AutoreTopic: Concorso Vice Sovrintendente: ancora scandalosa retrodatazione al 2001  (Letto 6033 volte)


postman78

  • Visitatore
« il: 05 Marzo 2008, 14:01:23 »
Mobilità sovrintendenti: esito incontro in vista del 20° e 21° corso      

Si è tenuto stamani l'annunciato incontro presso il Dipartimento della pubblica sicurezza convocato dall'Amministrazione per dare risposta alle pressanti richieste del Sindacato in merito al rientro in sede dei frequentatori dei precedenti corsi da vicesovrintendente e alla possibilità di carriera di quanti sono in possesso dei requisiti ma non hanno la possibilità di partecipare ai concorsi previsti dalla normativa vigente.

La delegazione ministeriale ha fatto sapere che è imminente il bando dei 360 posti disponibili al 31 dicembre 2001 che, in base al regime transitorio, verranno banditi al 70 per cento per soli titoli e riservati gli assistenti capo (252 posti) e al 30 per cento per titoli ed esami aperto a tutto il personale del ruolo assistenti ed agenti in possesso dell'anzianità minima di quattro anni di servizio al citato 31 dicembre 2001 (108 posti).

I vincitori verranno avviati alla frequenza rispettivamente del 20° e 21° corso sovrintendenti e i frequentatori del 21° corso, insieme agli agenti che usciranno dai corsi, daranno il cambio ad almeno 430 delle complessive 456 unità totali con la qualifica di vicesovrintendente che ancora oggi non sono rientrate in sede dopo la frequenza degli ultimi corsi.

Il problema del rientro in sede e dell'assenza di posti da bandire riguarda le province di Avellino, Benevento, Caserta, Lecce e Salerno: per queste province si farà ogni possibile sforzo per assicurare quantomeno il rientro in regione; parallelamente dovrà essere assicurato da un lato il bando periodico di nuovi concorsi, per consentire una mobilità continua e, dall'altro, il progressivo accoglimento delle domande di trasferimento dei sovrintendenti che, pur non avendo partecipato ai recenti corsi di formazione, attendo da anni di poter essere trasferiti nelle sedi richieste.

Avendo manifestato in sede di riunione il proprio assenso sia il Siulp che tutte le altre organizzazioni sindacali il Ministero dell'interno procederà in tempi brevissimi al bando dei concorsi in argomento osservando i criteri descritti.

 
Roma, 5 marzo 2008


fonte: http://www.siulp.it/Layouts.asp?IDPagina=41&IDTipoPagina=12&IDMacroArea=6&IDpadre=&IDVerticalizza=&DatiVert=&Source=&q=view&IDNews=141

Continuano ancora a ingessare e invecchiare questa nostra povera Polizia   [72]

Offline anto8016

  • Nuovo
  • *
  • Post: 30
« Risposta #1 il: 05 Marzo 2008, 23:01:52 »
Continuano ancora a ingessare e invecchiare questa nostra povera Polizia   [72]


Quoto in pieno... Credo che i concorsi si fermeranno a chi è entrato al massimo nel 2000:
Se facciamo i conti 2 anni fa era per quelli del 96, ora per quelli del 97.
Credo che nel giro di 4 anni al max apriranno le carriere ed addio concorsi..

Offline poliziottoscomodo

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 878
« Risposta #2 il: 05 Marzo 2008, 23:48:21 »
allora...il concorso sarà bandito entro la fine di marzo.....ad aprile ci sono le elezioni........... 2 + 2 = 4........
...............ahhh hh!!!! adesso ho capito!!!!  [55]  [55]  [55]  [55]  [55]  [55]  [55]  [55]
Ci sono persone che parlano, parlano ...finche' trovano qualcosa da dire.(Sacha Guitry)

Más vale vivir un día como un león, que cien como un cordero

Offline tuttapposto

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 216
« Risposta #3 il: 06 Marzo 2008, 17:51:38 »
si, vabbè, ma  :sti:
è possibile che chi, come me, è entrato in amministrazione nel 1998 non abbia il diritto di migliorare la propria posizione?  [56]
Magari non ne sono capace, ma almeno mettetemi alla prova; e invece?
Si, regaliamo come sempre il grado a chi non farà alcun esame per provare a dimostrare di meritare la qualifica di ufficiale di P.G.!
ma poi, alla fine,a che serve migliorarsi, aggiornarsi, ambire a qualcosa?
Siediti e aspetta, tanto quando sarai con la panza e la sciatica il grado te lo regalano, chissenefrega se poi, sca**ato, non darai nulla in cambio!  :xke:
« Ultima modifica: 06 Marzo 2008, 17:54:40 da tuttapposto »
Collega, non si capisce, dammi il fonetico!
...allora: UI di Uiscki, H di otello!

Vabbè, almeno, dammi la posizione!
Sono in via PIOCSII... (PIO XI)

postman78

  • Visitatore
« Risposta #4 il: 06 Marzo 2008, 22:41:09 »
credo ci sono molti vice sovr degli ultimi concorsi bravi e preparati ma altrettanti, se non di più sca**ati e demotivati, la situazione non è rosea, l'immagine cala e la professionalità precipita...l'amministrazione non può non sapere ma evidentemente è così che vuole che vadano le cose!!  [69] [72]

Offline vicesov

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 567
« Risposta #5 il: 31 Marzo 2008, 23:52:39 »
Auguro di cuore a tutti voi,a tutti quelli che amano veramente la Polizia, di potervi mettere alla prova e di migliorare la vostra posizione quanto prima, così come sono riuscito a fare io. Gli anni da vivere nell'Amminsitrazione sono tanti, per cui più si avnza e meglio è. Specie se ciò avviene con fatica,impegno,dedizione e,soprattutto,con le proprie forze. Effettivamente si prospetta un mini concorso di 100 posti appena per i più giovani. La verità è che ogni anno dovrebbero essere banditi concorsi,anche se per soli 400 posti. 

Offline longo.le

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 346
    • Vernoleblog
« Risposta #6 il: 14 Aprile 2008, 22:11:46 »
Citazione
è possibile che chi, come me, è entrato in amministrazione nel 1998 non abbia il diritto di migliorare la propria posizione?  56

anche io, come te, sono nell'amministrazione dal 1998 e, anche a me sembra che non vogliano farci "progredire".

Offline TROGLOFOX

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 256
« Risposta #7 il: 16 Aprile 2008, 09:47:38 »
Il sistema attualmente utilizato è, a dir poco, SCANDALOSO.

1° scandalo) - il bando fa riferimento, come il regolamento prevede, alla maturazione di quattro anni di servizio ... ma al 2001!!! quindi NON viene detto che, ad esempio, nel 2008 un operatore per accedere al concorso debba avere 11 anni di servizio ma quatro anni al 2001 che, in pratica, si traduce bnella stessa cosa.

2° scandalo) - le persone che accedono al concorso hanno una rilevante anzianità sia anagrafica che di servizio; il che, in pratica, si traduce (nella maggior parte dei casi) con NUOVI, FRESCHI, vice sovrintendenti che NON VOGLIONO cambiare sede in quanto sposati, separati e/o nonni (anche se prima di fare la domanda lo sapevano), che NON VOGLIONO fare le notti (qualcuno dice "ho quarant'anni, che mi rimetto a fere le notto??") e che NON VOGLIONO fare l'ufficiale di PG, PRETENDENDO di tornate a mettere timbri tondi e rettangolari.

3° scandalo) - i vice sovrintendenti partiti, ad esempio, nel 2007 a frequentare il corso e nominati vsov nello stesso anno HANNO PERCEPITO ARRETRATI dal 2001!!!!! e per arretrati intendo CHIARAMENTE sia dello stipendio che nel CALCOLO DELLO STRAORDINARIO!!!! cioè: dal 2001 al 2007 (sei anni) pur avendo lavorato da agente di PG sono stati PAGATI, con soldi pubblici, di tutti, quindi anche miei e vostri, come UFFICIALI DI PG. Detto per inciso in alcuni casi gli arretrati hanno ammontato a poco meno di 5.000 (CINQUEMILA) euro.

Sarebbe auspicabile che OGNI ANNO venisse bandito un concorso al quale possano accedere AGENTi con quattro anni di servizio ALLA DATA DEL BANDO DEL CONCORSO in modo da avere CARNE FRESCA da utilizzare seriamente per il grado che viene indossato.

Offline vicesov

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 567
« Risposta #8 il: 24 Aprile 2008, 19:13:44 »
Il sistema attualmente utilizato è, a dir poco, SCANDALOSO.

3° scandalo) - i vice sovrintendenti partiti, ad esempio, nel 2007 a frequentare il corso e nominati vsov nello stesso anno HANNO PERCEPITO ARRETRATI dal 2001!!!!! e per arretrati intendo CHIARAMENTE sia dello stipendio che nel CALCOLO DELLO STRAORDINARIO!!!! cioè: dal 2001 al 2007 (sei anni) pur avendo lavorato da agente di PG sono stati PAGATI, con soldi pubblici, di tutti, quindi anche miei e vostri, come UFFICIALI DI PG. Detto per inciso in alcuni casi gli arretrati hanno ammontato a poco meno di 5.000 (CINQUEMILA) euro.

Sarebbe auspicabile che OGNI ANNO venisse bandito un concorso al quale possano accedere AGENTi con quattro anni di servizio ALLA DATA DEL BANDO DEL CONCORSO in modo da avere CARNE FRESCA da utilizzare seriamente per il grado che viene indossato.

Jake, onn esageriamo...gli arretrati sono stati corrisposti a far data dal luglio 2004. Magari ci avessero pagato dal 2001! Tu non li avresti accettati?

Offline TROGLOFOX

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 256
« Risposta #9 il: 24 Aprile 2008, 19:25:24 »
Probabilmente ricordo male.... MA 2004 o 2001 cosa cambia? sono sempre persone che sono state pagate per un lavoro che non hanno fatto ... dal 2004 al 2007 (tre anni)


Offline vicesov

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 567
« Risposta #10 il: 25 Aprile 2008, 14:16:27 »
Il discorso non dovrebbe incentrarsi sul lavoro che non abbiamo fatto, ma sul perchè l'Amministrazione non ha bandito i dovuti concorsi ed efffettuato i relativi corsi di formazione con le scadenze temporali peivste. La data del 2004,quale decorrenza economica per il 19° corso (al quale appartengo con estremo orgoglio), si riallaccia all'uscita del primo gruppo di vicesov del 18° corso (ex ass.capo) facenti parte di un unico concorso con il nostro. Quindi dovresti appellarti ai ritardi burocratici della Nostra Amm.ne non al discorso di ciò che spetta legislativamente ai vincitori di concorso: le decorrenze delle qualifiche,per legge,infatti, dovevano essere uguali.
Comunque non mi hai risposto. Tu cosa avresti fatto? Avresti intascato gli arretrati e la retrodazione della qualifica di vicesov, sì o no?
Mi sembra che gli scandali nella Polizia di Stato attuale siano ben altri. Comunque,quelli che ritieni privilegi o sprechi (anzi scandali...), toccherebbero anche a te qualora vincessi il concorso.   

postman78

  • Visitatore
« Risposta #11 il: 25 Aprile 2008, 14:24:58 »
Tu cosa avresti fatto? Avresti intascato gli arretrati e la retrodazione della qualifica di vicesov, sì o no?


Fratè siamo d'accordo che nessuno di noi avrebbe rifiutato quei soldi, mica viviamo di aria, gloria e onore però è una schifezza che si autorizzi un scempio di denaro pubblico con la scusa di ritardi, mancate decorrenze e quant'altro; questa amministrazione ha regalato così tanto a così tanti colleghi che se non ci sono mezzi efficienti e strutture adeguate e anche colpa di questi scempi che vengono fatti del denaro pubblico.
Perchè ti devono indennizzare una professionbalità che comunque non avevi ???
Questo è scandaloso ma, chiaramente, nessuno dice che non dovevate accettarlo ma spero abbiate la decenza di dire che è una cosa ingiusta, tutto qui!  [47]

Offline vicesov

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 567
« Risposta #12 il: 25 Aprile 2008, 14:38:35 »
Il discorso,purtroppo, postman78, è che non si tratta di scuse di ritardi ma,perdonami il gioco di parole, di ritardi effettivi che,nella nostra amata Polizia, ci sono sempre stati,ci sono e purtoppo ci saranno. Ritengo che comunque gli scempi e le sciagure siano state altre: c'è ancora un riordino che paghiamo,noi tutti, sulla nostra pelle. Un riordino fatto da quattro amici al bar... tre sindacalisti e la buonanima del nostro Capo Masone...

Ingiusto penso che sia un termine un pò forte, nel senso che se i concorsi fossero stati banditi e svolti seguendo le dovute scadenze annuali (COME MI AUGURO CHE VENGA FINALMENTE FATTO AL PIUì PRESTO!) la nostra Amm.ne starebbe pagando già da tanti anni molti vicesov in più di quelli che oggi ci sono e che, effettivamente,servirebbero. Tutto ciò con conseguenti minori disagi per chi,accettando di avanzare, ha fatto e sta facendo molti sacrifici,spesso lontano dalle proprie famiglie e città. Comunque la mia ,forse, è un opinione di parte. Sta di fatto che,anche se non fossi stato un vicesov di "ultima generazione", non mi sarei scandalizzato per le retrodatazioni e gli arretrati. Penso,infatti, che i "veri sprechi" non vengano fatti alla luce del sole... ma in stanze buie...

postman78

  • Visitatore
« Risposta #13 il: 25 Aprile 2008, 14:44:22 »
Il discorso,purtroppo, postman78, è che non si tratta di scuse di ritardi ma,perdonami il gioco di parole, di ritardi effettivi che,nella nostra amata Polizia, ci sono sempre stati,ci sono e purtoppo ci saranno. Ritengo che comunque gli scempi e le sciagure siano state altre: c'è ancora un riordino che paghiamo,noi tutti, sulla nostra pelle. Un riordino fatto da quattro amici al bar... tre sindacalisti e la buonanima del nostro Capo Masone...

Ingiusto penso che sia un termine un pò forte, nel senso che se i concorsi fossero stati banditi e svolti seguendo le dovute scadenze annuali (COME MI AUGURO CHE VENGA FINALMENTE FATTO AL PIUì PRESTO!) la nostra Amm.ne starebbe pagando già da tanti anni molti vicesov in più di quelli che oggi ci sono e che, effettivamente,servirebbero. Tutto ciò con conseguenti minori disagi per chi,accettando di avanzare, ha fatto e sta facendo molti sacrifici,spesso lontano dalle proprie famiglie e città. Comunque la mia ,forse, è un opinione di parte. Sta di fatto che,anche se non fossi stato un vicesov di "ultima generazione", non mi sarei scandalizzato per le retrodatazioni e gli arretrati. Penso,infatti, che i "veri sprechi" non vengano fatti alla luce del sole... ma in stanze buie...

Siamo d'accordo che lo spreco non sia solo questo, anzi, fosse solo questo staremmo bene, gli errori li fanno tutti solo che la nostra amministrazione è diabolica, persevera in certe situazioni e dilapida denari a tutto spiano a discapito della reale funzionalità dell'istituzione stessa, ci vorranno almeno altre due repubbliche o lo scioglimento e la nascita di un'altro corpo, così come accadde nel 1981 per cambiare le cose...e forse nemmeno basterebbe!!!
Io a sta Poliza ci voglio ancora tanto bene ma ogni giorno diventa sempre più dura accettare quanto spreca e quanto è capace di voltarti le spalle su qualsiasi fronte!

Offline vicesov

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 567
« Risposta #14 il: 25 Aprile 2008, 14:52:53 »
Il discorso,purtroppo, postman78, è che non si tratta di scuse di ritardi ma,perdonami il gioco di parole, di ritardi effettivi che,nella nostra amata Polizia, ci sono sempre stati,ci sono e purtoppo ci saranno. Ritengo che comunque gli scempi e le sciagure siano state altre: c'è ancora un riordino che paghiamo,noi tutti, sulla nostra pelle. Un riordino fatto da quattro amici al bar... tre sindacalisti e la buonanima del nostro Capo Masone...

Ingiusto penso che sia un termine un pò forte, nel senso che se i concorsi fossero stati banditi e svolti seguendo le dovute scadenze annuali (COME MI AUGURO CHE VENGA FINALMENTE FATTO AL PIUì PRESTO!) la nostra Amm.ne starebbe pagando già da tanti anni molti vicesov in più di quelli che oggi ci sono e che, effettivamente,servirebbero. Tutto ciò con conseguenti minori disagi per chi,accettando di avanzare, ha fatto e sta facendo molti sacrifici,spesso lontano dalle proprie famiglie e città. Comunque la mia ,forse, è un opinione di parte. Sta di fatto che,anche se non fossi stato un vicesov di "ultima generazione", non mi sarei scandalizzato per le retrodatazioni e gli arretrati. Penso,infatti, che i "veri sprechi" non vengano fatti alla luce del sole... ma in stanze buie...

Siamo d'accordo che lo spreco non sia solo questo, anzi, fosse solo questo staremmo bene, gli errori li fanno tutti solo che la nostra amministrazione è diabolica, persevera in certe situazioni e dilapida denari a tutto spiano a discapito della reale funzionalità dell'istituzione stessa, ci vorranno almeno altre due repubbliche o lo scioglimento e la nascita di un'altro corpo, così come accadde nel 1981 per cambiare le cose...e forse nemmeno basterebbe!!!
Io a sta Poliza ci voglio ancora tanto bene ma ogni giorno diventa sempre più dura accettare quanto spreca e quanto è capace di voltarti le spalle su qualsiasi fronte!

CONCORDO.

.

Offline TROGLOFOX

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 256
« Risposta #15 il: 25 Aprile 2008, 19:43:58 »
No, i soldi non mi fanno schifo. Li avrei presi (anche perché come fai a darli indietro? a chi?) ma avrei detto CHE E' UNO SCANDALO rivalutare perfino GLI STRAORDINARI.

Poi il mio intervento er4a incardinato su tre punti; quello economico era l'ultimo. E' propriopo vero che la parte del corpo umano più sensibile è il portafogli.

Offline vicesov

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 567
« Risposta #16 il: 26 Aprile 2008, 09:28:46 »
Nel mio intervento ho fatto riferimento anche alla retrodatazione della qualifica di vicesov.
Comunque, hai ragione jake: il portafogli,specie in questi ultimi anni, è per noi Poliziotti sicuramente la parte più sensibile, in modo particolare per chi ha famiglia,un mutuo ed è monoreddito.
Analizziamo,allora, gli altri due punti del tuo discorso.
1°scandalo:anzianità di servizio per partecipare al concorso.  Chiaramente, come ben precisato nel regolamento, per partecipare al concorso occorrono 4 anni di serivizo effettivi: questo fino al 1999 circa,bene o male è avvenuto. Ricordo che,proprio in quell'anno, non partecipai ad un concorso per vicesov per pochi mesi di anzianità mancanti. Il dicsocrso,jake, si ricollega ai ritardi dell'Amm.ne, poichè, i concorsi,sempre da regolamento, dovrebbero essere banditi con cadenza annuale facendo riferimento alle relative vacanze. Quindi oggi, per accedere alle prove concorsuali occorre avere almeno 8-9 anni di servizio.
2°scandalo: età rilevante dei neo vicesov. Posso assicurarrti che,per il mio corso, persone prioprio anziane anziane non vi erano. Posso fare il mio esempio: all'età di 28 anni ho vinto il concorso, a 29 ero vicesov. Non mi sembra che sia tanto anziano con gli attuali 12 anni e passa di servizio. Discorso a parte, chiaramente, si può fare per i posti riservati agli ex ass.capo, molti dei quali hanno trovato dei propri spazi all'interno di uffici,sezioni e turni e che temono un pò le novità.
Per quel che attiene al discorso delle assegnazioni, posso assicurarti che se avessi vinto il concorso perdendo la sede di servizio avreei accettato comunque: prima di fare una scelta, un passaggio di qualifica, bisogna tener conto dei pro e dei contro ed accettarli entrambi.

E,ricordati, la nostra Amm.ne, che tanto amiamo tanto da ritrovarci a scrivere su questo bel sito nel nostro tempo libero, non ti regala nulla: gli adeguamenti stipendiali,con tanto di rivalutazione degli strordinari a far data dal luglio 2004, gli  arretrati, sono stati elargiti a noi vincitori di concorso poichè spettanti per legge per quanto abbiamo detto poc'anzi.Non è un discorso di "troppa bontà" dell'Amm.ne nei confornti dei neo vicesov, ti posso assicurare.

.

Offline TROGLOFOX

  • Membro Junior
  • **
  • Post: 256
« Risposta #17 il: 26 Aprile 2008, 09:33:36 »
Sicuramente gli arretrati erano "spettanti per legge"; anzi, io direi spettanti per una SCANDALOSA legge

Offline vicesov

  • Membro Attivo
  • ***
  • Post: 567
« Risposta #18 il: 26 Aprile 2008, 12:29:08 »
Sicuramente gli arretrati erano "spettanti per legge"; anzi, io direi spettanti per una SCANDALOSA legge
Spettanti per una legge non applicata con le previste scdenze.
CComunque ti ho risposto anche per le altre argomentazioni,andando oltre il fattore economico. Saluti