Poliziotti.it - Forum

Vivere la Polizia => La Polizia e il Cittadino => Topic aperto da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 15:50:35

Titolo: Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 15:50:35
Salve....mi frequentavo con un ragazzo da più di un anno. ...due settimane fa durante una lite mi ha alzato le mani....io ho riportato danni alla nuca....praticament e tirandomi i capelli me li ha strappati e ho dei buchi calvi in testa.....oltretutt o mi ha mollato un ceffone fortissimo e ho problemi di iperemia ad un orecchio...infatti domani devo prenotare una visita dall' otorino....inoltre mi ha minacciato dicendomi che poteva farmi di peggio e farmi finire all'ospedale....eravamo soli....ma premetto che prima di tutto ciò stavamo discutendo e mi ha ripetutamente strattonato e spinto in presenza di un suo amico che poi è andato via e che comunque sta dalla sua parte....io dalla mia ho il referto è come testimone un mio amico che ho chiamato in mio soccorso subito dopo l' accaduto....tutto verificabile in quanto ho messaggi e messaggi vocali tra me e questo mio amico dove ero in lacrime e agitata e gli spiegavo l accaduto....oltre al referto del pronto soccorso ho anche foto della mia nuca che ho fatto quella sera....ho consegnato tutto al mio avvocato che ha depositato la querela alla procura....questa persona oltretutto mi deve dei soldi che gli ho prestato...vorrei sapere innanzitutto quando il querelato ne verrà a conoscenza visto che temo qualche sua reazione e cosa rischia lui.....preciso che lui è un appuntato dei carabinieri.....

P.S.:prima di querelare ho aspettato dieci giorni durante i quali ho contattato i suoi superiori cercando un approccio pacifica per riavere almeno i soldi....invece nulla...mi sono presentata anche di persona al comando...ma ho visto solo superficialità...ho tentato in loro presenza un approccio pacifico con l'appuntato che come ha sentito la mia voce ha messo giù il telefono....oltre ai soldi e ad essere derisa dai suoi superiori non ho avuto scuse da parte sua che non si dimostra per nulla pentito....così ulteriormente ferita sono uscita dal comando e sono andata alla questura della polizia di Roma che ringrazio per l'umanità e la comprensione e che mi ha consigliato di contattare il mio legale e querelare.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:19:31
Ciao Aurora. Intanto grazie per il coraggio che hai dimostrato nel fornire qui la tua testimonianza. Capisco che anche solo a scrivere in un Forum delle esperienze del genere non sia per nulla facile. Io non sono della Polizia, ma ascolto da tempo, tantissime donne che hanno vissuto degli episodi simili ai tuoi. Hai fatto benissimo a querelare. Non è semplice, ma chi si permette di comportarsi così, deve essere punito di fronte alla Legge, anche se poi magari in galera non ci andra'.
Stendo poi un velo pietoso rispetto al comportamento dei superiori e ti dirò, che non è la prima volta che sento di reazioni del genere.
Non so dirti quando lui ne verrà a conoscenza della querela, ma è chiaro che chi viene querelato, prima o poi riceve una notifica. E' perfettamente comprensibile la tua paura.....ma al momento questo tizio è libero come l'aria, e ci resterà sicuramente.
Ma di quanti giorni è il  referto? Prima d'ora erano capitati altri episodi analoghi, magari anche non denunciati?
Stando a ciò che riferisci, direi che al massimo rischia una condanna per lesioni....di che tipo sta alle conseguenze che hanno lasciato su di te e ai giorni di prognosi che hai avuto.....
Per quanto riguarda i soldi, che direi possono passare in secondo piano rispetto alla violenza che hai subito, credo sia fondamentale che tu possa dimostrare che gli hai dato la cifra a titolo di prestito.
Se tu volessi parlarne con qualcuno, poi ti puoi rivolgere al centro antiviolenza più vicino a dove vivi.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 07 Novembre 2016, 16:26:15
se tutto vero... mi vengono i brividi...
oltre alla querela, tenetevi pronti ad una denuncia per stalking, chiederei al tuo avvocato di incontrare il magistrato e coinvolgerei con gli scritti anche l'Arma dei CC... un individuo del genere crea solo nocumento ad un'istituzione come quella dei Carabinieri...
Ripeto, se ciò risponde al vero...

P.S. la mia non è diffidenza, ma dato che chiunque può scrivere quello che vuole, il mio "se tutto vero" è doveroso, visto che si tratta di accuse, a mio avviso, molto gravi ancor più in rappresentanza di un'istituzione così...
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 16:29:06
Altri episodi di violenza no....ci sono stare umiliazioni del tipo che a volte durante qualche nostra discussione telefonica mentre ero in lacrime lui metteva il vivavoce e faceva sentire me in lacrime ai suoi amici che ridevano di me....cosa che ho fatto presente al mio legale....come anche tutte le volte che eravamo in auto e lui senza cintura guidava a velocità elevata e io lo redarguivo sempre perché avevo paura....o di quando per farsi grande mi mandó la foto della sua pistola d'ordinanza....o di come abbia cercato di "sabotsre" il concorso di vice brigadiere presentandosi in aula con l'auricolare e mi ha chiamato per farsi passare le risposte....ed io ho un'amica che può testimoniare ciò.....tutte le volte che mi ferita non chiedeva mai scusa perché si è sempre sentito superiore e pieno di sé ...un esaltato
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:31:14
Hutchinson, io dico che insinuare che Aurora dice cose false, la ferisce ancora di più. Prova a pensare se fosse vero.....tu come ti sentiresti se qualcuno ti malmenasse e mettessero pure in dubbio la tua buona fede? Io credo alle donne che mi raccontano le violenze subite.....deve essere la prima cosa. Poi naturalmente la Magistratura accerterà il tutto.
Comunque, per tua informazione, questi personaggi esistono e come.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 16:31:34
se tutto vero... mi vengono i brividi...
oltre alla querela, tenetevi pronti ad una denuncia per stalking, chiederei al tuo avvocato di incontrare il magistrato e coinvolgerei con gli scritti anche l'Arma dei CC... un individuo del genere crea solo nocumento ad un'istituzione come quella dei Carabinieri...
Ripeto, se ciò risponde al vero...

P.S. la mia non è diffidenza, ma dato che chiunque può scrivere quello che vuole, il mio "se tutto vero" è doveroso, visto che si tratta di accuse, a mio avviso, molto gravi ancor più in rappresentanza di un'istituzione così...


Purtroppo per me è tutto vero giuro.....ho iniziato anche delle sedute dallo psicologo perché ho paura....la notte non dormo e ogni volta che sento una macchina sotto casa mi affaccio per paura che sia lui
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 07 Novembre 2016, 16:33:11
Altri episodi di violenza no....ci sono stare umiliazioni del tipo che a volte durante qualche nostra discussione telefonica mentre ero in lacrime lui metteva il vivavoce e faceva sentire me in lacrime ai suoi amici che ridevano di me....cosa che ho fatto presente al mio legale....come anche tutte le volte che eravamo in auto e lui senza cintura guidava a velocità elevata e io lo redarguivo sempre perché avevo paura....o di quando per farsi grande mi mandó la foto della sua pistola d'ordinanza....o di come abbia cercato di "sabotsre" il concorso di vice brigadiere presentandosi in aula con l'auricolare e mi ha chiamato per farsi passare le risposte....ed io ho un'amica che può testimoniare ciò.....tutte le volte che mi ferita non chiedeva mai scusa perché si è sempre sentito superiore e pieno di sé ...un esaltato
un cialtrone a tutto tondo... ma mandateli al diavolo prima questi omarelli da due soldi bucati...
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:35:24
....certo, è comprensibile il tuo stato di ansia. Perfettamente comprensibile. Anche il fatto che tu stia andando da una psicologa, alla quale avrai sicuramente raccontato il tutto, è sicuramente qualcosa che ti aiuterà sia sul piano personale che su quello legale. Però  ti prego:NON RITIRARE LA DENUNCIA....DEVI ANDARE AVANTI....fallo per tutte le donne che non hanno avuto il tuo coraggio e che magari ora non ci sono piu'!
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 16:37:06
Non so allegare i file....altrimenti vi facevo vedere i buchi che ho in testa dove mi ha strappato I capelli :(
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:37:40
...bravo Hutchinson. Oggi ti voglio bene!! [09] [09]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 07 Novembre 2016, 16:38:46
Hutchinson, io dico che insinuare che Aurora dice cose false, la ferisce ancora di più. Prova a pensare se fosse vero.....tu come ti sentiresti se qualcuno ti malmenasse e mettessero pure in dubbio la tua buona fede? Io credo alle donne che mi raccontano le violenze subite.....deve essere la prima cosa. Poi naturalmente la Magistratura accerterà il tutto.
Comunque, per tua informazione, questi personaggi esistono e come.
Non è mia abitudine, come invece è la tua, prendere per vero quello che ti fa comodo è riempire di fango chi o cosa ti interessa denigrare, per cui, doverosamente ho fatto quella premessa... se per te significa insinuare che Aurora dica cose false, non mi stupisce e non fa che confermare quanto scritto...
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 16:41:01
Non ho assolutamente intenzione di ritirare nulla....neanche se si scusasse e mi offrisse una cifra per ritirare la querela.....infatti dei soldi non mi interessa....voglio giustizia per ciò che mi ha fatto
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:41:14
Lascia perdere.....non è questo il luogo per produrre le prove. L'importante è che il tuo avvocato abbia allegato il tutto alla querela. E comunque, se venisse fuori dalla visita che devi fare dall'otorino che il tuo problema è dovuto allo schiaffo, naturalmente come è lecito pensare dato che prima non avevi alcun problema del genere, la situazione del galante uomo si potrebbe aggravare.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 07 Novembre 2016, 16:41:49
...bravo Hutchinson. Oggi ti voglio bene!! [09] [09]
Io no.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:42:34
Hutchinson, io dico che insinuare che Aurora dice cose false, la ferisce ancora di più. Prova a pensare se fosse vero.....tu come ti sentiresti se qualcuno ti malmenasse e mettessero pure in dubbio la tua buona fede? Io credo alle donne che mi raccontano le violenze subite.....deve essere la prima cosa. Poi naturalmente la Magistratura accerterà il tutto.
Comunque, per tua informazione, questi personaggi esistono e come.
Non è mia abitudine, come invece è la tua, prendere per vero quello che ti fa comodo è riempire di fango chi o cosa ti interessa denigrare, per cui, doverosamente ho fatto quella premessa... se per te significa insinuare che Aurora dica cose false, non mi stupisce e non fa che confermare quanto scritto...
....ma lo sai io quante donne ho conosciuto con mariti e fidanzati carabinieri e poliziotti che le hanno mandate in ospedale??
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:43:41
...ma che te lo dico a fare!! Scusa Aurora, tu non c'entri......diciamo che Hutchinson ed io non andiamo proprio d'accordo. [04]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 16:46:27
Lui ha subito negato di avermi picchiato quando gli ho detto che avrei riferito l'accaduto ai suoi superiori......il suo colonnello al telefono mi ha detto "signorina vedrà che quando richiameremo l'appuntato lui dirà ma no io non l'ho sfiorata"......rendiamoci conto prima telefonicamente tutti comprensivi.....poi quando mi sono presentata di persona con tanto di referto non sono stata creduta....addiritt ura sono stata accusata di averlo provocato
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 07 Novembre 2016, 16:47:53
Non ho assolutamente intenzione di ritirare nulla....neanche se si scusasse e mi offrisse una cifra per ritirare la querela.....infatti dei soldi non mi interessa....voglio giustizia per ciò che mi ha fatto
Calma, giusto non ritirare nulla e anzi documentare tutto, ma proprio tutto (telefonate, testimoni, incontri, minacce, foto, filmati, certificati di ogni tipo, ecc..) fatti aiutare da qualche amico fidato, poi i propositi di giustizia e di orgoglio, vediamo di metterli da parte... pensa di fargli il più male possibile, ma cerca anche di pensare a te stessa... altrimenti potresti rimanere delusa dalla giustizia italiana...
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 16:51:31
Cmq mi è stato consigliato ciò per 7 giorni:
TachipIrina in bustina max 3 al di
Applicare ghiaccio sulla nuca
Miotens schiuma
Localyn GTT OTO 1-2 GTT tre volte al di

Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:52:42
Lui ha subito negato di avermi picchiato quando gli ho detto che avrei riferito l'accaduto ai suoi superiori......il suo colonnello al telefono mi ha detto "signorina vedrà che quando richiameremo l'appuntato lui dirà ma no io non l'ho sfiorata"......rendiamoci conto prima telefonicamente tutti comprensivi.....poi quando mi sono presentata di persona con tanto di referto non sono stata creduta....addiritt ura sono stata accusata di averlo provocato
...be' certo, figuriamoci se ammetteva il tutto! Comunque, non è una passeggiata affrontare questa cosa,come dice Hutchinson potresti restare delusa dalla giustizia italiana......Ma non devi assolutamente demordere!!
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 16:53:34
Cmq mi è stato consigliato ciò per 7 giorni:
TachipIrina in bustina max 3 al di
Applicare ghiaccio sulla nuca
Miotens schiuma
Locali GTT OTO 1-2 GTT tre volte al di
....e non ti hanno prescritto nulla per eventuali stati di ansia?
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 16:57:03
LA mia dottoressa....ansio lin in gocce....ma non fa granché ho paura....veramente molta....questo è carabiniere e non è facile. ...ma soprattutto ha 35 anni....e si è sempre vantato di essere onesto pulito e sincero
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 17:01:23
...be' certo, la maggioranza di questi uomini che mandano le donne all'ospedale hanno una facciata di assoluta rispettabilità di fronte alla collettività!!E' comprensibile avere paura. Cerca di farti accompagnare da qualche amico o amica. Di non uscire da sola, di non stare da sola.....lo so che non è giusto e che sei anche arrabbiata perché magari per colpa sua devi modificare la tua vita! Ma lui che fa ora? Tace o tenta di parlarti?
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 17:06:18
Lui ha alzato un muro di silenzio...mi ha fatto chiamare dal cugino l'altro giorno....ha fatto da tramite e mi ha detto che voleva ridarmi la metà dei soldi e che in cambio dovevo firmare un foglio dove dicevo che non pretendevo più nulla da lui e che non lo avrei denunciato....e lì sono andata su tutte le furie...

La mia vita è cambiata....sto dai miei perché io sono di Latina ma lavoro a Cassino dove vivo sola e purtroppo lui sa dove abito a Cassino
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 17:10:21
Io purtroppo sono stata sempre un pó "succube" di lui....nel senso che io ero la dolce e la coccolona e lui sempre freddo e impostato...sempre rigido....e sono sicurissima che quando verrà a conoscenza della querela mi contatterà



Cosa strana però quando al cugino ho detto che non dovevano contattarmi più e che se volevano dovevano parlare col mio legale non si sono preoccupati più di tanti. ..né mi hanno chiesto il numero dove contattarlo
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 17:16:03
Io purtroppo sono stata sempre un pó "succube" di lui....nel senso che io ero la dolce e la coccolona e lui sempre freddo e impostato...sempre rigido....e sono sicurissima che quando verrà a conoscenza della querela mi contatterà



Cosa strana però quando al cugino ho detto che non dovevano contattarmi più e che se volevano dovevano parlare col mio legale non si sono preoccupati più di tanti. ..né mi hanno chiesto il numero dove contattarlo
Hai fatto benissimo a rispondere così. Informa il tuo avvocato di ogni eventuale tentativo futuro (se mai ce ne dovessero essere)di contatto nei tuoi confronti sia da parte sua che da parte dei suoi parenti. Probabilmente lui non sa ancora che lo hai denunciato.....Ti potrebbero fare pressioni per farti ritirare la denuncia, se ritirabile da parte della persona offesa......ma questo già lo sai....sarà dura, ma ce la puoi fare. [04]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 17:18:40
Hutchinson, io dico che insinuare che Aurora dice cose false, la ferisce ancora di più. Prova a pensare se fosse vero.....tu come ti sentiresti se qualcuno ti malmenasse e mettessero pure in dubbio la tua buona fede? Io credo alle donne che mi raccontano le violenze subite.....deve essere la prima cosa. Poi naturalmente la Magistratura accerterà il tutto.
Comunque, per tua informazione, questi personaggi esistono e come.
Non è mia abitudine, come invece è la tua, prendere per vero quello che ti fa comodo è riempire di fango chi o cosa ti interessa denigrare, per cui, doverosamente ho fatto quella premessa... se per te significa insinuare che Aurora dica cose false, non mi stupisce e non fa che confermare quanto scritto...
Ti chiedo scusa se ho male interpretato qualcosa che hai scritto. Le accetti almeno le mie scuse?
Ma l'argomento mi sta a cuore, e non è per infangare qualcuno......avrei scritto lo stesso, anche se Aurora avesse detto che il tizio fa l'impiegato di banca o l'infermiere o il panettiere ecc....
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 17:21:27
Altra cosa strana ho avuto l'impressione che al suo comandante premesse solo sapere se io avrei querelato o no l'appuntato. ......più volte mi ha ripetuto di farglielo sapere ma io sotto consiglio del mio legale a loro non ho fatto sapere nulla
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 17:23:42
....hai fatto bene. Chiedi sempre parere al tuo legale, anche per le cose che ti sembrano insignificanti, mi raccomando.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 17:39:21
Io penso che lui mi abbia sottovalutato soprattutto come donna....pensa che io non abbia nessun legale e che non abbia fatto nessun passo....è convinto che abbia lasciato stare tutto....non ho intenzione di ritirare nulla....è brutto dirlo ma non mi importa di cosa gli faranno....del suo destino....più gli faranno passare i guai....più lo condanneranno e meglio starò io....deve pagare per a sua arroganza...la superbia e la presunzione
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 17:57:39
Non è che c'è la possibilità che mi abbiano messo il cellulare sotto controllo?
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 18:00:55
Sotto controllo il cellulare ? Oddio non credo. Non penso sia così facile attuare una cosa simile..   
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 18:07:33
Purtroppo dopo quello che ho visto.....che cercano anche di difenderlo non mi fido più dei Carabinieri...quand o vedo quelle divise in giro ho il terrore e ripenso a quella sera....
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 18:15:30
Certo, è più che normale che la vista di una divisa ti rimandi immediatamente a quello che hai subito. Proprio per questo devi continuare a farti aiutare da una psicologa. Non bisogna mai fare l'errore di generalizzare.Mai! Esistono tante persone oneste nelle nostre Forze dell'ordine, che non potrebbero mai difendere uno che si è comportato in quel modo. Tu stessa hai detto che presso la Questura, hai trovato persone sensibili. Ecco, ripensa sempre a quelle persone, quando ti assale il terrore.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 18:19:51
Io penso che lui mi abbia sottovalutato soprattutto come donna....pensa che io non abbia nessun legale e che non abbia fatto nessun passo....è convinto che abbia lasciato stare tutto....non ho intenzione di ritirare nulla....è brutto dirlo ma non mi importa di cosa gli faranno....del suo destino....più gli faranno passare i guai....più lo condanneranno e meglio starò io....deve pagare per a sua arroganza...la superbia e la presunzione
Chiaro che ora provi rabbia.....ma purtroppo non bisogna fare l'errore di  credere che la giustizia levi la sofferenza....perch é purtroppo a volte capita che noi riponiamo nella legge delle aspettative che poi vengono infrante.....E' giustissimo che tu venga riconosciuta ufficialmente da un Giudice come una vittima e che la persona che ti ha fatto del male paghi.....ma non pensare che questa sia la soluzione. Dovrai lavorare molto su te stessa ed arrivare ad essere ancora più forte di quanto tu abbia già dimostrato di essere.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 19:23:13
.....io spero comunque che lui o chi lo conosce non approdi su questo forum. Forse senza rendetene conto hai reso noti una serie di particolari che potrebbero renderti identificabile da parte di chi ti conosce o conosce lui......
Sai com'è..... il mondo (virtuale) e' piccolo.......Fossi un admin provvederei subito a rimuovere le frasi in cui sono contenuti certi particolari.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 19:36:06
Si vero forse dovrei eliminare il post....ma come si fa?
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 20:10:53
Non lo so.
Dove siete amministratori?? Cleanhead.....abbia mo bisogno di te! [62] [62]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 07 Novembre 2016, 20:59:03
Finisco di malmenare la mia donna e sono da voi !
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 07 Novembre 2016, 21:03:36
 [51] [51]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 07 Novembre 2016, 21:07:02
Aurora continua con i certificati medici e i gg. di prognosi.... poi visita medico-legale cn i punti di invalidità permanente...
appena arriva l'informativa della Procura ai Carabinieri, vedrai come cambiano i toni...
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 07 Novembre 2016, 21:48:14
Ah ah.....che ridere....non vedo cosa ci sia di divertenti. Anni di lotta per sensibilizzare sull'argomento per questi risultati.....che tristezza
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 07 Novembre 2016, 22:14:09
Sì prima farò la visita dall'otorino e mi procureró anche i certificati al dipartimento di salute mentale come mi ha consigliato la mia psicologa e poi farò la visita medico-legale per vedere i punti di invalidità permanente
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 08 Novembre 2016, 00:21:13
Lo specifico lo devi affrontare con il tuo legale. La battuta non ti è piaciuta va bene, ma arrivare a dire di aver paura di tutta l Arma mi pare esagerato. Una brutta esperienza come tante .giusto perseguire chiunque specie chi indossa la divisa. Le responsabilità penali sono personali e devono essere accertate da un tribunale. I superiori non possono fare niente se non prendere atto di quello che dici ma poi ognuno racconta la propria versione
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 08 Novembre 2016, 00:33:09
 Penso sia normale ora per me avere paura di quella divisa....non è cattiveria....e non significa che io abbia smesso di averne rispetto e ammirazione....lui di certo non merita di indossarla
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 08 Novembre 2016, 09:33:27
per me non è normale avere paura di una divisa quando a farmi del male è stato un uomo, non ha senso. Rileggendo non ho trovato cose da cancellare, non ci sono nomi ne altro quindi è difficile risalire al fatto reale, anzi impossibile. Non esiste che qualcuno ti metta il telefono sotto controllo, sono fobie da cancellare che non ti aiutano ad uscirne. Se merita o meno di indossare una divisa lo stabiliranno successivamente, è evidente che ognuno racconterà la propria versione quindi preparati ad essere accusata di qualcosa. I soldi se non esiste un qualche atto scritto o prova della avvenuta cessione sarà difficile riaverli e comunque sarà difficile ugualmente. Se è ben consigliato si farà avanti con un risarcimento e soprattutto verrà a chiederti scusa in ginocchio pregandoti di non rovinarlo e tu probabilmente accetterai perchè "in fondo non sei cattiva" e lui tornerà più spavaldo e arrogante che mai fino alla prossima ragazza.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 08 Novembre 2016, 11:38:32
Neanche se venisse strisciando.....mi ha fatto troppo male
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 08 Novembre 2016, 13:17:56
Ma non scherzi amo!!! Non è questione di cattiveria.....Auro ra non mollare.....farglie la pagare!
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 08 Novembre 2016, 13:19:39
Ha avuto 10 giorni di tempo per scusarsi.....per me ormai è troppo tardi....non torno più indietro!!!
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 08 Novembre 2016, 13:27:05
Ma scusa de che!!!!! Non esiste. Nemmeno se fosse venuto in ginocchio.....
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 08 Novembre 2016, 13:33:12
Non si è degnato fino ad ora...non sa cosa sto passando. ....la notte non dormo e piango....la mattina mi sveglio con il mal di stomaco.....e ho l'ansia.....tutto per colpa sua.....non esiste perdono
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 08 Novembre 2016, 15:45:27
 [69] [69] [69] [69]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 10 Novembre 2016, 11:25:24
Aurora continua con i certificati medici e i gg. di prognosi.... poi visita medico-legale cn i punti di invalidità permanente...
appena arriva l'informativa della Procura ai Carabinieri, vedrai come cambiano i toni...
.....sì sì..... se la farà addosso dalla paura conoscendo le nostre ridicole leggi.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 10 Novembre 2016, 15:17:56
Infatti non ripongo molta fiducia nella giustizia italiana  [62]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 10 Novembre 2016, 20:18:57
non parlo di leggi o giustizia.. parlo di conseguenze disciplinari... se verrà condannato avrà le sue belle gatte da pelare..
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 10 Novembre 2016, 20:30:11
......dici?
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 10 Novembre 2016, 21:54:02
Non sono così ottimista
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Braveheart - 11 Novembre 2016, 17:59:48
Hutchinson, io dico che insinuare che Aurora dice cose false, la ferisce ancora di più. Prova a pensare se fosse vero.....tu come ti sentiresti se qualcuno ti malmenasse e mettessero pure in dubbio la tua buona fede? Io credo alle donne che  mi raccontano le violenze subite.....deve essere la prima cosa. Poi naturalmente la Magistratura accerterà il tutto.
Comunque, per tua informazione, questi personaggi esistono e come.

ma infatti. Una persona viene qui a sfogarsi e a chiedere aiuto, e si sente rispondere "se tutto è vero"? Mamma mia, che brutto il paese in cui viviamo

Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 11 Novembre 2016, 22:51:28
bè si è un brutto paese, per fortuna che te ne stai accorgendo, anche se un pò in ritardo. Dubitare è un fatto lecito, umano, permesso, non è offensivo perchè tutti noi tendenzialmente possiamo mentire per un miliardo di ragioni è un fatto normalissimo, umano, spesso possiamo anche non accorgercene, spesso lo si fa in buona fede perchè si ha una percezione errata dei fatti che ci coinvolgono. Insomma se mi permetti, facendo questo lavoro e non il birraio ti posso con certezza affermare che chiunque può mentire, anche spudoratamente, anche incredibilmente, anche al di la di ogni ragionevole pensiero. Ovviamente non sarà questo il caso io parlo in generale, ma indignarsi perchè qualcuno si domanda "se sia vero" mi pare eccessivo. E' chiaro che non puoi fare il poliziotto, neanche per gioco, perchè la prima cosa da porsi in ogni occasione è proprio questa domanda.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 11 Novembre 2016, 23:23:43
Non è eccessivo. Ma per fortuna che i poliziotti che si pongono certe domande di fronte a donne con ossa rotte e voltitumefatti stanno diventando sempre meno.....ce ne è ancora qualcuno, ma con pazienza prima o poi scompariranno.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 11 Novembre 2016, 23:25:20
Tranquillo io non mi sono indignata....d'altra parte quando l'ho raccontato alla cognata e a qualche suo amico non mi hanno creduto....mi hanno detto "è impossibile che abbia fatto una cosa del genere"....nonostante gli avessi sbattuto il referto in faccia.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 11 Novembre 2016, 23:35:34
......tutto normale...tranquill a. ma anche dopo una eventuale condanna, colleghi, amici e parenti diranno che e' un povero innocente perseguitato da te e dalla giustizia.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: G.P.G. 3 - 12 Novembre 2016, 07:56:56
Hutchinson, io dico che insinuare che Aurora dice cose false, la ferisce ancora di più. Prova a pensare se fosse vero.....tu come ti sentiresti se qualcuno ti malmenasse e mettessero pure in dubbio la tua buona fede? Io credo alle donne che  mi raccontano le violenze subite.....deve essere la prima cosa. Poi naturalmente la Magistratura accerterà il tutto.
Comunque, per tua informazione, questi personaggi esistono e come.

ma infatti. Una persona viene qui a sfogarsi e a chiedere aiuto, e si sente rispondere "se tutto è vero"? Mamma mia, che brutto il paese in cui viviamo

 Braveheart,non hai citato completamente il post di Hutchinson e quello che manca mi sembra importante e significativo :
 " P.S. la mia non è diffidenza, ma dato che chiunque può scrivere quello che vuole, il mio "se tutto vero" è doveroso, visto che si tratta di accuse, a mio avviso, molto gravi ancor più in rappresentanza di un'istituzione così..."

Celeste tu scrivi : "Hutchinson, io dico che insinuare che Aurora dice cose false..." da come scrive non mi sembra che si tratti di insinuazione ma molto più saggia prudenza proprio perchè,come lui stesso scrive,riguarda fatti molto ma molto gravi.

Ad Aurora scrivo che il tempo in certe situazioni è prezioso quanto "salutare" quindi di non tergiversare e di mettere in atto quanto consigliato dalla Questura della Polizia di Roma alla quale ti sei rivolta.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 12 Novembre 2016, 08:54:41
Grazie GPG per le esatte precisazioni, io ormai non lo faccio neanche più, visto che si tratta di troll o gente che non ragiona...
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 12 Novembre 2016, 14:52:05
Grazie GPG....già fatto....querela già depositata in Procura.....non torno indietro....beh ma il comandante ha persino insinuato che sia stata io a picchiare l'appuntato....tra un po l'aggressore diventerò io e lui la povera vittima innocente.....
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 12 Novembre 2016, 15:36:16
Grazie GPG....già fatto....querela già depositata in Procura.....non torno indietro....beh ma il comandante ha persino insinuato che sia stata io a picchiare l'appuntato....tra un po l'aggressore diventerò io e lui la povera vittima innocente.....

purtroppo non sarebbe il primo caso. L'ho già scritto in precedenza, una volta che parte un procedimento poi ognuno corre ai ripari come può e quindi non ti sorprendere se sarai anche accusata di qualcosa. E' nel normale svolgersi di queste cose, benchè qualcuno sicuramente si indignerà  inutilmente. Non sarà escluso che cercherà di passare per vittima e chi ti accuserà di tutto quello che potrà accusarti. Per questo bisogna essere irremovibili. Comunque questa appena descritta sarà la seconda fase, di solito la prima è la richiesta di conciliazione (scuse, pianti, giuramenti, l'ho fatto una volta sola scusa ho perso la testa....etc etc )  nella quale la gran parte cede.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 12 Novembre 2016, 16:19:10
Hai detto bene....la gran parte ma non io....mettermi le mani addosso è stato il culmine.....dietro ci sono mesi di umiliazioni.....nea nche se venisse strisciando avrebbe il mio perdono....non sono disposta a ritirare la querela
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 12 Novembre 2016, 17:14:39
me lo auguro....ma ne ho viste tante cambiare idea.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 12 Novembre 2016, 17:36:23
Sono determinata ad andare avanti
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Braveheart - 12 Novembre 2016, 20:48:19
bè si è un brutto paese, per fortuna che te ne stai accorgendo, anche se un pò in ritardo. Dubitare è un fatto lecito, umano, permesso, non è offensivo perchè tutti noi tendenzialmente possiamo mentire per un miliardo di ragioni è un fatto normalissimo, umano, spesso possiamo anche non accorgercene, spesso lo si fa in buona fede perchè si ha una percezione errata dei fatti che ci coinvolgono. Insomma se mi permetti, facendo questo lavoro e non il birraio ti posso con certezza affermare che chiunque può mentire, anche spudoratamente, anche incredibilmente, anche al di la di ogni ragionevole pensiero. Ovviamente non sarà questo il caso io parlo in generale, ma indignarsi perchè qualcuno si domanda "se sia vero" mi pare eccessivo. E' chiaro che non puoi fare il poliziotto, neanche per gioco, perchè la prima cosa da porsi in ogni occasione è proprio questa domanda.

quando parli di mentire, si presuppone che una persona dica cosa non vere essendone consapevole. Almeno, secondo me mentire vuol significare cose false sapendo che sono tali. E' già diverso dal dire cose non vere perché si ha una percezione errata delle cose. Se la mettiamo da questo punto di vista, allora il dubbio ci può pure stare. Ma la ragazza in questione parla di cose ben precise, dove le sfumature sono piuttosto poche (lo dice pure il signor Hutch che sono accuse gravi) Quindi o dice la verità o mente deliberatamente, non ci vedo molte alternative. D'altronde la ragazza, mi pare, ha detto che il cognato non le ha creduto, e a quanto pare nemmeno il comandante. E se davanti ad accuse così forti un comandante dei carabinieri si mostra dubbioso, potrebbe (notare condizionale) insinuare che Aurora sia bugiarda. Perché un conto è dire, che ne so, "il mio compagno mi tratta male" che può significare mille cose, mentre dire "il mio compagno mi pista di botte" non fornisce adito a molte interpretazioni.

Per concludere, il tuo discorso in generale è valido, ma di fronte a casi specifici le alternative sono molto ridotte. Ovviamente sono mie opinioni

Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 12 Novembre 2016, 21:05:39
Si tutto è opinabile e ognuno crede cio che vuole. Il Comandante fa il suo lavoro e fino a che non c è una sentenza non crocifigge nessuno . Non deve credere che sia colpevole ma neanche innocente. A mio parere era un passaggio da saltare, bastava inviare una copia delle querela al comando cc poi se volevano ti chiamavano loro e ti presentavi con l avvocato.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 12 Novembre 2016, 21:58:34
Fa il suo lavoro?? E lo chiami fare il proprio lavoro dire ad Aurora di essere stata lei a provocarlo o di averlo picchiato?? Ma per favore!! Mai andare dai superiori in questi casi. Depositare querela direttamente in Procura.
Con Hutchinson mi ero gia' scusata.....se poi lui non crede alla mia buona fede, non posso farci nulla.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 12 Novembre 2016, 22:34:19
AI suoi superiori interessava solo che io gli facessi sapere se avrei proceduto legalmente....ma mi dispiace io non ho fatto sapere nulla a loro.....visto che non mi hanno creduto e visto che lo difendono aggiornandoli su ciò che sto facendo temo che prenderebbero provvedimenti per difenderlo e tutelarlo ulteriormente....
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 12 Novembre 2016, 22:39:04
Ho mostrato loro il referto....ho anche raccontato cose scorrette commesse dall'appuntato sul piano lavorativo.....beh si sono messi a ridere. ......ho detto tutto
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 12 Novembre 2016, 22:41:56
Guarda io da che conosco (ho tolto il nome) mi sembra assurda una cosa del genere


Questa è la risposta di sua cognata quando le ho mostrato il referto
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 12 Novembre 2016, 23:08:03
Un referto non è altro che una constatazione non c è scritto l autore delle lesioni. Le presunte scorrettezze raccontate hanno molto l aria di una vendetta piu che di una ricerca di giustizia. Non sono loro che dovranno crederti ma un giudice .
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Braveheart - 13 Novembre 2016, 01:36:13
Ho mostrato loro il referto....ho anche raccontato cose scorrette commesse dall'appuntato sul piano lavorativo.....beh si sono messi a ridere. ......ho detto tutto


Aurora, conosci il detto "non chiedere all'oste se il vino è buono?" Ecco. Come ti ha detto Cleanhead, devi farti credere da un giudice
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Lupa Kiotta - 13 Novembre 2016, 16:24:17
visto che si tratta di accuse, a mio avviso, molto gravi ancor più in rappresentanza di un'istituzione così...
Perché in rappresentanza di un’istituzione? Un fatto privato, non accaduto durante l’espletamento delle proprie funzioni di pubblico servizio e in alcun modo riconducibile ad esso, in che modo può rilevare rispetto all’istituzione?
Qui non si tratta solo dell’assunto che la responsabilità penale sia personale (lo sarebbe stata anche nel caso di atto commesso nello svolgimento del servizio), ma proprio della distinzione netta tra due sfere, agire privato e pubblica funzione, che in questo caso non appaiono in relazione tra di loro.

Citazione
AI suoi superiori interessava solo che io gli facessi sapere se avrei proceduto legalmente....ma mi dispiace io non ho fatto sapere nulla a loro.....visto che non mi hanno creduto e visto che lo difendono aggiornandoli su ciò che sto facendo temo che prenderebbero provvedimenti per difenderlo e tutelarlo ulteriormente....
I suoi superiori non devono essere i tuoi interlocutori. Una volta sporta querela in questura, non c’è alcun motivo perché tu debba rivolgerti a loro, che in questa fase niente possono aggiungere o togliere, né a te, né a lui.

Non sono loro che dovranno crederti ma un giudice .

Esatto, e dopo il pronunciamento di un giudice, ciascuno prenderà i provvedimenti del caso, superiori compresi.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Braveheart - 14 Novembre 2016, 01:21:10
Un referto non è altro che una constatazione non c è scritto l autore delle lesioni. Le presunte scorrettezze raccontate hanno molto l aria di una vendetta piu che di una ricerca di giustizia. Non sono loro che dovranno crederti ma un giudice .

su quali fatti adduci ciò?
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 14 Novembre 2016, 01:47:42
Un referto non è altro che una constatazione non c è scritto l autore delle lesioni. Le presunte scorrettezze raccontate hanno molto l aria di una vendetta piu che di una ricerca di giustizia. Non sono loro che dovranno crederti ma un giudice .


Beh certo se permetti dopo quello che mi ha fatto è ovvio che c'è in me un pizzico di voglia di fargliela pagare
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 14 Novembre 2016, 10:04:58
Lupa Kiotta io sono andata a parlare con loro prima di sporgere querela nella speranza che lo facessero rendere conto di ciò che ha fatto e non arrivare a determinata situazione....ma sinceramente dopo essere stata anche presa in giro da loro vado avanti legalmente.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 14 Novembre 2016, 16:38:37
Ecco appunto la vendetta è una cosa mentre la giustizia è ben altro. Non confondere più e vedrai che nessuno ti prenderà in giro.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 14 Novembre 2016, 17:43:39
Non è vendetta....ma rabbia....due anni fa sono stata picchiata dal mio ex convivente che per mesi mi aveva fatto violenza psicologica.....all a fine l'ho perdonato perché soffriva di disturbi della personalità ma almeno si è scusato.....sono stata quasi un anno sotto psicologo....l'appuntato sapeva questa storia....se permettete ho molta rabbia dentro per questo....
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Braveheart - 14 Novembre 2016, 17:45:05
Ecco appunto la vendetta è una cosa mentre la giustizia è ben altro. Non confondere più e vedrai che nessuno ti prenderà in giro.


nessuno ha il diritto a prenderla in giro a prescindere. Specialmente dopo l'ultimo post che ha scritto.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 14 Novembre 2016, 18:12:33
......come scritto è'a Lupa Kiotta, non c'è motivo alcuno per il quale tu debba parlare con i superiori.. che si facciano i fatti loro e che stiano al loro posto.
Si è ripetuto lo stesso copione: prima violenza psicologica con escalation fino ad arrivare a quella fisica in entrambe le storie. E si sarebbero ripetuti altri episodi.

Questo personaggio e' un violento e un maltrattante. Stanne alla larga per il tuo bene. Ti supplico.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 14 Novembre 2016, 18:46:22
Sisi Celeste io per il momento mi sono trasferita da mia zia....e purtroppo ho dovuto prendermi una pausa dal lavoro.... (sono libera professionista e ho chiuso lo studio)....quindi per ora vivo a km di distanza da lui
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 14 Novembre 2016, 21:37:46
Non è vendetta....ma rabbia....due anni fa sono stata picchiata dal mio ex convivente che per mesi mi aveva fatto violenza psicologica.....alla fine l'ho perdonato perché soffriva di disturbi della personalità ma almeno si è scusato.....sono stata quasi un anno sotto psicologo....l'appuntato sapeva questa storia....se permettete ho molta rabbia dentro per questo....

...succede molto spesso purtroppo, donne che accettano nella speranza di "guarire" i propri uomini da questi problemi. Avrai avuto le tue ragioni ma la violenza non deve essere mai accettata per nessuna ragione se viene tollerata poi inesorabilmente peggiora è fisiologico. La rabbia è un sentimento lecito ma non riguarda la vendetta, se devi arrabbiarti con qualcuno arrabbiati con te stessa che hai tollerato ben conoscendo il problema essendone già stata vittima.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 14 Novembre 2016, 21:48:50
E io che potevo saperne che mi avrebbe picchiato?ma stiamo scherzando?adesso devo avercela con me stessa?non ho parole....
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Cleanhead - 14 Novembre 2016, 22:02:33
E io che potevo saperne che mi avrebbe picchiato?ma stiamo scherzando?adesso devo avercela con me stessa?non ho parole....

assolutamente no. Il mio ragionamento era diverso. Probabilmente hai tollerato in passato comportamenti oppressivi, così come hai raccontato di essere successo. La tua tolleranza a comportamenti probabilmente eccessivi ha portato a queste conseguenze. Dubito che una persona tendenzialmente violenta sia una angioletto nel resto del tempo, chi usa violenza con le donne è abituato a comportamenti prevaricanti, oppressivi, opprimenti e arroganti. Ed io intendo che probabilmente non hai colto in questi comportamenti  precedenti i sintomi . Tu hai detto che la cosa è già successa e che è finita a tarallucci e vino, niente di più facile che si ripeta. Non dico che sia "colpa" tua ma che ci sia stata troppa tolleranza sicuramente si.
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 17 Novembre 2016, 15:55:15
Ora come ora so solo che io non sono più uscita di sera....dopo quella brutta sera....la mia vita è cambiata.....ho paura a restare sola in casa....non sto uscendo più con gli amici....non esco mai sola ma sempre in compagnia di mio padre e soltanto per cause di forza maggiore  [10]
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 17 Novembre 2016, 16:56:01
Devi avere pazienza.....vedrai che piano piano le cose andranno meglio.
Riguardo la colpa, nessuno dice che sia stata colpa tua, per lo meno tutti quelli con un briciolo di cervello, ci mancherebbe. Il problema e' sempre di chi agisce la violenza dato che usarla e' una scelta.Molto probabilmente tu hai tollerato certi atteggiamenti, non andando certo a pensare che lui potesse arrivare a tanto.Capita spessissimo.
Per questo bisogna imparare che umiliazioni, offese, insulti non vanno egualmente tollerati al pari della violenza fisica
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 17 Novembre 2016, 17:14:40
Beh devi reagire... sola forse no, ma con gli amici... apriti verso di loro e trova qualcuno/a che ti sappia stare vicino... per poi, piano piano, ricamminare da sola
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 18 Novembre 2016, 13:45:02
Dalla visita dall'otorino è risultata una lacerazione del timpano e una diminuzione dell'udito
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Hutchinson - 18 Novembre 2016, 14:18:28
quanti Merluzzi ?
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: Aurora83 - 18 Novembre 2016, 15:08:21
34 db
Titolo: No comment
Inserito da: Aurora83 - 25 Maggio 2017, 00:00:25
Per chi lesse il mio post di novembre..........d ico solo una cosa........spiegat emi come si può mettere un caso di lesioni e percosse in mano ad un giudice di pace........oltretu tto se c'è un danno permanente e irreversibile...
Titolo: Re:Querela....coseguenze
Inserito da: celeste - 29 Maggio 2017, 20:22:54
....può succedere, purtroppo. Sinceramente l'ho sentito in casi meno gravi del tuo, che da come ci hai raccontato, hai subito un danno permantente appunto.....ma il tuo avvocato che dice??