li ho cuciti sulla pelle, gli alamari!
« Risposta #17 il: 16 Maggio 2008, 00:29:24 »
Intanto, complimenti a voi per come avete operato, se nessuno si è fatto male vuol dire che avete rispettato  tecniche e leggi e tutto.
La cosa che più mi da amarezza non è che la signora vi abbia detto papale papale cosa ne pensasse del vostro intervento, ma come o avrà commentato coi bambini, che crescono con l'idea che siamo cattivi, arroganti, usiamo il potere per nuocere a chi non fa niente di male... io i poliziotti li ho sempre visti come un'entità amica, vicina, ben prima che si cominciasse a blaterare di tralagente e prossimità...
Ho visto cose che voi astemi non potete neanche immaginare! 

Offline vt75

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 291
« Risposta #18 il: 16 Maggio 2008, 15:20:57 »
La cosa che più mi da amarezza non è che la signora vi abbia detto papale papale cosa ne pensasse del vostro intervento, ma come o avrà commentato coi bambini, che crescono con l'idea che siamo cattivi, arroganti, usiamo il potere per nuocere a chi non fa niente di male... io i poliziotti li ho sempre visti come un'entità amica, vicina, ben prima che si cominciasse a blaterare di tralagente e prossimità...

Quoto alla grande.

Offline Filippo 47

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 156
  • ASSISTENTE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO
« Risposta #19 il: 16 Maggio 2008, 22:57:39 »
ci vorrebbe una passata di cops14 per chi sa guardate sky poi ne riparliamo se si avvicinano al poliziotto americano a chiedere informazioni mentre effettua un fermo baaaaaaaaaaaa soliti italiani  [67]

Offline xtiger62

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 141
« Risposta #20 il: 18 Maggio 2008, 16:17:57 »
 [29]
Non te la prendere Vt75, ignorala; significa che non conosce il nostro lavoro.
 [59]

Offline Frank_Serpico

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 88
« Risposta #21 il: 19 Maggio 2008, 00:13:07 »
13.05.2008, turno di Volante 13.00-19.00:

Verso le ore 16.00 decido insieme al mio caro autista di andare a fare un giro all'interno di un noto parco di Milano frequentato, vista anche la bella giornata, da numerosi bambini e purtroppo anche da altrettanti numerosi cittadini stranieri che bivaccano sulle panchine infastidendo i spensierati  piccoli ed anche le loro mamme; dopo aver percorso neanche i primi dieci metri nel parco si avvicina il solerte cittadino che ci segnala tre nordafricani seduti su una panchina che lo avevano insospettito; non faccio neanche in tempo a chiedergli che cosa lo aveva insospettito che i tre signori capiscono che sarebbero stati controllati e se la danno a gambe nel parco; decidiamo di inseguirne uno (ero in divisa ordinaria con giacca e cravatta porca zozza). Giuro che mentregli correvo dietro ho provato a dirgli: ''fermati in nome della legge!!'' e poi: ''scusa mi daresti un documento'', ma niente non era proprio intenzonato a fermarsi fino a quando sono riuscito a raggiungerlo a pochissimi metri; nel frattempo mi ha raggiunto l'autista ed insieme lo abbiamo fermato con le normali tecniche del tipo: ''mani bene in vista; non fare cavolate!!'' per cui nessuna bestemmia, o altro... Si trattava di un nordafricano nullafacente, pregiudicato, privo di documenti, di permesso di soggiorno, che quindi è stato fatto accomodare in macchina per essere trasportato in Questura''. Ad un certo punto si avvicinano alcune mamme ed in particolare una mi dice: ''scusi ma che cosa è successo?'' ed io gli rispondo: '' niente  Signora stia tranquilla un normale controllo''. Apriti cielo; la solerte donna mi dice: ''ma quale normale controllo, avete dei modi troppo brutali; avete spaventato tutti i bambini; avete (udite udite) leso la PRIVACY di un povero straniero che è scappato perche aveva avuto solo paura; non avete capito nulla il problema i questa zona (zona di  Padova) non sono gli extracomunitari ma i vecchiacci che frequentano il parco''. Siamo veramente rimasto di m...a e non so come ho fatto ad essere educato co la Sig.ra che ho invitato a...  lasciarci perdere. Ci saremmo aspettati un minimo  di gratitudine ed invece... niente, anzi... Non so perchè la gente alcune volte si comporta così, ma sono convinto che tutti noi non ce lo meritiamo assolutamente; tuttavia, anche se non so se ne vale la pena (come tempo fa diceva quell'omaccione del soldato.blu) continuerò a fare il mio lavoro con coscienza ed impegno e, se permettete, mi auguro di cuore che tutta la gente che la pensa come la Sig.ra non abbia mai bisogno della volante e, se proprio ne avrà bisogno meriterebbe che il collega intervenga rispettando alla lettera il codice della strada, senza rischiare di fare incidenti o di farsi male. Ciao a tutti.
avrei invitato la signora gentilmente ad andare a fare in xxxxxxx salvo se c'erano i bambini presenti e gli avrei detto ma lei lo guarda mai un telegiornale?
Un Servitore dello Stato è finito quando lo Stato lo abbandona...

Offline WebCop

  • Amministratore
  • Membro Super
  • *****
  • Post: 11745
  • Meglio Sardo...che male accompagnato :-D
    • www.webcop.it
« Risposta #22 il: 19 Maggio 2008, 00:33:36 »
La cosa che più mi da amarezza non è che la signora vi abbia detto papale papale cosa ne pensasse del vostro intervento, ma come o avrà commentato coi bambini, che crescono con l'idea che siamo cattivi, arroganti, usiamo il potere per nuocere a chi non fa niente di male... io i poliziotti li ho sempre visti come un'entità amica, vicina, ben prima che si cominciasse a blaterare di tralagente e prossimità...
Grazie al cielo non va proprio così, altrimenti oggi invece che fare il Poliziotto magari sarei un carrierista se mi fossi fatto condizionare in quei maledetti anni '70 in cui al Liceo la "rivoluzione" era un dogma. Ma io tifavo istintivamente per le Giacche Blu del Corpo delle Guardie di P.S., sebbene fossi lontano anni luce dal solo pensare di arrivare un giorno ad indossarla. [47]
Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro. E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te. (F.Nietzsche)

Offline aubrey

  • Membro Veteran
  • *****
  • Post: 3749
« Risposta #23 il: 21 Maggio 2008, 20:27:39 »
Ciao Vt75 come cittadino italiano ti ringrazio per il lavoro che fai [52] e sono felice ed onorato di frequentare un forum con gli uomini della Polizia di Stato! [75] Quando andavo a scuola (oramai anni fà), dei b...... mi sputarono in faccia perchè figlio di un poliziotto, questo "gesto" non ha fatto altro che rafforzare il mio amore per la Polizia e Carabinieri. Riguardo quella signora ma scusa non potevi dirgli che stava interferendo con un operazione di polizia e quindi di levarsi dai piedi o di seguirti in commissariato?  [58] Un saluto e continua così

Offline TROGLOFOX

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 256
« Risposta #24 il: 21 Maggio 2008, 22:05:37 »
Una volta, dopo un furibondo corpo a corpo in un pomeriggio d'estate, mentre stavo (tentando) di riprendere fiato e ascigarmi il sudore - sembrava che avessi fatto la doccia in atlantica, che vuoi, sono ciccione e in queste situazione i chili di più si fanno sentire - una signora si avvicina e, con tono indignato, fa le stesse rimostranze del primo post.
L'ho guardata per alcuni secondi, pensando alla risposta più diplomatica, poi mi è partito, in automatico un "MA VAI A C****E"; poi si sono girato e sono andato all'auto, dagli altri colleghi.
Dopo cinque minuti la signora è tornata da me e, con gli orecchi bassi, si è praticamente scusata. La mia ossigenazione celebrale era tornata a livelli decenti e abbiamo parlato tranquillamente.
Che vuoi. L'italiano medio è masochista.