Quando il gatto non c’è, i topi ballano ! (…e si esaltano !)



Oggi vi presentiamo, last but not least, l’ennesimo protagonista del teatrino, il sindaco di GualdoTadino, un piccolo Comune della provincia di Perugia.

Si, lo sappiamo, siamo noiosi, ripetitivi, fors’anche ridondanti e stucchevoli, ma questi sono fatti.
In breve, il primo (sic !) cittadino di questo paese della provincia umbra, istiga alla delazione di massa (!).
In poche parole, li “invita” a inviargli foto e video dei (letteralmente) “cretini” che non rispettano la “consegna” di restare chiusi in casa, sì che lui (???) possa provvedere a punirli (!).

https://www.ilmessaggero.it/umbria/coronavirus_sindaco_gualdo_tadino-5156478.html


Nei giorni scorsi abbiamo illustrato, fatto rilevare iniziative più o meno simili di altri suoi
colleghi amministratori locali di realtà più popolose e rilevanti (Torino, Sassari, Roma) che
si sono iscritti al club dei #PiccoliSceriffiCrescono affetti dalla sindrome del miniQuestore (apripista il sindaco di #Roma che gira per i parchi e, tra un selfie e un altro intima ai suoi ammiratori di stare/tornare a casa).

Per onestà intellettuale, non possiamo non stigmatizzare il comportamento dell’equipaggio di un elicottero dell’#ArmaCarabinieri che a #Palermo in #hovering a non più di 30ft di quota intima a una persona di allontanarsi dalla spiaggia di Mondello. Era indispensabile quella manovra ? No !

Inoltre, pericolosa, sproporzionata e inutile, nonché controproducente.


Ma andiamo oltre: due situazioni che vedono coinvolte le nostre #GiaccheBlu e un equipaggio dei #Cugini dell’ArmaCarabinieri.
Operato ineccepibile, professionalità da vendere in presenza di provocatori.

Chiudiamo con l’ennesima boutade del sindaco della #Capitale: “A Roma potenziati i controlli della polizia locale per le festività di Pasqua e Pasquetta. Verifiche ci saranno anche di notte. Se fate i furbi vi pizzichiamo.”.


Valutate Voi. Noi abbiamo le idee chiare e sono note: sottrarre ogni potere concernente la sicurezza e l’ordine pubblico ai sindaci !
La #Ministro dell’#Interno Lamorgese che fa ?
Il #CapoDellaPolizia-DirettoreGeneraleDellaPubblicaSicurezza pensa di agire per arginare questi deliri di onnipotenza ?
Lo Staff di Poliziotti.it