#EsserciSempre. Sul serio ?


A chi frequenta i vari social non sarà sfuggito il ridondante hashtag pomposamente esibito nei profili della @poliziadistato: #EsserciSempre.
Un martellamento continuo, con twitt e post che celebrano il salvataggio di gattini, pappagalli, cani abbandonati etc.
Peccato che non si parli minimamente di chi non ha goduto delle stesse attenzioni, cioè di persone, esseri umani, di #GiaccheBlue messe alla porta dopo decenni di servizio.
Oggi vi parlo di un Collega, colpito da ictus nel 2018, che dopo un periodo di riabilitazione gli specialisti hanno certificato la piena ripresa.
Peccato che i burocrati non hanno minimamente preso in considerazione quella diagnosi e senza tante spiegazioni l’hanno sbattuto fuori dalla #Polizia.
Immaginate una persona che per anni non usufruisce delle ferie, costretto a lavorare ogni fine settimana viaggiando in lungo e in largo per l’Italia, costretto a interminabili turni, centinaia di ore senza riposo.
Il fisico cede, finisce in coma, si riprende e dopo lunghe terapie per la riabilitazione si sottopone alle visite per l’idoneità al rientro in servizio, ma viene letteralmente sbattuto fuori senza nemmeno la possibilità di transitare nei ruoli tecnici.
Praticamente rinnegato, altro che #EsserciSempre !
Immaginate come può sentirsi questa persona quando legge quel hashtag.
Perché la #Polizia sceglie di privarsi dei suoi migliori talenti ?

Infine prendiamo atto dell’art. 14 D.M.I. 5/6/1990, benché per tanti anni dimenticato nei cassetti pare essere tornato in auge al fine di “premiare” con una “Medaglia di Commiato” esclusivamente i colleghi collocati in pensione per limiti di età o riformati per infermità dipendenti da ragioni di servizio. Ottima iniziativa, ma anche i tantissimi altri colleghi che non rientrano nei dettami dell’articolo ma che hanno onorato e amato l’uniforme meriterebbero, senza alcun dubbio, la stessa considerazione.
Rivolgiamo la domanda a Capo #Giannini, del suo predecessore preferiamo non dire.
Ne vogliamo parlare ?

Lo Staff di Poliziotti.it